Come arrivare a Minorca: in aereo dall’Italia o traghetto dalla Spagna

0
1308

Volete visitare o andare in vacanza sulla splendida isola di Minorca e non sapete quale sia la migliore soluzione di viaggio? Nessun problema in questa breve guida oltre a vedere come arrivare a Minorca dall’Italia, troverete consigli su come trovare le migliori offerte viaggio.

Per raggiungere l’isola di Minorca dall’Italia il mezzo più comodo e veloce è in aereo. Ci sarebbe anche una seconda opzione, ma richiede molto più tempo. Occorrerebbe raggiungere la costa meridionale della Spagna in auto, in bus o in treno, e poi con i traghetti arrivare sull’isola di Minorca.

Se ti serve anche un hotel o un alloggio puoi leggere anche la guida Dove alloggiare a Minorca: zone e hotel migliori dove dormire.

Raggiungere Minorca in aereo

L’aereo è il mezzo di trasporto più utilizzato per raggiungere l’isola di Minorca. Ci sono diverse compagnie aeree che collegano gli aeroporti italiani con l’aeroporto internazionale di Minorca, situato nei comuni di Sant Lluís e Mahon.

L’aeroporto di Mahón si trova a circa 4,5 Km dal centro cittadino. Gli aeroporti italiani che hanno voli diretti con l’aeroporto spagnolo sono: Verona, Venezia, Roma, Napoli, Milano e Bologna.

Ecco in dettaglio quali sono le compagnie aeree che effettuano voli diretti dagli aeroporti italiani:

  • ITA Airways da Roma-Fiumicino e Milano-Linate
  • British Airways da Milano-Malpensa
  • easyJet da Milano-Malpensa e Napoli
  • Neos Air da Bergamo, Bologna, Milano-Malpensa, Roma Fiumicino e Verona
  • Ryanair da Roma Fiumicino, Bergamo, Bologna, Napoli e Venezia (Treviso)
  • Vueling da Roma Fiumicino
Prenota un volo verso Minorca

Se l’aeroporto più vicino non ha voli diretti, si può scegliere un volo con uno scalo nei grandi aeroporti spagnoli di Madrid, Barcellona e Valencia.

Inoltre, ci sono voli anche dalle vicine isole Baleari di Maiorca e Ibiza, anche se in questo caso è preferibile per il viaggio l’utilizzo del traghetto.

Traghetti per Minorca

Porto traghetti Mahon (Minorca) – Foto da Depositphotos

Una scelta alternativa per raggiungere l’isola di Maiorca è il traghetto. Questa soluzione è anche l’unica se si vuole portare la propria auto sull’isola. Inoltre, è la più comoda se si soggiorna a Barcellona, Maiorca e Valencia, e si vuole visitare l’isola.

Infatti, ci sono collegamenti diretti giornalieri in traghetto tra Minorca e i porti di Barcellona, Maiorca e Valencia. Occasionalmente nel periodo estivo anche da Ibiza.

Il porto di Mahon offre collegamenti regolari con la Spagna continentale (Valencia e Barcellona) e con l’isola di Maiorca. Ci sono varie navi da crociera che attraccano nel porto di Mahon per permettere ai passeggeri a bordo di visitare le bellezze della città e dell’isola.

Il porto della Ciutadella è maggiormente utilizzato dai traghetti che trasportano anche auto. I traghetti sono provenienti dai porti di Alcudia e Barcellona. Ci sono anche alcune navi da crociera che visitano la Ciutadella, ma la maggior parte usa il porto di Mahon.

Prenota un traghetto per raggiungere Minorca

 

Cala Galdana, Minorca – Foto da Istock

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.