Dove dormire a Siviglia: migliori zone ed hotel dove alloggiare

0
1009

Situata nel sud della Spagna, Siviglia è una splendida e vivace città, capitale dell’Andalusia. È la quarta città più grande della Spagna, dunque è abbastanza importante scegliere bene dove dormire a Siviglia per visitarla facilmente e comodamente.  

Questa solare città, con tempo buon per oltre 300 giorni l’anno, fa parte del famoso “Triangolo d’oro” andaluso, insieme a Granada e Cordoba. Visitare la città sarà un interessante ed affascinate esperienza. Siviglia non è solo la culla del flamenco, ma anche una città piena di festival, colori e con una vivace vita notturna. 

Molti dei suoi edifici e monumenti sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, rendendo Siviglia una delle più importanti mete turistiche europee. Tra questi monumenti si evidenzia la Cattedrale di Santa Maria, considerata la più grande cattedrale gotica del mondo. 

Oltre ai suoi monumenti ed attrazioni, Siviglia è famosa per la piacevole atmosfera delle sue strade vivaci e colorate, così come per la sua ricca cucina. Non resta che prenotare il volo e l’alloggio in una delle sue tante strutture turistiche di prim’ordine per vivere questa città affascinante ricca di tesori culturali e storici. Per visitare comodamente e facilmente la città vediamo quali sono le migliori zone dove dormire a Siviglia. 

Plaza de Espana a Siviglia, Spagna – Foto da Istock

Migliori zone dove dormire a Siviglia

La città di Siviglia offre un’ampia e varia offerta di hotel ed alloggi predisposti ad accogliere i tantissimi turisti che visitano la città in ogni periodo dell’anno, specialmente durante la Fiera d’aprile o la Settimana Santa, per vedere le famose processioni.  

A Siviglia è possibile trovare alloggi adatti a qualunque tipo di turista, alle varie preferenze e budget. Resta comunque abbastanza importante un’accurata scelta della zona o quartiere dove dormire a Siviglia per trascorrere una piacevole vacanza in città. 

Santa Cruz: la zona migliore dove dormire

Panorama dalla Giralda di Siviglia – Foto di Elisa.rolle da Wikimedia

Situata nel centro storico di Siviglia, l’area di Santa Cruz corrisponde al quartiere ebraico, il secondo più importante in Spagna dopo quello di Toledo. È una zona molto pittoresca che non ha perso il suo fascino, nonostante i tanti turisti che ogni giorno la visitano. 

Nei labirinti di strade piccole e colorate è presente gran parte dei monumenti storici più emblematici di Siviglia come l’Alcázar di Siviglia e la Giralda, ma anche bellissime ville con facciate bianche, tipiche dell’architettura locale, palazzi e cortili fioriti. 

La zona ospita numerosi bar di tapas che gli abitanti, come i turisti, frequentano a prescindere dall’ora del giorno, cosi come tanti ristoranti che offrono cucina tipica sivigliana. Se volete soggiornare in una zona comoda e centrale, non c’è sicuramente posto migliore del quartiere di Santa Cruz. 

L’area storica di Santa Cruz è l’ideale per visitare: 

  • il Palacio Real Alcázar, un palazzo fortificato tipico dell’architettura musulmana, così come il Callejón del Agua che costeggia il palazzo 
  • la Cattedrale di Siviglia, risalente al XV – XVI secolo, e le chiese di Santa Cruz, San Bartolomé e Santa María la Blanca, antiche sinagoghe convertite 
  • affascinanti piazze, come Plaza Santa Cruz, Plaza Doña Elvira e Plaza de las Cruces 
  • l’Hospital de los Venerables, un ex ospedale in stile barocco trasformato in un centro culturale e i giardini Murillo 

Animata sia di giorno che di notte, Santa Cruz è la zona più turistica di Siviglia. L’offerta ricettiva è abbastanza ampia e varia, con tariffe leggermente più alte. Il bus Tussam Bus EA collega direttamente l’aeroporto alla fermata dell’autobus di Prado San Sebastián (Carlos V). 

Migliori hotel nella zona di Santa Cruz

Hotel Patio de las Cruces

Hotel Goya

Hotel Amadeus Sevilla

La Abadia de Giralda

Hotel Rey Alfonso X

Hotel Alcántara

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Santa Cruz

El Arenal / San Bernardo: per famiglie con bambini

dove-dormire-a-siviglia-el-arenal-plaza-de-toros
El Arenal – Plaza del Toro – Foto da Pixabay

Situata nel centro storico di Siviglia, l’area che compone questi due quartieri confina con il quartiere di Santa Cruz, e si trova tra esso e il fiume. È una zona perfetta dove dormire con la famiglia e bambini a Siviglia. 

