Dove alloggiare a Ischia: le migliori zone e località dove dormire sull’isola

0
1950

Situata nel Mar Tirreno, a circa 10 miglia nautiche dalla costa campana, Ischia è una delle isole italiane più belle ed affascinanti. La scelta di una buona e comoda zona o località dove alloggiare a Ischia sarà molto di aiuto per trascorrere una bella e piacevole vacanza sull’isola.

Ischia è l’isola più grande del golfo di Napoli ed è considerata da molti la più bella (anche se Capri è notevolmente più famosa). Soprannominata l’Isola Verde, per la sua vegetazione lussureggiante, o Isola della giovinezza, è famosa soprattutto per le tante sorgenti termali presenti e per la bellezza delle sue spiagge.

La sua altezza massima è il monte Epomeo, un vulcano spento molti secoli fa, ma con una residua attività legata alle sorgenti calde termali. La popolazione dell’isola è di 60 mila abitanti, ma durante l’anno sono circa 6 milioni i turisti che la visitano, attratti dalle sue belle spiagge, dalla cucina prelibata, dai bei paesaggi e dalle salutari terme vulcaniche.

Migliori zone dove alloggiare a Ischia

L’isola di Ischia ha diverse splendide città lungo i 43 km di costa. Vediamo in dettaglio quali sono le migliori località turistiche dove alloggiare a Ischia in base alle varie preferenze ed esigenze del turista, e cosa offrono.

Mappa delle migliori zone dove alloggiare a Ischia

Ischia Città: la zona migliore dove dormire

Ischia non è solo il nome dell’isola, ma anche la città più grande, con una popolazione di oltre 20 mila abitanti. Si divide in due zone: Ischia Porto e Ischia Ponte. Ci sono numerosi hotel ed alberghi di ogni categoria, e un intenso movimento turistico.

È sicuramente la migliore zona dove dormire a Ischia per vari motivi, soprattutto per famiglie con bambini, essendo la zona più comoda per gli spostamenti. Alloggiare qui, specialmente nella zona del porto, permette di raggiungere facilmente l’hotel, la maggior parte dei traghetti e aliscafi che arrivano ad Ischia e attraccano qua.

Ci sono numerosi centri termali e l’offerta per il divertimento e l’intrattenimento turistico è abbastanza ampia e varia, e adatta a tutte l’età. È una località adatta sia per soggiorni brevi, come dei weekend, sia per lunghe vacanze.

Sulla riva destra del porto ci sono numerosi bar, discoteche, night-club, ma anche ristoranti tipici, enoteche, taverne folkloristiche e negozi dove acquistare souvenir e prodotti locali. C’è anche uno shopping center, tra via Roma e corso Vittoria Colonna.

Trova e prenota un alloggio o un hotel a Ischia Porto

 

Trova e prenota un alloggio o un hotel a Ischia Ponte

Forio – dove alloggiare a Ischia per famiglie con bambini e per il mare

Forio, insieme alla zona di Ischia Porto, è una delle località più vivaci sull’isola. È una zona ideale dove alloggiare per famiglie con bambini e per chi vuole godersi il mare. Ci sono numerose spiagge libere e il mare è splendido.

La località permette facilmente di raggiungere le altre località dell’isola, ed offre un’ampia e varia offerta alberghiera. Da non perdere la visita della spiaggia Citara, la più famosa dell’isola, e dei magnifici giardini termali di Poseidone. Il clou si raggiunge a fine pomeriggio quando si può assistere a magnifici tramonti.

Trova e prenota un alloggio o un hotel a Forio

Sant’Angelo – dove alloggiare a Ischia per le coppie

Sant’Angelo è un piccolo villaggio di pescatori ed è un’ottima scelta per chi cerca relax e per vacanze romantiche di coppia. La località si trova nella zona più meridionale dell’isola di Ischia. Nel paese è vietato circolare con l’auto, per questo sono presenti dei parcheggi all’ingresso del paese.

Questo villaggio di pescatori offre un’atmosfera tranquilla, per vacanze su misura per famiglie. Un istmo collega il borgo ad un piccolo isolotto, dove si trova un piccolo monastero. Ci sono belle spiagge che si estendono sia sul lato destro della città, che su quello sinistro.

