Dove dormire a Stoccolma: le migliori zone dove alloggiare

Scegliere in quale zona dormire a Stoccolma, nella capitale e città più grande della Svezia, non è semplice se non si conosce bene la città. Questa breve guida punta a semplificarvi la scelta e a farvi conoscere quali sono i migliori quartieri dove alloggiare.

Stoccolma conta quasi un milione di abitanti e se si considerano anche le zone limitrofe si arriva quasi a 2,5 milioni di abitanti. Questi numeri rendono bene l’idea della grandezza della capitale svedese, composta da 14 isole sul lago Mälaren e tre torrenti nel Mar Baltico.

Stoccolma non è solo una delle capitali europee più interessanti da visitare, ma è anche un buon punto di partenza per visitare le varie zone della Svezia. Sia la maggior parte del traffico ferroviario, che degli autobus svedesi, parte da Stoccolma, inoltre nelle vicinanze della città sono presenti 2 degli aeroporti più trafficati del paese.

Ci sono tante cose da fare e vedere, Stoccolma è una delle città più belle del mondo con parchi curati, antiche case nella zona storica, innumerevoli caffetterie e gelaterie, tanto sole durante l’estate o un clima affascinate durante l’inverno, tutto circondato da migliaia di isole e mare.

Migliori zone dove dormire a Stoccolma

La città di Stoccolma è formata da 14 isole ben collegate da 53 ponti e da un efficiente servizio di mezzi pubblici. Il centro della città è diviso in 5 quartieri: Norrmalm, Gamla Stan, Södermalm, Kungsholmen e Östermalm.

La migliore zona dove dormire a Stoccolma è il quartiere di Norrmalm, che rappresenta il nuovo centro della città, ma anche delle buone alternative sono i quartieri di Vasastan, Östermalm e Södermalm. Le altre zone sono da scegliere solo per motivi o esigenze particolari.

Norrmalm – il centro della città

Norrmalm, noto anche come City, è il distretto centrale di Stoccolma. Da qui, attraverso un ponte si può raggiungere la piccola isola di Skeppsholmen, conosciuta per il suo museo. Questa zona è sicuramente la migliore zona dove dormire a Stoccolma sia per la vasta offerta di alloggi, sia per la comodità negli spostamenti.

In questo distretto si trova la stazione centrale di Stoccolma, la stazione più trafficata della Scandinavia, nodo di scambio tra ferrovia, metropolitana e autobus. Norrmalm è anche il quartiere centrale degli affari. Nella zona sono presenti numerosi hotel e ristoranti, importanti musei, negozi, un casinò, la Royal Opera, la Concert Hall e altri teatri.

Hotel dove dormire a Stoccolma centro

Generator Stockholm – miglior rapporto qualità / prezzo

Crystal Plaza Hotel

First Hotel Kungsbron

Hotel Hötorget

Birka Hostel – la migliore soluzione economica

Radisson Blu Royal Viking Hotel, Stockholm

Hotel Bema

Best Western and hotel


Vasastan – la zona più tranquilla

Vasastan è una zona tranquilla, sicura e bella dove dormire a Stoccolma, una buona alternativa rispetto alle zone centrali. La zona è ben servita dai mezzi pubblici, se si vuole raggiungere il centro storico a piedi occorrono meno di 30 minuti.

Nella zona sono presenti la Biblioteca pubblica di Stoccolma, l’Osservatorio di Stoccolma e diversi negozi di seconda mano per dischi, abbigliamento e oggetti di antiquariato. L’offerta alberghiera non è ampia, comunque si possono trovare anche hotel economici.

Migliori alloggi dove dormire a Stoccolma, zona di Vasastan

Hostel Dalagatan

Rex Hotel

Hotel Birger Jarl

Rex Petit

Wasa Park Hotel

Best Western Plus Time Hotel 


Östermalm – per i giovani 

Östermalm è una zona interessante dove dormire a Stoccolma, è uno dei quartieri più eleganti ed esclusivi, ricco di storia. La zona è costituita da isolati del XIX secolo, combinati con vibranti viali alberati, negozi esclusivi ed una vivace vita notturna, con molti ristoranti, bar e discoteche.

La zona può considerarsi anche comoda per gli spostamenti essendo situato a 25 minuti a piedi dal centro e collegata bene dai mezzi pubblici. Nella zona si trova anche il porto di Stoccolma da dove partono le crociere. Ci sono molti hotel moderni che offrono un buon rapporto qualità prezzo.

I migliori hotel ed alloggi nella zona di Östermalm

Biz Apartment Gärdet

Best Western Hotel Karlaplan

Hotel Esplanade; Sure Hotel Collection by Best Western

Scandic Ariadne


Södermalm – la zona più economica

La zona ha molti ristoranti, bar e pub, oltre a molti negozi e boutique d’alto moda. Soprannominato il quartiere alla moda hipster, per l’atmosfera bohémien e moderna che si respira tra le sue strade, è un interessante zona dove soggiornate per chi cerca un buon rapporto qualità prezzo per gli alloggi.

In questa zona è abbastanza facile trovare alloggi ed hotel economici.

