Clima della Thailandia: le stagioni e quando andare

Gran parte del territorio della Thailandia ha un clima tropicale, quindi nella maggior parte dell’anno è caldo e umido, con temperature comprese tra 28 e i 35°C. Ricordate che le regioni montuose della Thailandia, specialmente quelle nel nord del paese, hanno parecchi gradi rispetto alle zone costiere.

Le stagioni in Thailandia

Il clima della Thailandia si può dividere i 3 stagioni, in base alle 3 situazioni climatiche prevalenti durante l’anno.

Stagione fresca

La stagione fresca va da novembre a fine febbraio. In questo periodo non piove molto e le temperature sono le più basse di tutto l’anno. Questa differenza si nota di più nelle zone a nord, e meno nelle zone del sud del paese elungo le coste.

Se si vuole effettuare un viaggio o vacanza in Thailandia in questo periodo e si devono effettuare delle escursioni sulle montagne del Nord, dove la temperatura può scendere anche a 5°C, è consigliabile mettere in valigia un maglione o qualcosa di caldo.

Paradossalmente la stagione fresca rappresenta il momento migliore per visitare la Thailandia, soprattutto nel periodo di Natale, Capodanno e durante il Capodanno cinese, che arriva qualche settimana dopo. Trovare voli e alloggi in questo periodo può essere costoso e difficile, dunque se vi vuole viaggiare in questo periodo è consigliabile prenotare molto in anticipo.

Stagione calda

La stagione calda va da marzo a giugno. In questo periodo in Thailandia le temperature possono raggiungere i 40°C. Con queste temperature può essere abbastanza piacevole essere sdraiati o seduti in spiaggia gustando un bel drink fresco, ma non è il momento migliore dell’anno per effettuare le visite alle varie attrazioni o ai vari templi di Bangkok.

Stagione piovosa

La stagione delle piogge va da luglio a ottobre. Anche se è il periodo meno consigliato per viaggi e vacanze in Thailandia, non vuol dire che piove di continuo senza sosta, ma quando lo fa ci sono degli autentici diluvi e le inondazioni non sono rare. La maggior parte delle piogge cade nel mese di settembre.

Da sapere

Ci sono alcune eccezioni locali a questi modelli generali delle stagioni climatiche in Thailandia. In particolare, la costa del sud-est della Thailandia, compresa Koh Samui, ha il periodo delle piogge invertito rispetto alle altre zone thailandesi.

Questa importante zona turistica del paese, ha il periodo di alta stagione che va da maggio a ottobre, mentre la stagione delle piogge si ha nei mesi che vanno da novembre a febbraio.

Per regolarsi sul clima per le varie aree e destinazioni turistiche della Thailandia può essere molto utile questo schema che rappresenta per ogni zona, la condizione climatica prevalente per ogni mese dell’anno.

Clima della Thailandia: le stagioni e quando andare

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.