Come visitare la bellissima isola di Milos in Grecia

0
1061
Isola di Milos, Grecia
Isola di Milos, Grecia

Milos è una delle isole più spettacolari delle Cicladi. Si tratta di una bellissima isola vulcanica con sorgenti termali e straordinarie formazioni rocciose lungo la costa, con numerose spiagge, viste sensazionali e colorati villaggi di pescatori. Un’isola dalla lunga e ricca storia i cui resti archeologici non hanno equivalenti (nelle Cicladi) tranne quelli di Delos o Santorini.

La maggior parte delle infrastrutture turistiche dell’isola è concentrata attorno al porto di Adamas e lungo tutta la costa nord fino al porto di Pollonia. La costa meridionale ospita una serie quasi ininterrotta di spiagge sabbiose dalle sfumature dorate. Infine, la parte occidentale dell’isola è una riserva naturale, coperta di colline, la più alta delle quali, Profitis Ilias, sorge a 774 metri.

Cosa vedere a Milos

La città più importante è Plaka, situata in cima a una collina. Da qui si gode una magnifica vista sul Golfo di Milos e sui villaggi di montagna: Tripiti, Triovasalos e Pera Triovasalos. Il posto è ancora più bello al momento del tramonto. Le sue strade sono adornate da tradizionali case bianche con finestre colorate. Ci sono ovunque ristoranti, bar e piccoli negozi.

È possibile visitare il museo archeologico che ha al suo interno una copia della famosa Venere di Milo esposta al Museo del Louvre a Parigi. Salendo si raggiunge il kastro veneziano, che domina l’ingresso della baia e la pianura circostante di Plaka.

Ai piedi della scogliera e raggiungibile da Trypiti, si trova Klima, probabilmente uno dei borghi più fotogenici dell’isola con le sue tipiche case colorate chiamate syrmata, edifici molto caratteristici e di colori variopinti che servono sia come rimessa per le barche dei pescatori sia come abitazione per la loro famiglia.

Sarakiniko – un paesaggio di pomice bianca scolpito dal vento, molte volte descritto come un paesaggio lunare. Se si arriva presto la mattina, il posto è quasi deserto e la sua atmosfera sembra aliena. Qui è possibile fare il bagno nelle varie baie bagnate da un mare quasi sempre calmo.

Il villaggio di Pollonia, è un incantevole borgo tradizionale di pescatori con magnifiche spiagge. Vicino ad esso è situato Filacopi, sito archeologico, e le note grotte Papafrangas.

Achivadolimni – una lunga spiaggia di sabbia sulla costa nord, nel centro dell’isola, lungo un campeggio.

Provatas – una bella spiaggia a sud dell’isola, raggiungibile in bus, con belle rocce colorate.

Cosa fare a Milos

Visitare Papafragas

Queste profonde grotte marine rappresentano uno dei luoghi più impressionanti dell’isola. In una giornata calma senza vento, potete nuotare nelle acque cristalline di quelle grotte.

Fare il bagno a Sarakiniko

A circa 2 chilometri lungo la strada costiera ad est di Adamas, c’è una delle scene più fotografate dell’Egeo, Sarakiniko. È un paesaggio lunare, davvero unico con rocce bianche, che si allungano verso il mare formando gradini.

Raggiungere le catacombe di Milo

A sud-ovest del villaggio di Tripiti e 150 m sul livello del mare, su una ripida collina si trovano le catacombe di Milo. Questo era il luogo di incontro dei primi cristiani. Qui, tenevano cerimonie religiose e seppellivano i loro morti, fuori dalla vista dei pagani di quel tempo.

Visitare la grotta di Sikia

Si trova nella parte sud-ovest dell’isola ed è una grotta straordinaria. Al suo interno c’è una bellissima piccola spiaggia. L’unico modo per visitare Sikia è in barca.

Una crociera intorno a Milos

Una delle attività da non perdere a Milos è esplorare l’isola in barca. È l’occasione perfetta per riscoprire le bellezze di Milos da diverse angolazioni e raggiungere nuovi luoghi, come piccole insenature selvagge dove nuotare.

Dal porto di Adamas, decine di barche offrono crociere giornaliere con tariffe che vanno da 30 a 80 € a persona. Per fare il tour di Milos potete scegliere anche una barca a vela dove bevande e pranzo sono inclusi nel prezzo. Maggiori informazioni sulle crociere a Milos.

Esplorate la parte occidentale dell’isola

Se avete un’anima avventurosa e una patente di guida, noleggiate un 4 × 4 e andate ad esplorare la parte occidentale dell’isola, la parte più selvaggia e meno turistica. Qui troverete calette nascoste e spiagge selvagge. Un piccolo consiglio: non andare all’avventura se non avete noleggiato un 4 × 4, necessario per guidare sulle ripide strade di Milos.

Dove dormire a Milos

In Grecia ci sono decine di isole che offrono prezzi economici per hotel e i vari servizi, Milos è una di queste. Ci sono solo circa 200 alberghi sull’isola, quindi non si ha quella sensazione di una grande località turistica. Sicuramente è una meta di nicchia, che può offrire molto con panorami e spiagge bellissime.

Trova un hotel a Milos

 

Come arrivare

Un altro vantaggio di Milos è essere una delle isole più facilmente raggiungibili con un traghetto da Atene (circa 3 ore), cosa che la rende un ottima combinazione tra una breve visita alla capitale e un soleggiato soggiorno in spiaggia e al mare.

Si trovano facilmente voli economici verso Atene da molte città ed aeroporti italiani, cosi che Milos rappresenta un buon esempio di queste isole minori a portata di mano dal porto del Pireo, vicino all’aeroporto principale.

Trova un volo per Milos

 

Isola di Milos in Grecia
Isola di Milos in Grecia

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.