In questa guida sulle migliori aree per dormire a Bucarest troverai tutto ciò che devi sapere sulle zone più raccomandate della capitale rumena. Scegli il quartiere in base a ciò che stai cercando per rendere il tuo soggiorno perfetto.

Bucarest è la capitale della Romania, situata nel sud del paese, sulle rive del fiume Dâmboviţa e nella pianura della Romania, chiamata anche la pianura di Valaquia.

Questa città dell’Europa orientale era conosciuta un tempo come “Parigi d’Oriente” per il suo elegante stile Art Nouveau e per gli edifici storici simili a quelli della capitale francese. Negli ultimi anni, invece, la città assomiglia sempre di più a Berlino, con un movimento artistico in ascesa e l’estetica industriale che predomina nelle sue strade.

La Bucarest di oggi è segnata dalla Seconda Guerra Mondiale e dal suo passato comunista. Una grande parte della città fu demolita per installare edifici come Bulevardul Unirii e Casa Poporului, entrambi di architettura comunista.

Tuttavia, il centro storico conserva ancora il suo fascino originale, comprese le attrazioni classiche e le strade medievali che lo rendono uno dei posti migliori in cui dormire a Bucarest.

Bucarest ha diverse opzioni di trasporto che includono autobus, taxi, tram e un sistema di metropolitana con stazioni in tutta la città, quindi è facile spostarsi in città.

Un’altro punto positivo della capitale rumena è che la sistemazione è più economica rispetto ad altre città europee e la scelta è molto ampia. Potrai soggiornare negli ostelli per backpackers, in hotel boutique, oppure in grandi catene alberghiere come Hilton o Intercontinental, o addirittura stare vicino alla famiglia reale romena, vicino parco Herastrau, nel nord della città, una delle zone migliori a Bucarest, se sei alla ricerca di esclusività.

Di seguito una guida con i migliori posti dove dormire a Bucarest.

Le migliori zone dove dormire a Bucarest

Ad oggi, c’è un’offerta di quasi 4000 alloggi per soggiornare a Bucarest. La varietà di sistemazioni è ampia con una maggioranza di hotel, ostelli o aparthotel di uno, due e tre stelle. Per quanto riguarda i prezzi, soggiornare a Bucarest nelle zone più turistiche è possibile con un po ‘di comodità a partire da 30 euro a notte.

Centro Storico 

dove-dormire-a-bucarest

Grazie alla sua posizione nel cuore della città, il Centro Storico è il posto migliore dove dormire a Bucarest. Si trova vicino a Piazza dell’Università (Piața Universității) ed è la zona più centrale e più affascinante della capitale rumena.

Il Centro Storico che vediamo oggi è praticamente l’unica cosa rimasta di Bucarest prima della Seconda Guerra Mondiale.

Ciò che la guerra non ha distrutto lo fece il comunismo, specialmente con il grande progetto del Centro Civico che fece abbattere quasi un quinto dell’area totale della città per dare spazio a Bulevardul Unirii e Casa Poporului.

Il Centro storico ospita molte strade pedonali, vecchie bancarelle e librerie, vecchi edifici riabilitati, bar alla moda e gallerie d’arte frequentate da giovani designer, ristoranti e musei.

Qui potrete visitare:

  • monumenti religiosi come Stavropoleos, Zlatari e Selari
  • le vecchie locande, Manuc e il Linden Inn
  • il più antico punto di riferimento della città vecchia, la vecchia corte, residenza dei principi medievali, tra cui Vlad l’Impalatore
  • il passaggio Macca-Vilacrosse, risalente alla fine del 19° secolo, che collega la città vecchia con Victoriei Avenue
  • l’antico palazzo della Camera di commercio, costruito tra il 1908 e il 1911
  • l’imponente Banca Nazionale di Romania che ha un museo numismatico molto interessante
  • il Museo Nazionale di Storia o il divertente Museo Kitsch.

Gli hotel in questa zona sono di solito piccole case antiche con alloggi in stile boutique e ostelli per viaggiatori zaino in spalla. I prezzi sono un po’ più alti rispetto al resto della città, ma vale la pena soggiornare qui per il suo fascino e il valore aggiunto di essere vicino a tutto.

Prenota un hotel nel Centro Storico

Piata Unirii 

Si traduce Piazza dell’Unione e si trova appena a sud della città vecchia. È una delle piazze più grandi della città ed è attraversata dal fiume Dambovita. In essa convergono diverse strade come il Boulevard Unirii, che collega la piazza a ovest con Piazza della Costituzione.

Oltre ad essere ben collegato da strade e viali, la piazza ha una fermata della metropolitana e diverse linee di autobus. Le sue buone connessioni e la vicinanza al centro storico ne fanno una scelta eccellente dove dormire a Bucarest.

Il fulcro di questa zona è, naturalmente, Casa Poporului, palazzo del parlamento di Bucarest e il più grande edificio in Europa.

Per i visitatori, gran parte del fascino della zona è quello di scoprire quei piccoli luoghi che sono sopravvissuti ai bulldozer, come il Monastero Antim (nascosto dietro i blocchi monumentali di Bulevardul Unirii) oppure i resti del quartiere ebraico di Bucarest intorno Strada Iuliu Baraschi.

