Dove andare al mare in Italia: le migliori località per giovani, coppie e famiglie con bambini

0
1127

Per chi vuole trascorrere delle meravigliose vacanze al mare, con più di 7.500 km di costa, l’Italia è la meta ideale per gli amanti di sole, spiagge, relax e divertimento. Ci sono centinaia di località balneari molto diverse fra loro e che permettono di coprire tutti i gusti e preferenze, da quelle più adatte a giovani e coppie, a quelle perfette per famiglie con bambini.

La costa italiana da nord a sud è ricca di paesaggi differenti, si alternano tratti di spiaggia sabbiosa a tratti di spiagge con ciottoli e litorali frastagliati a picco sul mare. Il Mar Adriatico, il Mar Tirreno, il Mar Ionio, il Mar Ligure e il Mar di Sardegna sono ricchi di paesaggi differenti per una vacanza sempre nuova, offrendo relax, divertimento, svago e intimità.

Una vacanza al mare permette di vivere sensazioni intense e magiche, e se si vuole tanto divertimento sia di giorno che di notte, ci sono parchi divertimento, attrazioni e  discoteche che costellano le località turistiche balneari italiane più rinomate.

Dove andare al mare in Italia

In questa breve guida sulle principali zone e località balneari d’Italia abbiamo evidenziato quali i tratti di spiaggia più indicati per famiglie con bambini ed anziani, e quelli più adatti a coppie e giovani.

Comunque, sono indicazioni generali e personali, questo non vuole dire che le spiagge e le località indicate non vadano bene anche per altre tipologie di turisti, o che le località non menzionate non possano essere altrettanto belle ed interessanti.

Mar Ligure

Il Mar Ligure bagna esclusivamente la Liguria e si può dividere in due zone turistiche: la Riviera di Ponente più adatta a famiglie con bambini ed anziani per le ampie spiagge sabbiose e per i numerosi hotel che effettuano trattamento di pensione completa; e la Riviera di Levante più adatta a coppie e giovani per l’accesso alle spiagge in certi casi meno semplice.

Sulla Riviera di Ponente troviamo le rinomate località turistiche di:

  • Bordighera
  • Alassio
  • San Remo

Sulla Riviera di Levante, che comprende anche la zona turistica delle Cinque Terre, troviamo località famose come:

  • Portofino
  • Rapallo
  • Santa Margherita Ligure
  • Portovenere
  • Golfo di Tigullio
Portofino, Liguria – Foto da Istock

Mare Adriatico

Il Mare Adriatico si divide in tre zone: settentrionale, centrale e meridionale.

Il primo tratto, quello settentrionale, inizia in Friuli-Venezia Giulia con località come Grado e Lignano Sabbiadoro; poi il Veneto con Jesolo, Bibione e Caorle; ed infine l’Emilia Romagna con i Lidi di Comacchio, Cesenatico, Cervia, Riccione e Rimini. Queste località sono adatte a qualunque tipo di turista, famiglie con bambini per le ampie spiagge sabbiose, per la presenza di numerose attrazioni e parchi divertimento, …, ma perfette anche per coppie e per giovani, per la presenza di varie discoteche e locali notturni.

Il secondo tratto comprende le coste di Marche, Abruzzo e Molise con località turistiche che si stanno affermando sempre più, specialmente negli ultimi anni, mentre altre già lo sono da vari anni come:

  • Cattolica
  • Senigallia
  • San Benedetto del Tronto
  • Pescara
  • Giulianova
  • Vasto
  • Termoli

Queste località si stato sempre più specializzando per un turismo famigliare, anche se non mancano località con qualche discoteca che attraggono anche un turismo più giovane.

Il terzo e ultimo tratto comprende il lato orientale della costa della Puglia e in particolare i due poli turistici pugliesi, il Gargano ed il Salento. Il Gargano, con Vieste, Mattinata, Peschici e Rodi Garganico, presenta panorami e tratti di mare di ineguagliabile bellezza, perfetti per vacanze al mare di coppie, ma anche per famiglie con bambini. Il lato adriatico del Salento, da Monopoli a Santa Maria di Leuca, presenta tratti di mare di estrema bellezza e tante caratteristiche località come Otranto. Anche questa zona è più adatta a coppie e famiglie con bambini.

