Le migliori zone e hotel dove dormire a Marrakech
Le migliori zone e hotel dove dormire a Marrakech

Avete in programma un viaggio o una vacanza a Marrakech e volete sapere quali sono le migliori zone e hotel dove dormire? In questo articolo vi spiegheremo come è divisa Marrakech, quali sono le migliori zone dove alloggiare e quali sono i migliori hotel per ogni zona.

Marrakech è una delle città più importanti del Marocco e la quarta città più grande del paese, dopo Casablanca, Fez e Tangeri. La città è divisa in 2 parti, la Medina e la città moderna. Nella Medina è presente il più grande souk o mercato del Marocco ed è la zona turistica della città.

Fa parte delle quattro città imperiali del Marocco (le altre sono Fez, Meknes e Rabat) ed è quella che attrae più turisti. Infatti, è anche la città con più alloggi di tutto il Marocco, con ben oltre 3.000 strutture alberghiere e alloggi di vario tipo.

Dove dormire a Marrakech

Sicuramente questa splendida città del Marocco offre a tutti i turisti una bellissima e indimenticabile esperienza. Ma quale zona scegliere per dormire a Marrakech e trascorrere una splendida vacanza?

La zona migliore per soggiornare a Marrakech è l’area della Medina. La Medina è il centro storico di Marrakech, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il cui cuore è la piazza Jemaa el Fna. All’interno delle mura altre zone interessanti dove alloggiare sono Mellah e Kasbah.

Se questa non è la prima volta a Marrakech e conoscete già la città, potrebbe essere interessante anche soggiornare fuori dal centro storico e conoscere la zona nuova e gli altri luoghi interessanti della città.

La Medina: la migliore zona dove dormire a Marrakech

La Medina è una zona molto vivace formata da strade tipiche e colorate, con numerosi souk e piazze dove gli artigiani comprano e vendono i loro prodotti. Questa è l’area più scelta dai turisti per soggiornare a Marrakech. Dentro la sue mura sono presenti numerosi ristoranti dove poter gustare la cucina tradizionale.

La zona storica è circondata da una decina di chilometri di mura, con dieci porte per accedervi. Non si può accedere con taxi o mezzi a motore. Comunque, molte delle strutture ricettive aiutano il cliente nel raggiungere la struttura.

In questa zona si trova la maggior parte delle principali attrazioni della città, come la piazza Jemaa el-Fna, il vivace e pittoresco souk, la Madrasa di Ben Youssef e la moschea della Koutoubia. Quindi, se si dà la priorità a una buona posizione per spostarsi a piedi attraverso la città, dormire nella Medina è l’opzione migliore poiché avrete tutto a portata di mano.

La maggior parte degli alloggi nella Medina sono riad, le tradizionali abitazioni in Marocco, costruite intorno a un giardino o a un cortile interno.

Per quanto riguarda il prezzo, le tariffe sono molto varie, si possono trovare alloggi economici, ma anche strutture di alto livello. Per avere un riferimento, ci sono dei fantastici riad da € 20 a notte e altri più lussuosi a € 70.

Naturalmente, dormire qui ha anche i suoi svantaggi, soprattutto se si desidera tornare abbastanza tardi in albergo. Passeggiare per la Medina di notte non è raccomandato, quindi se ti piace uscire, è meglio cercare un’altra zona perché come abbiamo detto i taxi non possono entrare dentro le mura.

I migliori alloggi nella Medina di Marrakesh

Riad Konouz

Riad Lalla Manoush

Riad Majdoulina

Riad Albatoul

Riad El Youssoufi

Mellah: per chi cerca una zona tranquilla

Situata all’interno delle mura che compongono la città vecchia, la zona di Mellah rappresenta il vecchio quartiere ebraico di Marrakech. È una buona zona dove alloggiare perché oltre a varie attrazioni nei dintorni, è vicina anche a La Medina, distante circa 10 minuti a piedi.

La zona è abbastanza tranquilla, con una buona offerta alberghiera, formata per la maggior parte dai riad. È anche la migliore zona per dormire in rapporto alla posizione / prezzo degli alloggi. Inoltre, molte sono buone strutture dotate dei servizi di cui il turista può aver bisogno durante il soggiorno.

I migliori alloggi nella zona di Mellah

Riad Bayti

Riad Ciel d’Orient

Riad Noos Noos 

Dar Beija

Riad Al Ksar & Spa

Kasbah: la posizione più comoda per tutto

Nella parte meridionale della Medina di Marrakech c’è un altro dei quartieri più turistici della città, la Kasbah. Anche se la Kasbah è un’area molto vivace, è molto più tranquilla rispetto alla parte settentrionale della Medina, dove ci sono molti altri souk turistici.

Nella Kasbah troverete alcune attrazioni turistiche come le tombe Saadiane o il Palazzo El Badi. Anche se situato nella parte meridionale del centro storico di Marrakech, l’accesso alla zona è molto più semplice e confortevole. Allo stesso tempo non si è distanti dalla Medina, raggiungibile i 10 minuti a piedi. Indubbiamente, una delle migliori zone in cui soggiornare a Marrakech.

Anche in questa zona la maggior parte degli alloggi sono i riad, tipiche case tradizionali trasformate in hotel.

