Guida Viaggio Emirati Arabi Uniti

Gli Emirati Arabi Uniti e specialmente le due principali mete del paese, Dubai e Abu Dhabi, sono una delle nuove principali mete per viaggi e vacanze del nuovo millennio. La destinazione è scelta un po’ da tutti, da coppie in viaggio di nozze, da famiglie con bambini, ma anche da molti che famo uno stop over a Dubai prima di proseguire in viaggio verso le lontane mete asiatiche od oceaniche.

Gli Emirati Arabi Uniti si trovano tra il Golfo Persico e il Golfo di Oman. Sono uno stato federale formato da sette emirati: Abu Dhabi, la capitale, Dubai, Ras al-Khaimah, Sharjah, Ajman e Umm al-Qaywayn. Questo paese è conosciuto in tutto il mondo per la sua produzione di petrolio e per la ricchezza esuberante che ne deriva. Grazie alla ingente ricchezza posseduta, molto è stato investito in imponenti attrazioni turistiche.

Simbolo dell’espansione turistica sono soprattutto Abu Dhabi e Dubai, dove oltre alle attrazioni turistiche, sono state realizzate strutture da record. Il grattacielo più alto del mondo, l’unico hotel a 7 stelle, una pista da sci in pieno deserto, sono solo alcune delle sensazionali attrazioni che potrete vedere a Dubai.

Le principali citta

Dubai – La più grande città degli EAU ed è il principale punto di arrivo dei turisti. La città offre oltre il 50% delle attrazioni presenti nel paese.
Abu Dhabi – La capitale degli Emirati Arabi Uniti
Sharjah – Una delle destinazioni più economiche del paese con un suo particolare fascino.
Ajman – Il più piccolo emirato, una delle destinazioni principali per lo shopping.
Fujairah – Un altro emirato, la particolarità è quella di essere l’unico che non risiede nel Golfo Persico.
Ras Al-Khaimah – È l’Emirato più a nord del Golfo Persico, non molto distante dai confini con dell’Oman
Jebel Ali – Una città portuale.

Clima

Il clima da fine ottobre a metà marzo è piuttosto piacevole, con temperature che vanno da una massima di 27° C ad una minima di 15° C. Dunque la fine dell’autunno, l’inverno e l’inizio della primavera sono il periodo migliore per visitare gli Emirati Arabi. Il cielo in questo periodo è quasi sempre soleggiato e le piogge possono cadere solo occasionalmente. In estate può fare molto caldo con le temperature che possono superare i 50° C. Inoltre l’umidità elevata può creare dei disagi.

Anche se il clima del paese è secco, ricevendo solo pochi giorni di pioggia all’anno. La disponibilità dell’acqua non manca, infatti i parchi delle città sono verdi e rigogliosi e sempre innaffiati. La maggior parte di quest’acqua proviene dalla dissalazione.

Come muoversi

Il mezzo più comodo per muoversi negli Emirati Arabi è il bus. I prezzi dei mezzi pubblici sono abbastanza economici e per chi fa più giorni sono sicuramente convenienti gli abbonamenti. Gli spostamenti nelle città di Abu Dhabi e Dubai possono essere effettuati anche in metropolitana.

Anche gli spostamenti tra l’aeroporto e la città sono consigliabili in autobus. Il servizio è molto efficiente ed economico, inoltre permette facilmente di pianificare l’itinerari per raggiungere l’hotel. Il costo del trasporto in TAXI non è elevato, e se lo si prende in gruppo il prezzo è poco più di quello in autobus.

Muoversi in auto e dunque noleggiare un’auto è una scelta da valutare attentamente. Non è consentito guidare se si è bevuto qualunque tipo di bevanda alcolica. Inoltre per guidare negli Emirati è consigliabile prestare abbastanza attenzione. I pro di muoversi in auto sono i prezzi del noleggio auto economici e il prezzo della benzina 4 volte inferiore rispetto l’Italia.

 

Guida Viaggio Emirati Arabi Uniti

Guida Viaggio Emirati Arabi Uniti

 

 

 

 

Commenti chiusi