Laghi Alimini vicino Otranto in Puglia – Foto da iStock

Mar Ionio

Il Mar Ionio è considerato il mare della Magna Grecia, e della civiltà bizantina e normanna, con rinomate località turistiche come:

  • Rossano
  • Sibari
  • Taranto
  • Gallipoli
  • Scanzano Jonico

Il tratto ionico della Puglia è rappresentato dal lato occidentale del Salento. Ci sono molte interessanti località per famigli con bambini dove andare al mare. Le più famose sono:

  • Gallipoli
  • Porto Cesareo

Per i giovani e ragazzi amanti della vita notturna Gallipoli, con varie discoteche e locali serali, è la scelta più giusta.

Per le famiglie con bambini, oltre le spiagge del Salento, anche quelle della Basilicata possono essere molto adatte, essendo sabbiose ed ampie, come quelle di:

  • Metaponto
  • Marina di Ginosa

La costa della Calabria presenta un territorio più montuoso, ma ci sono ugualmente interessanti baie e località balneari come:

  • Rossano
  • Soverato Marina
  • Capo Rizzuto
  • Locri
  • Sibari
Porto Cesareo, Puglia – Foto da iStock

Mar Tirreno

Il Mar Tirreno è il mare degli Etruschi e di Napoli, dalla costa laziale alle scogliere calabresi, fino a raggiungere le isole Eolie con i vulcani ancora attivi.

In questo lato di mare italiano è la Toscana che la fa da padrone per le vacanze al mare con tante zone e rinomate località balneari, in primis Versilia, Costa Etrusca e Isola d’Elba, tratti di mare perfetti per vacanze al mare di famiglie con bambini, ma anche per coppie.

Il Lazio ha varie località balneari come:

  • San Felice Circeo
  • Sperlonga
  • Anzio
  • Formia
  • Gaeta
  • Nettuno
  • Sabaudia
  • Terracina

Sono tratti di spiaggia frequentati maggiormente da famiglie con bambini e coppie.

Anche la Campania ha località balneari di importanza internazionale, come le sue isole:

  • Capri
  • Ischia
  • Procida

Oltre a Napoli e alle sue isole, la Campania vanta tratti tratti di costa di fama internazionale come la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana dove troviamo località come:

  • Sorrento
  • Amalfi
  • Positano

La parte meridionale del Mar Tirreno bagna le coste della Calabria occidentali e ospita alcune importanti località balneari. La più famosa è Tropea, ma anche Scalea, Amantea, Pizzo Calabro e Diamante sono delle interessanti località per vacanze al mare.

Ricordiamo anche che tra la Campania e la Calabria c’è un piccolo tratto di costa della Basilicata, dove si trova la famosa e splendida località turistica di Maratea.

Isola di Capri, Campania – Foto da Istock

Mar di Sardegna

Il Mar di Sardegna è il tratto di mare di una delle isole tra le più belle del Mediterraneo, la Sardegna, con la magnifica Costa Smeralda. Va dalla costa occidentale per confluire nel tirreno attraverso le bocche di Bonifacio. Tra le principali località dove andare al mare:

  • Olbia
  • Porto Cervo
  • Alghero
  • Porto Torres
  • Palau
  • Oristano
  • Santa Teresa Gallura
  • Isola La Maddalena
Santa Teresa Gallura, Sardegna – Foto da iStock

Mar di Sicilia

Lo Stretto di Sicilia è quel tratto di mare che lambisce le coste meridionali e occidentali della Sicilia. La Sicilia è poi bagnata a nord dal Mar Tirreno, a est dal Mar Ionio e a sud dal Mar Mediteranno. L’isola più grande d’Italia offre alcune magnifiche località turistico balneari come:

  • Taormina
  • Sciacca
  • Cefalù
  • Catania
  • San Vito lo Capo
  • Agrigento

Molto interessanti sono anche tante isole più piccole che circondano l’isola:

  • Lampedusa
  • Favignana

L’Italia dispone di moltissime spiagge bellissime e di alta qualità, che ogni anno ricevono il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu. Un riconoscimento conferito alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi al servizio offerto e alla qualità delle acque di balneazione, tenendo in considerazione la pulizia delle spiagge e degli approdi turistici.

Mondello, la spiaggia più famosa di Palermo – Sicilia – Foto da Istock

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.