È senza dubbio uno dei posti migliori dove dormire a Siviglia. Ha un collegamento diretto in bus con l’aeroporto e tutti i luoghi ed attrazioni più importanti della città si possono raggiungere facilmente a piedi. Inoltre offre varie scelte per il pranzo, la cena e il tempo libero. 

El Arenal è una mini area situata a ovest del quartiere di Santa Cruz. Il suo nome deriva da quella che un tempo era una zona sabbiosa dove il commercio in città arrivava via mare. È per questo che sono ancora presenti i vecchi Atarazana, gli antichi cantieri navali. 

È una piccola area molto storica e vivace, piena di bar e ristoranti. Ospita importanti attrazioni turistiche come la Torre del Oro, l’Arena della Maestranza (Plaza de Toros), il Teatro de la Maestranza, i vecchi Atarazanas, la Casa de la Moneda, la Torre de la Plata e tanto altro. 

È una zona eccellente dove gustare le migliori tapas della città, soprattutto nelle storiche vie di Calle Adriano e Calle Antonia Díaz, ed uno dei luoghi migliori per scoprire la tradizionale gastronomia andalusa. 

Trova un alloggio a El Arenal

 

Situato a sud di El Arenal e Santa Cruz, San Bernardo è un quartiere più grande di El Arenal. Un tempo zona industriale, oggi è un buon quartiere residenziale, con una buona offerta di ristoranti e bar. Sulla mappa lo si trova facilmente, in quanto ospita la famosa Plaza de España, uno dei luoghi più importanti di Siviglia. 

Migliori hotel nella zona di San Bernardo

Hotel Alcázar

Melia Sevilla

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di San Bernardo

Alameda: per i giovani e la vita notturna

Alameda, dove bere un cocktail a Siviglia – Foto di Social Butterfly da Pixabay

Alameda de Hércules, detta anche più brevemente Alameda, è la zona giovane e festosa di Siviglia. Per lungo tempo non ha goduto di una buona reputazione, oggi invece è l’epicentro della vita notturna di Siviglia. Questa zona ospita numerosi bar di tapas ed è il posto migliore dove andare per un drink sia di giorno che di notte. 

Tra il fiume Guadalquivir e l’Alameda c’è l’antico quartiere di San Vicente, dove potrete visitare numerose chiese e conventi, ma anche deliziose piazze. È una zona famosa per mangiare buone tapas e scoprire la gastronomia di Siviglia. 

Gli alloggi in queste due zone offrono prezzi relativamente bassi. L’offerta ricettiva è costituita principalmente da appartamenti turistici e case vacanze, mentre ci sono pochi hotel. Anche se non è una zona molto popolare tra i turisti, è sicuramente una bella zona dove dormire a Siviglia. 

Alcune cose da fare e vedere nella zona:

  • passeggiare lungo il fiume Guadalquivir
  • scoprire le numerose chiese e conventi, in particolare la Chiesa di San Lorenzo e la Basilica della Grande Potenza, o i conventi di Santa Clara e Santa Rosalia
  • visitare il monastero di San Clemente, il più antico della città
  • scoprire le piccole piazze come la Plaza de San Lorenzo

Migliori hotel nella zona di Alameda

H10 Corregidor Boutique Hotel

Casa 95 Sevilla

Sacristia de Santa Ana

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Alameda

Triana: per le coppie

Zona di Triana a Siviglia – Foto di ajay_suresh da Flickr

Triana si trova sull’altro lato del fiume Guadalquivir. Questo antico quartiere gitano oggi è una zona popolare e pittoresca. Nelle sue strade strette, adornate dai tipici balconi con fiori, dove la musica del flamenco riempie l’aria, si respira il tipico spirito di una città andalusa.

È una zona molto romantica ed affascinante, consigliata specialmente per le coppie. La via più iconica che attraversa il quartiere è calle Betis, una strada piena di bar tipici dove gustare tapas, godendosi una splendida vista sul fiume Guadalquivir.

È una delle zone più maggiormente consigliate dove alloggiare, poiché, sebbene si trovi sull’altro lato del fiume, è abbastanza vicina al centro. Basta attraversare il ponte Isabel II, noto anche come Ponte di Triana, per raggiungere monumenti come Torre del Oro e Plaza de Toros di Siviglia.

Anche se il quartiere non ha importanti attrazioni turistiche, ospita comunque interssanti  cappelle come quella dei marinai, la Real Parroquia de Señora Santa Ana e la Parroquia Nuestra Señora de la O. Inoltre potrete visitare la Calle Alfarería, dove si trovano la maggior parte dei laboratori di ceramica della città, il Castello di San Jorge e il suo museo sull’Inquisizione, e il mercato di Triana.

