Migliori carte di credito, di debito, prepagate o ricaricabili: quali scegliere per viaggi e vacanze

0
552
Quali sono le migliori carte di credito, di debito, prepagate o ricaricabili?
Quali sono le migliori carte di credito, di debito, prepagate o ricaricabili?

Durante l’organizzazione di qualunque viaggio o vacanza sia in Italia che all’Estero, le carte di credito, di debito, ricaricabili o prepagate (ricaricabili) sono uno strumento fondamentale per prenotare ed acquistare i vari servizi che lo compongono, come: volo, alloggio, noleggio auto, tour e biglietti per le attrazioni.

La loro utilità non termina con l’acquisto o con la prenotazione dei vari servizi, anzi è proprio durante il viaggio che la loro utilità può essere fondamentale per non aver problemi durante la vacanza, come venir negato la consegna dell’auto a noleggio o rimanere senza denaro.

Infatti, il loro utilizzo durante la vacanza ha molteplici scopi: prelevare contanti dai vari bancomat e sportelli bancari, per non portare molto denaro liquido; pagare con la carta quando non si vuole utilizzare il contante; ma specialmente avere una carta di credito è praticamente indispensabili per noleggiare un’auto in molti paesi.

Anche se in molte località turistiche del mediterraneo molto spesso si possono noleggiare piccole auto anche senza una carta di credito, in quasi tutti i paesi europei e negli altri continenti per il noleggio auto è quasi sempre richiesto una carta di credito intestata al guidatore.

Differenze tra le varie carte

Le differenze tra le varie carte sono abbastanza semplici, come il loro utilizzo. Facciamo un breve riepilogo per indicare le varie caratteristiche.

Ricordiamo che qualunque tipo di carta, in caso di furto o perdita, il saldo sulla carta non viene perso se si blocca tempestivamente la carta, prima che qualunque malintenzionato la utilizzi. Dunque, portare sempre insieme i numeri telefonici per bloccare le varie carte.

Carta di credito

La carta di credito è emessa da una banca o da istituto finanziario, e permette di fare pagamenti senza un addebito immediato. La persona si impegna a restituire l’importo il mese seguente in un’unica soluzione o a rate, e a pagare gli interessi o le commissioni bancarie.

Una carta di credito si riconosce perché ha i caratteri in rilievo (nome, cognome, numero carta e data di scadenza). Le più importanti carte di credito sono: Visa, MasterCard, American Express e Dinner.

Carta di debito

La carta di debito e il bancomat non vanno confusi con le carte di credito, e sono carte abbinate a un conto corrente bancario o postale. In questo tipo di carta, il denaro che viene utilizzato è quello disponibile sul conto abbinato alla carta.

La quota annuale è più economica rispetto alla carta di credito o addirittura gratuita ed è uno degli strumenti finanziari più utilizzati al mondo.

Carte prepagate

Le carte prepagate o le carte di debito prepagate (chiamate anche carte di debito ricaricabili) sono le carte più utilizzate in Italia. Sono facili da usare e non sono abbinante a un conto corrente.

L’importo disponibile della carta è pari all’importo ricaricato sulla carta, meno gli eventuali acquisti già effettuati. Le carte prepagate possono essere utilizzate fino a quando l’importo caricato sulla carta viene consumato.

Quali carte utilizzare per viaggi e vacanze

Per acquistare un volo o per la prenotazione di un hotel l’utilizzo di una carta prepagata o di una carta di debito è sicuramente la scelta migliore per non pagare commissioni. Inoltre, può capitare che alcuni tipi di carte permettano anche uno sconto sull’importo del volo o sull’acquisto di determinati servizi di viaggio.

Per prelevare in Italia ma anche all’estero, la migliore soluzione sono le carte di debito. I costi di prelievo sono bassi o anche gratuiti, specialmente se si preleva in Italia. All’estero i costi possono essere più elevati, dunque è consigliabile informarsi bene sui costi e non fare molti prelievi.

Per lasciare cauzioni o depositi, come per il noleggio auto o in alcuni hotel, è consigliabile, anzi l’unica modalità accettata, utilizzare la carta di credito. Sulla carta verrà bloccato un determinato importo che in assenza di danni all’auto o alla camera dell’hotel verrà sbloccato.

Qui di seguito vi consigliamo alcune carte che secondo noi sono tra le migliori per chi deve viaggiare. Essendo un consiglio è sempre un’opinione relativa e in base alle esigenze può essere più o meno conveniente una determinata carta. Prima di stipulare un contratto per qualsiasi tipo di carta, leggere bene le condizioni contrattuali e i costi di gestione. I costi pubblicati e le condizioni potrebbero non essere aggiornati.