L’area intorno all’immenso parlamento concentra una grande quantità di hotel di lusso nei palazzi costruiti per ospitare ministeri e residenze dell’esercito del vecchio regime comunista.

Trova un hotel intorno a Piata Unirii

Boulevard Dacia e Piata Romana

Bulevard Dacia e Piata Romana fanno parte delle migliori zone in cui soggiornare a Bucarest.

Ospitano nelle loro splendide strade alcune ville del XIX secolo che sono uno spettacolo visivo. Inoltre, a differenza di altre zone della città, molti dei suoi edifici sono sopravvissuti alle demolizioni dell’era comunista.

Intorno al viale e alla piazza ci sono hotel esclusivi, negozi all’avanguardia e ristoranti di lusso, che lo rendono uno dei luoghi preferiti dai visitatori con un budget più alto.

Questo distretto è caratterizzato, insieme al nord della città, per essere la casa della classe alta di Bucarest. Nelle sue strade si trovano vari consolati e ambasciate di altri paesi.

Altre attrazioni culturali della zona includono il Museo Nazionale di Letteratura Romana, l’Ateneo Romano e il Parco Ioanid.

È in questa parte di Bucarest dove si incontrano alcune delle più importanti vie della capitale rumena. Nonostante il traffico intenso, la bellezza della sua architettura e le diverse opzioni di intrattenimento rendono questo uno dei migliori posti in cui dormire a Bucarest.

Sia Bulevard Dacia che Piata Romana sono collegate da metropolitana e transvia con il resto di Bucarest.

Trova un hotel a Boulevard Dacia e Piata Romana

Universitate 

Universitate è il quartiere sul margine settentrionale della città vecchia e dove inizia il General Gheorghe Magheru Boulevard, che termina alla Piata Romana, a nord. Entrambe le piazze (Universitate e Piata Romana) sono due dei centri nevralgici di Bucarest. Sono perfettamente comunicabili con i mezzi pubblici e offrono un’ampia varietà di opzioni per soggiornare a Bucarest.

Sia sul viale che nelle strade adiacenti puoi godere di molte attrazioni. Intorno al Plaza Universitate ci sono due parchi, TNB e Coltea e un grande complesso universitario con diverse facoltà.

La stessa piazza, durante diversi periodi dell’anno, ospita ogni tipo di feste ed eventi come un grande mercatino di Natale. Gli edifici dell’università e altri che circondano la piazza rendono questo uno dei luoghi più attraenti della città a livello urbano.

Trova un hotel a Universitate

Calea Victoriei

Precisamente a nord del quartiere Universitate c’è questa grande strada che termina in Piazza Victoriei, a nord-ovest della città. Un tempo era pavimentato in legno ed era una via commerciale che collegava la città con la Transilvania.

Oggi è ancora una grande via commerciale. Precisamente, all’inizio di questa strada, nella sua area meridionale, si trova la maggior parte degli hotel in cui soggiornare a Bucarest.

I monumenti storici si trovano più a nord del quartiere, con la villa Monteoru, l’Ateneo rumeno, il Palazzo Cantacuzino, il Palazzo Reale e la Biblioteca Centrale dell’Università Paul Gottereau. Più a ovest c’è il giardino di Cişmigiu, un’oasi verde dove potersi rilassare.

Per chi ama stare lontano dal trambusto del centro città, questa zona può essere un luogo ideale per dormire a Bucarest se ti piace lo shopping e i luoghi tranquilli.

Trova un hotel a Calea Victoriei

A nord di Bucarest

Il nord di Bucarest è una delle migliori zone in cui soggiornare a Bucarest.

All’interno del suo perimetro si trova il Parco Herastrau, situato intorno al lago che porta lo stesso nome. Questo spazio ricreativo può essere percorso in bicicletta, tuttavia a causa della sua estensione (circa un chilometro quadrato), è piuttosto una sfida coprirlo nella sua interezza.

Un’altra fonte di intrattenimento nel parco sono le piccole barche che possono essere affittate sul lago.

Se ti piace passare il tempo all’aria aperta e ami le attività ricreative, le diverse opzioni di alloggio in questa zona sono l’ideale per te.

Qui potrai visitare il Museo Satului o il Museo del Popolo (considerato una tappa obbligatoria per coloro che visitano Bucarest), l’Arco di Trionfo, la Torre della Televisione e altri edifici iconici.

Stare nel nord di Bucarest è anche ambita da coloro che vogliono conoscere la storia della Romania, dato che è la casa della famiglia reale.

La stazione della metropolitana Aurel Vlaicu collega questa parte della città con il resto, consentendo ai visitatori di spostarsi con facilità.

Il lusso predomina nel nord di Bucarest ed è per questo che è una delle migliori aree in cui soggiornare se cerchi l’esclusività.

Trova un hotel in quest’area

Clima di Bucarest

A causa della sua posizione, gli inverni a Bucarest hanno forti correnti d’aria e temperature che possono scendere fino a -20ºC. In estate, le temperature di solito superano i 35°C con temporali occasionali, quindi si può dire che il clima della città è piuttosto vario.

 

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.