Verona

La città di Verona si trova ai piedi delle Alpi nella regione veneta, ed è considerata un gioiello storico ed estetico. Il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Verona conserva tutte le tracce dell’antica Roma, ma è soprattutto nell’Arena, anfiteatro affascinante costruito più di 1900 anni fa, che quel mitico tempo rivive. Il favoloso edificio è in grado di ospitare circa 15 mila persone, e viene utilizzato per una serie di concerti estivi e spettacoli di prestigio. E’ l’anfiteatro meglio conservato e il terzo per dimensioni in Italia.




Famosa per essere l’ambientazione della tragedia di Shakespeare, Romeo e Giulietta, Verona è spesso considerata una delle città più romantiche del mondo. Le mura della città hanno ospitato famiglie famose come i Montecchi e gli Scaligeri, che hanno contribuito molto allo sviluppo della città fino a come la conosciamo oggi. Crocevia di tutte le rotte commerciali, Verona è sempre stata in grado di fornire tendenze artistiche d’avanguardia. Inoltre nei suoi musei e chiese, sono conservate le opere d’arte degli artisti che hanno lavorato qui: Pisanello, Stefano di Verona, Mantegna, Tiziano.

La “Casa di Giulietta” è probabilmente l’attrazione turistica più famosa della città, ma sono tanti i monumenti che meritano di essere visitati. Come il Ponte Scaligeri, affascinante edificio risalente al Medioevo, sopra l’Adige e che collega il Castelvecchio, un magnifico castello oggi trasformato in un museo d’arte. Per una vista spettacolare della città, salite a piedi o in auto a Castel San Pietro. L’edificio sulla collina, ha svolto per tanto tempo una funzione militare, per proteggere la città dagli attacchi dei nemici.

Altri bellissimi monumenti da visitare sono: la Piazza delle Erbe, la più antica piazza di Verona; la Piazza dei Signori fondata nel Medioevo, come centro politico e amministrativo del tempo; Porta Borsari, una delle porte della città, meglio conservate; Porta Leoni, molto bella, ma che restano solo alcune parti.

Cosa fare:
Non perdetevi il Carnevale di Verona: un evento particolarmente popolare che si svolge nel mese di febbraio o marzo ed è uno dei carnevali più antichi. Il personaggio di Papà del Gnoco oltre ad essere la maschera più antica in Italia, è anche il Re del Carnevale Veronese, viene eletto tra i residenti ogni anno a marciare per le strade e a condurre la sfilata.
L’ultimo fine settimana di settembre si svolge la Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada dedicato alle attività del passato.

Cosa vedere nei d’intorni:
Immancabile la visita del Lago di Garda e per gli amanti della montagna è possibile organizzare un’escursione sul Monte Baldo.
Non molto lontano dalla città potete visitare il parco divertimenti più grande d’Italia e uno dei più popolari, Gardaland. Situato a circa 30 km da Verona può essere raggiunto in auto, ma anche in treno, poiché è molto ben collegata.




Il famoso balcone di Romeo e Giulietta a Verona

Il famoso balcone di Romeo e Giulietta a Verona

Commenti chiusi