Vacanza a Mamaia (Romania): cosa fare, dove dormire e come arrivare

1
2601

Mamaia è un importante località balneare della Romania, situata sulla costa che si affaccia sul Mar Nero. Se state programmando o organizzando una vacanza a Mamaia, in questa guida troverete utili consigli su cosa fare in vacanza, le zone migliori dove dormire e come arrivare dall’Italia.

La località balneare di Mamaia si trova a 5 km dalla città di Costanza, il più grande porto sul Mar Nero. La città si è sviluppata sul litorale che separa il Lago di Siutghiol al Mar Nero. È una località raggiungibile abbastanza facilmente dall’Italia ed è una delle scelte migliori per chi è in cerca una vacanza low cost al mare.

Vacanze a Mamaia in Romania

Mamaia è la risposta della Romania a Sunny Beach in Bulgaria, e completa l’offerta turistica di questo angolo del sud Europa. Con circa 200 alberghi nella zona, è più piccola, ma molto competitiva, con tante attrazioni e cose da fare.

La spiaggia di Mamaia è anche l’unica in Europa ad avere una sabbia bianca pura, trovabile solo nei lontani paradisi tropicali come le Hawaii.

Cosa fare a Mamaia

Oltre al bellissimo lungomare e alla spiaggia, ci sono molte cose da fare a Mamaia. Durante il giorno si può visitare Aqua Magic, un divertente parco acquatico con tanti scivoli. Un’ottima meta sia per giovani che per famiglie con bambini.

L’attrazione principale della zona è la Telegondola, una teleferica che permette ai turisti di ammirare dall’alto la splendida località turistica di Mamaia e il Mar Nero. Ha una lunghezza di oltre due chilometri, raggiunge un’altezza massima di 50 metri e copre il tragitto dal casinò all’Hotel Perla in circa 7 minuti.

Per gli appassionati di sport acquatici da non perdere il Lago Siutghiol. Sopranominato lago Mamaia, questo grande bacino d’acqua ha una lunghezza di 7.5 km e una larghezza di 2.5 km, ed è un’ottima meta per praticare diversi sport acquatici, come lo sci nautico, kitesurfing, jet ski oppure lo yachting.

Quando andare a Mamaia

La stagione estiva e balneare a Mamaia dura da metà di maggio a fine settembre, quando le temperature medie diurne vanno dai 25 a 30 gradi Celsius. L’acqua del mare è calda fino ad autunno inoltrato.

Dove dormire a Mamaia

La località turistica di Mamaia può essere divisa in tre zone. La zona a nord è adatta più per i giovani e per chi cerca il divertimento notturno; lo stretto e lungo tratto che separa il Lago Siutghiol dal Mar Nero è per chi punta molto a relax, spiaggia e mare; mentre il centro della città è per famiglie e coppie che, oltre ad una piacevole vacanza al mare, cercano varie cose ed attività da fare sia di giorno che di sera.

Verifica disponibilità e tariffe hotel ed appartamenti a Mamaia

Come arrivare a Mamaia dall’Italia

L’aeroporto più vicino è l’Aeroporto di Costanza, il Mihail Kogălniceanu (CND), che dista circa 25 km. Dall’aeroporto si possono prendere dei bus o un’auto a noleggio per raggiungere Mamaia. Non ci sono voli diretti dall’Italia per questo aeroporto, occorre fare almeno uno scalo.

Un’altra soluzione è arrivare all’Aeroporto di Bucarest, collegato con l’Italia da numerosi voli diretti. Da qui si può raggiungere Mamaia con i bus o noleggiando un’auto. La distanza è di circa 250 km.

Prenota un hotel nelle vicinanze della spiaggia di Mamaia

 

Mamaia, Mar Nero – Romania – Foto da Istock

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.