I migliori hotel economici a Stoccolma

STF Rygerfjord Hotel & Hostel – alloggiare all’interno di una nave ancorata sulla riva meridionale del Lago Mälaren

Mosebacke Hostel

Skanstulls Hostel

Reimersholme Hotel

Den Röda Båten


Gamla Stan – il centro storico di Stoccolma

Gamla Stan rappresenta il centro storico di Stoccolma. Situato su un’isola dominata dal Palazzo Reale e dal Parlamento svedese, è una zona molto suggestiva dove dormire, collegato al quartiere di Norrmalm da quattro ponti.

Anche se è una zona molto carina e pittoresca, con edifici storici e strette strade di ciottoli, non è la migliore zona dove dormire. L’offerta alberghiera non è ampia e i pochi hotel presenti sull’isola sono abbastanza costosi.

Migliori alloggi nel centro storico di Stoccolma

Castle House Inn

Hotel Gamla Stan

Mälardrottningen Yacht Hotel & Restaurant – soluzione economica ed interessante per provare come si dorme su uno yacht

First Hotel Reisen


Djurgården 

Djurgården è sicuramente un’isola molto bella, con numerosi musei e luoghi di svago, come lo Skansen, un museo a cielo aperto; il parco divertimenti Gröna Lund; il Museo Vasa, il museo dedicato al gruppo musicale degli ABBA e il Palazzo Rosendal.

Anche se ben collegata al centro di Stoccolma da traghetti e tram, non è il miglior luogo dove alloggiare. Gli alloggi ed hotel sull’isola non sono molti, e sono abbastanza costosi, con tariffe medie di 150 euro a notte ed anche più.

Migliori alloggi sull’isola di Djurgården

Pop House Hotel; BW Premier Collection

Hotel Hasselbacken, BW Premier Collection


Kungsholmen

Quest’isola, nella parte occidentale della città, è una zona interessante dove dormire a Stoccolma se cercate una zona tranquilla e piacevole dove passeggiare. Se cercate un alloggio economico consigliamo l’ostello Stockholm Hostel.


Quando andare a Stoccolma

Nonostante la sua posizione a nord, Stoccolma gode di un clima abbastanza mite considerando la latitudine. Il periodo più freddo, dove possono verificarsi anche nevicate, va da fine novembre a inizio aprile.

La lunghezza delle giornate invece varia notevolmente dall’estate all’inverno. In estate il sole illumina la città anche per più di 18 ore al giorno, mentre in inverno la durata è di circa 6 ore. I mesi leggermente più piovosi sono luglio ed agosto.

Per trovare il clima migliore per visitare Stoccolma si consiglia il periodo che va da maggio a settembre. In questo periodo il clima è più mite e le giornate sono più lunghe.

Come arrivare a Stoccolma

Arrivare a Stoccolma è abbastanza semplice, anche se l’unico mezzo è l’aereo, se non si vogliono fare degli interminabili viaggi in auto, in treno o in bus. Ci sono sia compagnie low cost che di linea che collegano gli aeroporti italiani a quelli delle città di Stoccolma.

I principali aeroporti della città sono: l’Aeroporto di Arlanda, l’aeroporto di Skavsta e l’Aeroporto di Västerås. Le città italiane che hanno voli diretti con gli aeroporti di Stoccolma sono: Milano, Bergamo, Verona, Roma, Pisa, Olbia, Napoli, Venezia, Catania e Palermo.

Le compagnie aeree che effettuano voli low cost che effettuano voli diretti dall’Italia sono: easyJet da Milano Malpensa; Ryanair da Roma Ciampino, Pisa, Napoli, Treviso (Venezia) e Bergamo Orio al Serio; e Norwegian da Palermo, Olbia, Roma Fiumicino, Venezia, Pisa e Catania.

Aeroporto di Arlanda

Situato a 40 km dal centro della città, l’Aeroporto di Arlanda è il principale aeroporto di Stoccolma. Atterrano sia compagnie aeree low cost che voli di linea.

Il modo più comodo e veloce per raggiungere la città è il treno Arlanda Express, che ha un costo di 260 SEK (130 per chi ha meno di 25 anni) e la durata del viaggio è meno di 20 minuti.

Esiste anche un servizio di bus navette effettuato dalla compagnia Flygbussarna. Il costo del biglietto è 99 SEK (79 per studenti e anziani) e la durata del viaggio è di 40 minuti.

Aeroporto di Skavsta

L’Aeroporto di Skavsta è situato a 100 km dalla città di Stoccolma ed è il secondo più importante aeroporto della città. Principalmente vi fanno scalo gli aerei delle compagnie low cost come Ryanair e Wizzair. Per raggiungere la capitale svedese si possono utilizzare dei bus che impiegano circa 1 ora e venti munti e il cui costo è di 150 SEK.

Aeroporto di Västerås

Anche Aeroporto di Västerås è distante 100 km da Stoccolma, ma atterrano pochi aerei. Da qui si può raggiungere la città in un’ora e 15 minuti con il servizio bus, il cui costo è di 150 SEK.

Aeroporto di Bromma

Anche se è un piccolo aeroporto, a 8 km dal centro di Stoccolma, vi atterrano solo voli interni nazionali. Ci sono numerosi bus che portano nel centro della città in 20-25 minuti. Il costo del biglietto è di pochi euro.

dove-dormire-stoccolma
Dove dormire a Stoccolma: le migliori zone dove alloggiare

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.