Dove dormire a Formentera: le migliori zone dove alloggiare

0
38
dove-dormire-a-formentera

Formentera è una delle isole più affascinanti dell’arcipelago delle Baleari. Nonostante sia piccola è una meta molto ricercata, soprattutto perchè ospita alcune delle migliori spiagge del Mediterraneo, piccoli paradisi con sabbia bianca e incomparabili acque turchesi. Se hai intenzione di visitarla, dovresti sapere qualcosa sulle migliori zone dove dormire a Formentera.

L’offerta di alloggi a Formentera è varia come nel resto delle Isole Baleari, tuttavia, data la sua estensione limitata, l’isola ha un’offerta molto più modesta in termini di quantità rispetto alle sue vicine. Va notato che, data la sua offerta limitata di hotel, appartamenti e ville sono una delle opzioni più popolari dove dormire a Formentera.

La stagionalità è il fattore principale che determina la disponibilità e i prezzi degli alloggi. Formentera è una destinazione molto popolare, con una domanda di gran lunga superiore all’offerta alberghiera disponibile. Nei mesi di alta stagione quasi non si trovano più alloggi liberi.

Pertanto, se hai intenzione di visitare Formentera quest’estate, dovresti prenotare il prima possibile. Per darti un’idea, buona parte dell’offerta alberghiera è già prenotata 6 mesi prima dell’arrivo dell’estate.

Dove dormire a Formentera

Se non riesci a trovare un hotel adatto alle tue esigenze, scegli un appartamento o una villa. Inoltre, non avere problemi a soggiornare all’interno dell’isola. Gli alloggi sulla costa sono costosi e poiché l’isola è piccola con un breve viaggio in moto o in auto raggiungerai qualsiasi spiaggia.

Es Pujols

Es Pujols è la città turistica più importante di Formentera e quella che riceve il maggior numero di turisti. In essa troverai molti più servizi che in qualsiasi altra parte dell’isola. È qui che si concentra il maggior numero di hotel, ristoranti, bar, locali, negozi, agenzie di viaggio, uffici di autonoleggio, ecc.

È la meta con più atmosfera e movimento. Tuttavia, non aspettarti un luogo come Magaluf a Maiorca. Diversamente da quello, Es Pujols è un posto piccolo, tranquillo, intimo e familiare, così come l’intera isola.

La sua spiaggia è una delle più frequentate, non solo perché è il punto in cui tante persone scelgono di dormire a Formentera, ma anche perché la sua spiaggia è eccellente. È una spiaggia sabbiosa di un morbido colore dorato e acque cristalline, ha una lunghezza di poco più di 600 metri, una larghezza di circa 30 metri ed offre ottimi servizi.

È un posto ideale come campo base ed è altamente raccomandato ai viaggiatori che desiderano combinare spiaggia e vita notturna. Inoltre, è molto centrale ed è un buon punto di partenza per raggiungere calette e spiagge vicine.

L’offerta di alloggi a Es Pujols è abbastanza varia: questa è la zona dell’isola in cui si concentra un numero maggiore di hotel e stabilimenti di ogni tipo. Naturalmente, i prezzi tendono ad essere un po’ più alti rispetto ad altri posti sull’isola.

Trova un hotel a Es Pujols

Spiaggia di Migjorn 

La spiaggia di Migjorn situata nel sud dell’isola, con i suoi 6 km di estensione è la più lunga di tutte. È una spiaggia di sabbia bianca e acque turchesi con zone di pini, ginepri e dune. Ha la forma di una mezzaluna e lungo la spiaggia ci sono insenature e zone sabbiose separate da rocce.

Sebbene l’intera spiaggia si chiami Migjorn, è così lunga che diversi settori sono noti con altri nomi come Es Mal Pas, Ca Marí o Codol Foradat … In alcuni punti la spiaggia è molto popolare e affollata, in altre parti invece non ci sono quasi bagnanti. Basta camminare solo pochi minuti per trovare una zona tranquilla per riposare e goderti il ​​relax che questa spiaggia vergine regala.

Lungo la sua estensione c’è una piattaforma di legno che segue la linea della costa, ideale per lunghe passeggiate. Troverai anche ristoranti e bar sulla spiaggia, lettini e ombrelloni e una buona offerta di attività acquatiche.

Questa spiaggia è una delle destinazioni più popolari per soggiornare a Formentera. Ci sono alcuni dei migliori hotel dell’isola, qualcosa che spiega anche perché le loro tariffe sono le più alte che si possono trovare a Formentera durante i mesi estivi.

Lungo questa fascia di costa troverete numerosi resort, ostelli e soprattutto appartamenti e ville che rappresentano il tipo di alloggio più numeroso in questa zona. Se si riesce ad affrontare i prezzi di Playa de Migjorn, questa è una buona zona dove dormire a Formentera.

Trova un hotel a Playa de Migjorn

Sant Francesc Xavier

Sant Francesc Xavier è il principale centro urbano dell’isola. Si tratta comunque di un piccolo villaggio tipicamente mediterraneo che non raggiunge i 4000 abitanti.

Situato all’interno, a soli 3 chilometri da La Savina, è il punto dove si trova il municipio dell’isola e il maggior numero di servizi diretti al cittadino. In più ci sono molti bar, ristoranti, caffetterie e anche un centro commerciale per gli appassionati di shopping.

La sua posizione, a meno di dieci minuti dalla spiaggia di Migjorn o La Savina, rende questo villaggio una buona opzione per dormire a Formentera.

L’offerta di alloggi a Sant Francesc Xavier è piuttosto limitata ed è composta da alcuni hotel e soprattutto da appartamenti e ville.