Trova e prenota un alloggio o un hotel a Sant’Angelo

Casamicciola: per chi cerca tranquillità

Casamicciola, situata tra le città di Ischia e Lacco Ameno, nel mezzo della parte settentrionale dell’isola d’Ischia, è un interessante luogo dove soggiornare. La zona più bella è quella della Marina, con le caratteristiche palazzine in stile liberty.

Se si cerca la tranquillità questa località può essere la scelta giusta. Questo piccolo borgo, oltre a centri termali, offre alcuni bar, ristoranti e negozi, ma specialmente bellissimi paesaggi e panorami.

Trova e prenota un alloggio o un hotel a Casamicciola

Quando andare a Ischia

dove-alloggiare-a-ischia
Porto Ischia, Campania – Foto da Istock

Il periodo migliore per visitare Ischia va da aprile a ottobre, quando molte delle giornate sono miti e serene.

L’alta stagione è l’estate con giornate calde e tanti turisti. È anche il periodo meno economico per visitare l’isola, ma anche il migliore per godersi sole, spiagge e mare.

La primavera e l’autunno è il periodo migliore per chi vuole godersi la natura sull’isola. Si possono fare lunghe e piacevoli passeggiate, o salutari terme.

L’inverno anche se è il periodo meno consigliato per visitare l’isola, può essere lo stesso bello. Offre tariffe alberghiere economiche, ma alcune giornate potrebbe essere fredde e umide.

Cosa vedere a Ischia

Durante una vacanza sull’isola di Ischia avrete modo di visitare e vedere tantissime cose. Ma quali sono le cose più belle da vedere sull’isola? Ecco la lista dei luoghi più interessanti da visitare:

  • Parco Termale Negombo, situato nella baia di San Montano di Lacco Ameno e circondato da splendidi giardini, è tra le terme più rinomate dell’isola
  • Festa di Santa Restituta, sancisce l’inizio della bella stagione sull’isola
  • Museo archeologico di Pithecusa, tra i musei archeologici più importanti della Campania
  • Chiesa del Soccorso, rappresenta la storia, il simbolo e la leggenda dell’isola
  • Giardini Poseidon, il più grande parco termale dell’isola
  • Torre di Guevara, cinquecentesca torre, chiamata anche La Torre di Michelangelo o Torre di Sant’Anna
  • Giardini Ravino, parco botanico con flora tropicale e mediterranea
  • La Mortella, museo giardino di Lady Walton
  • Castello Aragonese, una fortificazione situata su un isolotto e collegato da un ponte all’isola
  • Monte Epomeo, oltre ad essere il simbolo di Ischia, è la montagna più alta dell’isola
  • Baia di Sorgeto, parco termale naturale gratuito
  • Il fungo, scoglio a forma di fungo
  • Borgo Sant’Angelo, con la famosa piazzetta che ricorda Capri

Le terme

La sua natura vulcanica rende l’isola di Ischia uno dei migliori e più grandi centri termali d’Europa. Le sorgenti termali dell’isola sono rinomate fin dall’antichità e sono apprezzate per le loro eccezionali caratteristiche terapeutiche.

Come arrivare a Ischia

Per raggiungere l’isola di Ischia si consiglia di arrivare al porto di Napoli, e poi prendere uno dei traghetti o aliscafi giornalieri che collegano il capoluogo campano con l’isola. La durata del viaggio è di circa 1 ora e 30 minuti in traghetto, oppure 30-45 minuti in aliscafo.

Sull’isola sono presenti 3 porti, il Porto di Ischia è quello più utilizzato, ma ci sono e vengono utilizzati anche quello di Casamicciola e Forio. Oltre da Napoli, ci sono partenze da Pozzuoli, Procida, Capri, Sorrento, Positano, Amalfi, Salerno, Ventotene, Formia e Ponza.

Il costo del viaggio da Napoli in traghetto è di 12 euro, mentre in aliscafo è di 18 euro. Più economici sono i viaggi da Pozzuoli, con costo di 9 euro in traghetto.

Verifica tariffe ed offerte biglietti traghetto o aliscafo per Ischia

 

Isola di Ischia, Campania – Foto da Istock

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.