Migliori carte di credito

La carta di credito, anche se non molto utilizzata dagli italiani come abbiamo precedentemente detto, può essere molto importante durante un viaggio o vacanza. Oltre ad essere utili per il noleggio auto, e per non rischiare di venir rifiutata la consegna dell’auto, può essere utili anche in determinati hotel che richiedono una caparra, specialmente negli hotel di New York e Las Vegas.

Le migliori carte di credito, in generale, sono quelle con i costi più bassi. Tra le migliori carte di credito vi consigliamo:

Carta di Credito Mastercard Gold IngDirect

Costo di attivazione: 0€

Canone annuale: 12€

Ulteriori informazioni sulla carta di credito Mastercard Gold IngDirect

Diners Club

Costo di attivazione: 0€

Canone annuale: gratuita il 1° anno, 15€ al mese dal 2° anno

Ulteriori informazioni sulla carta Diners Club

Carta di credito classic (Widiba)

Costo di attivazione: 0€

Canone annuale: 20€

Ulteriori informazioni sulla carta di credito classic (Widiba)

Blu American Express

Costo di attivazione: 0€

Canone annuale: gratuito il primo anno, dal 2° anno 3€ al mese

Ulteriori informazioni sulla carta di credito Blu American Express

BancoPosta Classica

Costo di attivazione: 0€

Canone annuale: 37€

Ulteriori informazioni sulla carta BancoPosta Classica

Migliori carte di debito

Le migliori carte di debito sono quelle che hanno i minori costi annuali, o meglio se non hanno costi annuali, e se il prelievo di denaro è gratuito o con bassi costi. Tra le migliori carte di debito vi consigliamo:

Carta Bancomat V Pay IngDirect

Ulteriori informazioni sulla carta Bancomat V Pay IngDirect

Postamat BancoPosta Click

Ulteriori informazioni sulla carta Postamat BancoPosta Click

Bancomat CheBanca

Ulteriori informazioni sulla carta Bancomat CheBanca

Migliori carte prepagate

La carta prepagata più famosa è la PostePay, rilasciata da Poste Italiane, ma ci sono anche tanti altri tipi di carte prepagate che possono essere più comode e convenienti. Molto spesso queste carte non hanno spese annue, si pagano solo le ricariche e ci sono alcune che permettono le ricariche gratuitamente. Tra le migliori carte prepagate vi consigliamo:

HYPE Start

Costo attivazione: 0€

Canone annuale: 0€

Ulteriori informazioni sulla carta Hype Start

Revolut

Costo attivazione: 0€

Canone annuale: 0€

Ulteriori informazioni sulla carta Revolut

N26

Costo attivazione: 0€

Canone annuale: 0€

Ulteriori informazioni sulla carta N26

PostePay 

Costo attivazione: 10€

Canone annuale: 0€

Ulteriori informazioni sulla carta PostePay

Quante carte avere

Se siete degli amanti dei viaggi e delle vacanze fai da te, possedere molto carte è sicuramente un vantaggio. È consigliabile avere almeno una carta di credito da utilizzare solamente se strettamente necessario, come per il noleggio auto; una carta di debito utile per prelevare contante all’estero; e una carta prepagata per fare piccoli pagamenti e per gli acquisti online.

Dunque, come base è consigliabile avere almeno i 3 diversi tipi di carte, poi è sempre meglio averne più di una per ogni tipo, in modo che se qualcuna si perde o si smagnetizzi, si ha quella sostitutiva. Per questo è meglio trovare carte che hanno bassissime spese annue o meglio gratuite, in modo da non avere annualmente un costo rilevante.

Come trasferire soldi all’estero

Può capitare durante un viaggio o una vacanza all’estero che le carte si smagnetizzino e si rimanga senza la possibilità di prelevare contante per fare i vari pagamenti. Una comoda soluzione è farsi mandare da amici e parenti dei soldi che poi si restituiranno al ritorno in Italia.

Ma come trasferire soldi all’estero? Ci sono vari servizi che si occupano di questo, però ognuno con i suoi costi più o meno convenienti. Tra tutti gli operatori, i migliori in base al costo del servizio sono:

Transfergo

Remitly

Quali sono le migliori carte di credito, di debito, prepagate o ricaricabili?
Quali sono le migliori carte di credito, di debito, prepagate o ricaricabili?

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.