Trova un hotel a Sant Francesc Xavier

La Savina

Questa piccola e tranquilla città si trova a nord della spiaggia di Estany des Peix, molto vicino a Es Pujols e Illetas. Ospita la Marina di Formentera, il porto che collega quest’isola con Ibiza e che segna il carattere e la vita di questa città. Intorno c’è una buona offerta di bar e ristoranti e un buon numero di agenzie di viaggio e agenzie di noleggio moto e auto.

Scegli La Savina se vuoi soggiornare in una zona ben collegata e pratica, vicina ad alcuni dei luoghi più turistici di Formentera. L’offerta è considerevolmente ampia, e si possono trovare prezzi un po’ più economici rispetto le altre zone turistiche dell’isola.

Trova un hotel a La Savina

Es Caló de San Agustín

Es Caló de Sant Agustín, o semplicemente Es Caló, è un piccolo e tradizionale villaggio di pescatori che è riuscito a mantenere perfettamente la sua essenza senza essere influenzato troppo dal turismo di massa.

Questa mini città di piccole case bianche e moli rudimentali che i pescatori usano ancora, si trova su una parte della costa caratterizzata da piccole insenature e acque cristalline. La sua spiaggia è da cartolina, con un bellissimo paesaggio di dune e acque incontaminate.

Se stai cercando un posto tranquillo, con spiagge meravigliose e angoli nascosti, Es caló è un’opzione eccellente dove dormire a Formentera. Ovviamente, qui troverai meno servizi e sicuramente non ci sarà una vivace vita notturna.

In più, le sue dimensioni ridotte rendono l’offerta degli alloggi piuttosto ridotta, composta da pochi hotel e appartamenti. I prezzi dipendono molto dalla stagione che vai.

Trova un hotel a Es Caló de Sant Agustí

Cala Saona

Situata sulla costa orientale è una delle spiagge più belle di Formentera. È una caletta di soli 150 metri di lunghezza in un ambiente di dune e pinete molto apprezzato dalle famiglie. Oltre alle sue eccellenti acque, è caratterizzato da fantastici tramonti, tra i migliori dell’isola.

Durante il giorno si hanno a disposizione vari servizi come lettini e ombrelloni, bar sulla spiaggia e ristorante, ma di notte non c’è praticamente nulla da fare. Per chi cerca la tranquillità è un buon posto dove dormire a Formentera.

Per gli amanti delle feste ci sono aree migliori anche se date le dimensioni dell’isola non dovrebbe essere un problema raggiungere le altre città con il proprio veicolo.

Trova un hotel a Cala Saona

La Mola

La Mola è una delle zone più particolari di Formentera. Si trova all’estremità orientale dell’isola. È un altopiano sopraelevato dove si trova il Pilar de la Mola, una cittadina molto piccola, e il famoso Faro de la Mola.

Le sue principali attrazioni sono il faro, le sue scogliere e il Mercadillo de la Mola, il più autentico mercato artigianale hippy di Formentera.

È uno dei villaggi più remoti dei principali punti turistici di Formentera. Il vantaggio è che i prezzi sono leggermente inferiori rispetto alle altre parti. Se stai cercando di risparmiare qualche euro, La Mola è una buona alternativa dove soggiornare a Formentera.

Trova un alloggio a La Mola

Es Arenals

Nel sud-est di Formentera, a soli cinque chilometri da Pilar de la Mola, immersa tra le pinete, si trova Es  Arenals. Può vantarsi di essere una delle zone più belle dell’isola.

È la destinazione perfetta per coloro che desiderano godersi il lato più bello e paradisiaco di Formentera. La spiaggia ha tutto il necessario per trascorrere una giornata in spiaggia come lettini, ombrelloni, bar sulla spiaggia ecc. Tuttavia, non ci sono molti alloggi disponibili nella zona.

Trova un alloggio a Es Arenals

Sant Ferran de Ses Roques

Sant Ferran de Ses Roques si trova nel centro dell’isola, a pochi chilometri da Sant Francesc, Pilar de la Mola e Pujols. È uno dei villaggi che ha saputo meglio preservare l’essenza hippy dell’intera isola. Ospita uno dei bar più famosi dell’isola, Fonda Pepe, che si dice abbia ospitato i Pink Floyd o Bob Dylan.

Sebbene non abbia molti luoghi di interesse, ad eccezione della sua chiesa, la sua atmosfera rilassata lo rende una buona alternativa dove dormire a Formentera. I prezzi sono simili a quelli del resto dell’isola.

Trova un alloggio a Sant Ferran de Ses Roques

Dormire a Formentera – Alloggio economico

Alloggio economico e Formentera sono due termini che non si sposano molto. Trovare qualcosa di economico su quest’isola nei mesi estivi è una missione praticamente impossibile. La combinazione di un’offerta ridotta ed una grande domanda fa sì che il mercato presenti prezzi stratosferici nel periodo di alta stagione.

Il trucco per trovare un alloggio economico a Formentera è prenotare con almeno sei mesi di anticipo.

Prenota un alloggio a Formentera

 

Per quanto riguarda i prezzi, come puoi immaginare, variano notevolmente da un periodo dell’anno all’altro. In alta stagione raddoppiano, data la sua altissima domanda, ed è difficile soggiornare a Formentera per meno di 120 € a notte.

Tieni presente che i mesi di luglio e agosto rappresentano l’alta stagione. All’inizio di giugno e dalla seconda metà di settembre i prezzi sono leggermente migliori.

Normalmente l’opzione migliore per risparmiare è viaggiare in gruppo e affittare una grande villa. Gli appartamenti, le case, gli ostelli o i bungalow sono la migliore alternativa per risparmiare qualche euro.

Per gli amanti del campeggio, ricorda che non esiste un campeggio sull’isola, né è consentito il campeggio gratuito; farlo comporta una multa.

dormire-a-formentera

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.