Grande Barriera Corallina: come visitarla e dove alloggiare

0
899
Uno dei luoghi più belli della Terra, la Grande Barriera Corallina
Uno dei luoghi più belli della Terra, la Grande Barriera Corallina

Considerata in via di estinzione, la Grande Barriera Corallina è una delle più belle meraviglie naturali del mondo. Situata al largo della costa del Pacifico del Queensland, in Australia, resta il più grande essere vivente che può essere visto dallo spazio.

La Grande Barriera Corallina, in inglese Great Barrier Reef, è una formazione corallina, la più grande del mondo. Questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO ospita una spettacolare varietà di vita marina e offre fantastiche opportunità di immersioni e snorkeling.

L’esplorazione della Grande Barriera Corallina è un incredibile avventura da fare in mare, con incredibili “attrazioni” oceaniche per deliziare tutti gli appassionati di animali o di avventura. È un insieme brulicante di vita marina con balene, tartarughe, coralli e più di 400 specie di pesci dalle tinte più vivaci.

La città di Cairns è il posto più vicino per iniziare un viaggio verso la Grande Barriera Corallina. Ci sono molte isole sparse al largo della costa del Queensland, dove è possibile soggiornare ed effettuare visite di una giornata alla Grande Barriera Corallina.

Anche se la maggior parte dei gruppi parte da Cairns, si possono trovare barche per effettuare escursioni alla Grande Barriera Corallina da Airlie Beach, Cooktown, Port Douglas, Mission Beach, Townsville e Yeppoon.

La zona è un paradiso per gli snorkeler, e una “mecca” per i biologi marini. Comunque, non occorrere essere appassionati di vita marina od esperti in biologia per apprezzare questo meraviglioso luogo, uno dei più belli del pianeta.

Dove si trova la Grande Barriera Corallina

Come abbiamo detto, la Grande Barriera Corallina è situata al largo della costa del Pacifico del Queensland ed è immensa. Per rendere bene l’idea di dove si trova vi alleghiamo la mappa, che descrive non solo la zona della barriera corallina, ma anche dove è presente rispetto all’Australia.

Quando visitare la Grande Barriera Corallina

Il periodo migliore per visitare la Grande Barriera Corallina è da Giugno a Novembre, in questo periodo il clima è mite e la visibilità è generalmente buona.

Da evitare il periodo da Dicembre a Marzo, quando la stagione è umida nel Queensland. Il clima è caldo opprimente, con piogge torrenziali e la pioggia può ostacolare la visibilità.

 

Come visitare la Grande Barriera Corallina

La Grande Barriera Corallina può essere visitata in vari modi, e questo dipende da vari fattori: tempo a disposizione, budget a disposizione e preparazione fisica.

Se si ha poco tempo a disposizione si consiglia di alloggiare a Carnis, ed effettuare visite in giornata alla Grande Barriera Corallina. Ci sono molte barche che partono giornalmente da Carnis verso la barriera corallina. Questa è anche la scelta più economica

Se si ha più tempo a disposizione, e si vuole spendere di più, si possono prendere dei tour in barca di più giorni, che permettono non solo di vistare la barriera corallina, ma anche le varie isole presenti al largo della costa del Queensland.

Se non si è esperti o pratici di immersioni e si vogliono fare dei corsi preparatori, ci sono varie scuole a Carnis che offrono corsi di immersione con dei buoni istruttori e adeguate strutture dove fare il corso. Solo che occorrono un paio di giorni di lezione ed esercizi, per avere una preparazione base.

Dove alloggiare

Si consiglia di alloggiare a Cairns, ed effettuare visite in giornata alla Grande Barriera Corallina. Risparmierete molto, rispetto a dormire su una delle tante isole situate al largo della costa del Queensland.

Dormire a Cairns

La città di Cairns è la quarta meta più popolare per i turisti internazionali in Australia dopo Sydney, Melbourne e Brisbane. La vicinanza della città alla Grande Barriera Corallina, alla zona turistica dei tropici del Queensland e all’Altopiano di Atherton, fanno di Cairns una splendida meta per le vacanze.

La località turistica di Cairns offre centinaia di hotel, resort, motel e ostelli, inoltre è dotata di un aeroporto internazionale che permette di essere raggiunta facilmente. Oltre ad essere una città molto piacevole, offre la possibilità di svolgere numerose attività sportive ed acquatiche, e varie escursioni da poter fare nei dintorni.

I migliori hotel a Cairns

Gilligan’s Backpacker Hotel & Resort Cairns 

Acacia Court Hotel 

Palm Royale Cairns 

Cairns Queenslander Hotel & Apartments 

Pacific Hotel Cairns 

Sunshine Tower Hotel 

Dormire sulle isole vicine alla Grande Barriera Corallina

Alloggiare sulle isole vicine alla Grande Barriera Corallina può essere più piacevole, più bello o più romantico, ma sicuramente più costoso rispetto a Cairns. Le tariffe degli alloggi vanno dai 400-500 euro a notte a oltre 1.000 euro per gli hotel lussuosi e resort più esclusivi.

Se proprio volete soggiornare su un’isola, vi consigliamo questi 2 resort che offrono spiagge paradisiache senza spendere cifre elevate.

Fitzroy Island Resort sull’isola di Fitzroy Island

Green Island Resort sull’isola di Green Island

Cose da fare e vedere

  • vedere la vita subacquea da una barca con fondo di vetro
  • fare immersioni o snorkeling per vedere ed ammirare da vicino i pesci più comuni e facilmente avvistabili della Grande Barriera Corallina: pesci pagliaccio, pesci farfalla, pesci chirurgo, pesci pappagallo, pesci balestra e l’Anthias viola.
  • giro in catamarano per vedere le varie isole a largo della costa del Queensland
  • Kuranda, è un pittoresco villaggio situato a circa 25 chilometri da Cairns, immerso della Foresta Pluviale
  • fare un giro in aereo, partendo da Cairns, per vedere dall’alto la Grande Barriera Corallina
  • Esplanade Boardwalk a Cairns: uno splendido lungomare dove fare piacevoli passeggiate in riva al mare, jogging o un giro in bicicletta
  • Hill Inlet a Airlie Beach: situato all’estremità settentrionale della spiaggia di Whitehaven sull’isola di Whitsunday, è uno dei gioielli paesaggistici più belli dell’Australia
  • Hartley’s Crocodile Adventures a Palm Cove: un parco di coccodrilli e animali selvatici a metà strada tra Cairns e Port Douglas nel nord tropicale del Queensland
  • The Great Tropical Drive: un percorso che porta alla scoperta di spiagge contornate da palme e di antiche foreste pluviali

Consigli utili

Si consiglia di affidarsi ad agenzie o tour operator specializzati per effettuare visite alla Grande Barriera Corallina. Affidandosi a gente esperta si possono anche evitare le rarissime situazioni pericolose, come squali, meduse e coccodrilli.

Se non siete esperti di immersioni, fate prima dei corsi e poi valutate o fatevi consigliare se sareste in grado effettuare l’immersione. Occorre una discreta preparazione fisica per fare immersioni.

Se non vi ritengono idonei per l’immersione o non ve la sentite, preferite lo snorkeling, cioè nuotare in superficie utilizzando il boccaglio o aeratore, ammirerete lo stesso la bellezza della vita marina di questo posto unico

Ricordatevi sempre di usare creme solari con un alto grado di protezione, il sole a queste latitudini (18° a sud dell’equatore) è intenso tutto l’anno.

Uno dei luoghi più belli della Terra, la Grande Barriera Corallina
Uno dei luoghi più belli della Terra, la Grande Barriera Corallina

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.