I migliori alloggi nella zona di Kasbah

Riad Caracal

Maison Mnabha 

Riad La Perle Rouge

Riad Hikaya

Riad La Villa Marrakech

Gueliz: per chi cerca una zona moderna con hotel

Gueliz è formato da ampi viali, con un’abbondanza di vegetazione e bassi edifici che danno alla città l’aspetto di un grande giardino. Esterno alle mura, è uno dei quartieri più moderni della città.

La zona di Gueliz offre hotel moderni e più occidentalizzati, dotati di tutti i servizi. Inoltre nella zona è possibile trovare ristoranti di cucina internazionale e moderni negozi per fare shopping.

Raggiungere gli hotel di questa zona è molto più semplice, però bisogna considerare che se si vuole visitare la Medina e il suo centro storico, ogni giorno occorre prendere il taxi per gli spostamenti.

I migliori alloggi nella zona di Gueliz

2Ciels Boutique Hôtel

Résidence Almanar

Hotel Almas

Les Suites de Marrakech – 2

Hivernage: per chi cerca il lusso o per viaggi di affari

Se vuoi che il tuo soggiorno a Marrakech sia il più esclusivo possibile, decidi di dormire nel quartiere di Hivernage. Questa è l‘area più lussuosa in cui soggiornare a Marrakech.

Situato nel sud-ovest del quartiere di Guéliz, ospita lussuose ville residenziali e i complessi alberghieri più spettacolari come La Mamounia, l’hotel più lussuoso in Africa, o il Royal Mansour. Qui troverai anche alberghi più semplici e con un prezzo migliore rispetto ad alcuni riad della Medina.

Questo quartiere non è vicino alla Medina (circa 30 minuti a piedi), ma è una zona molto piacevole per scoprire altri aspetti della vita di Marrakech.

Ci sono ottimi ristoranti, luoghi come l’Opera House o il Palazzo dei Congressi, ed è uno dei quartieri più vivaci e moderni della città. Non è certo una zona economica ed è consigliabile per chi si reca nella città per affari.

I migliori hotel di lusso nella zona di Hivernage

Hivernage Secret Suites & Garden

The Red House

Es Saadi Marrakech Resort – Palace

Four Seasons Resort Marrakech

Meglio dormire in un hotel o un riad?

Dormire in un riad è sicuramente una bella esperienza da fare durante un viaggio o una vacanza in Marocco, d’altronde queste strutture sono una delle cose più caratteristiche del paese. Inoltre in generale sono più economici rispetto agli hotel.

Per chi non vuole provare questa nuova esperienza ed è molto legato alle classiche strutture ricettive occidentali, meglio preferire l’hotel. La maggior parte degli hotel sono situati nei quartieri nuovi della città, fuori dalle mura.

I migliori alloggi economici a Marrakech

Se state cercando dei riad o degli hotel economici a Marrakech dove soggiornare, ma che abbiamo anche una buona qualità, ecco alcuni consigli.

Be Nomad – La Medina: prezzi di 30 euro a notte per camera doppia

Rooftop Hostel – La Medina: prezzi di 35 euro a notte per camera doppia

For You Hostel Marrakech – Kasbah: prezzi di 30 euro a notte per camera doppia

Kasbah Red Castel Hostel – Kasbah: prezzi di 40 euro a notte per camera doppia

Hotel Le Caspien – Gueliz: prezzi di 50 euro a notte per camera doppia

Amani Hôtel Appart – Hivernage: prezzi di 40 euro a notte per camera doppia

Mappa di Marrakech

Per aiutarvi nella scelta della zona dove alloggiare a Marrakech vi presentiamo questa mappa molto utile per capire come è formata la città e dove sono situati i vari quartieri.

Mappa di Marrakech: le migliori zone dove dormire
Mappa di Marrakech: le migliori zone dove dormire

Quando andare a Marrakech

Il periodo migliore per visitare Marrakech è durante la primavera e l’autunno, quando le temperature non sono molto elevate e le giornate sono quasi sempre belle e soleggiate. Queste 2 stagioni rappresentando anche l’alta stagione, dunque se volete viaggiare in questi periodi meglio prenotare quanto prima.

Durante l’estate, specie nelle ore pomeridiane, può far eccessivamente caldo nelle stradine della città, mentre in inverno può capitare qualche giornata piovosa e può far leggermente fresco, specie durante le ore serali.

Come arrivare a Marrakech

Il modo più semplice e praticamente l’unico modo per raggiungere Marrakech dall’Italia è in aereo. L’aeroporto di Marrakech Menara dista circa 4 km dal centro città. Una volta atterrati si può raggiungere la città prendendo un bus, il taxi o usando i trasferimenti privati.

Ci sono 2 bus che partono dall’aeroporto di Marrakech verso la città: il numero 19 che porta nelle zone di Hivernage, Bab Doukkala, stazione ferroviaria di Marrakech, Jemaa el-Fna, Gueliz; oppure il numero 11, molto comodo se si vuole raggiungere la piazza centrale di Djemaa el-Fna, situata nella città vecchia.

Il trasferimento privato o condiviso è la soluzione più comoda ed economica per raggiungere la città. I prezzi variano dai 10 euro per il trasferimento condiviso, ai 20 euro per quello privato.

Le migliori zone e hotel dove dormire a Marrakech
Le migliori zone e hotel dove dormire a Marrakech

1 COMMENT

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.