Dal 15 gennaio 2018 Ryanair introduce la nuova politica sul bagaglio a mano
Dal 15 gennaio 2018 Ryanair introduce la nuova politica sul bagaglio a mano

A partire da lunedì prossimo, 15 gennaio 2018, la compagnia aerea low cost Ryanair inizierà ad applicare la nuova politica sul bagaglio a mano. Ma quali saranno i cambiamenti? Fino a quella data si potrà portare come sempre all’interno dell’aereo un bagaglio a mano e una piccola borsettina.

Da lunedì 15 luglio questo non sarà più possibile. Da quella data la compagnia aerea irlandese non consentirà più di salire a bordo con i 2 bagagli a mano, ma solo con quello più piccolo, mentre il bagaglio a mano più grande sarà alloggiato gratuitamente nella stiva, al gate d’imbarco.




Questa regola non varrà per tutti i passeggeri, ma solo per quelli che non avranno l’imbarco prioritario, o un biglietto “Plus” o “Flexi Plus”. Dunque se si vuole continuare a tenere e portare con se a bordo entrambi i bagagli a mano occorrerà acquistare l’imbarco prioritario al costo di 5 euro al momento dell’acquisto del biglietto, o 6 euro se si acquista in un secondo momento.

Per quanto riguarda le misurazioni dei bagagli a mano, sia per i passeggeri con imbarco prioritario sia per quelli senza le dimensioni saranno sempre: uno di dimensioni normali (55 cm x 40 cm x 20 cm) e uno di dimensioni ridotte (35 cm x 20 cm x 20 cm).

La compagnia aerea Ryanair avverte che se queste condizioni non saranno soddisfatte, sarà necessario pagare 50€ per bagaglio al gate di imbarco e il volo potrebbe subire ritardi.



Dal 15 gennaio 2018 Ryanair introduce la nuova politica sul bagaglio a mano
Dal 15 gennaio 2018 Ryanair introduce la nuova politica sul bagaglio a mano

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.