Gli eventi turistici più importanti sono le processioni della Settimana Santa e la famosa “Vela” di Santa Ana, festeggiata con bancarelle e spettacoli di flamenco. Nonostante la sua vicinanza, questa zona non è molto turistica come Santa Cruz, quindi offre prezzi più interessanti rispetto alla centro storico.

Migliori hotel nella zona di Triana

Ribera de Triana Hotel

Triana Luxury Home

Zenit Sevilla

Eurostars Torre Sevilla

Monte Triana

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Triana

El Centro: per chi cerca una zona tranquilla

siviglia-
Il Metropol Parasol di Siviglia – Foto da Pixabay

Con numerosi e negozi d’ogni tipo, El Centro è la zona ideale per fare shopping a Siviglia. Come suggerisce il nome, è una zona molto centrale, tutto si trova abbastanza vicino, dunque è una zona molto comoda dove alloggiare. 

Frequentata soprattutto nella prima parte della giornata ed un po meno nel tardo pomeriggio, quando i negozi chiudono, è una zona perfetta per chi cerca una zona tranquilla dove dormire. 

Soggiornare nella zona de El Centro permette di avere numerosi ristoranti turistici dove poter pranzare o cenare e di essere vicini alle principali attrazioni turistiche della città, a 5 minuti a piedi dall’Alcazar e dalla Cattedrale. Per quanto riguarda l’offerta ricettiva c’è una buona offerta di hotel per tutti i budget, anche se principalmente di fascia media. 

Nella zona è possibile visitare: 

  • il municipio (a sud di Plaza Nueva) 
  • le tre strade principali dello shopping: Calle Sierpes, Calle Velázquez e Calle Tetuán 
  • il Metropol Parasol, una struttura avveniristica con viste panoramiche sulla città vecchia, ed all’interno il museo archeologico Antiquarium ed un mercato coperto 
  • l’Università di Siviglia 
  • il palazzo della contessa di Lebrija e la Casa de Pilatos 
  • la Chiesa del Divin Salvatore, la seconda chiesa più grande della città dopo la Cattedrale di Siviglia. 
Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel centro di Siviglia

Macarena: una buona alternativa al centro

Puerta e Basilica de la Macarena a Siviglia – Foto di Gzzz da Wikimedia

Situato a nord del centro storico e confinante con le rive del fiume Guadalquivir, Macarena è uno dei quartieri più autentici di Siviglia, quasi fosse una città all’interno della città stessa. La sua principale attrazione è la Basílica de la Macarena, dove si trova l’immagine molto venerata della Virgen de la Macarena. 

Nella zona è possibile visitare:

  • i resti delle antiche mura 
  • la Basilica de la Macarena e il suo museo 
  • la sede del Parlamento andaluso, ospitato nell’ex Ospedale delle Cinque Piaghe 
  • l’antica chiesa moresca gotica di Santa Marina 
  • Calle Feria, il mercato dei prodotti freschi (Mercado de Abastos) e il mercato delle pulci e dell’antiquariato 
  • la chiesa di San Luis de los Franceses a Siviglia, un’antica chiesa gesuita dichiarata monumento storico 

Anche se non è una zona centrale di Siviglia, il quartiere di Macarena è ben collegato al resto della città dai trasporti pubblici e il centro storico può essere raggiunto facilmente a piedi. È una buona scelta dove dormire a Siviglia se si cerca una zona tranquilla 

L’offerta alberghiera è ampia, varia e con tariffe più economiche rispetto alla zona centrale. Sono presenti anche numerosi ristoranti dove si mangia molto bene e ugualmente più economici rispetto a quelli turistici nel centro. 

Migliori hotel nella zona di Macarena

Exe Sevilla Macarena

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Macarena

Los Remedios: la zona più economica dove dormire

Convento De Los Remedios a Siviglia – Foto di Octavio Maya da Wikimedia

Il quartiere di Los Remedios, situato appena a sud di Triana, è una zona prevalentemente residenziale. A parte l’Ex Convento de los Remedios che ospita il Museo delle Carrozze, non ha particolari attrazioni turistiche. 

Come Triana, è un’ottima alternativa dove dormire a Siviglia, in quanto si trova a pochi minuti a piedi dal centro, che può essere raggiunto attraversando il ponte di San Telmo. Gli alloggi offrono tariffe molto più economiche rispetto alla zona di Santa Cruz. 

Il quartiere è molto ben collegato con autobus e metropolitana e non mancano né ristoranti, né bar, né negozi dove fare la spesa. 

Migliori hotel nella zona di Los Remedios

Monte Carmelo

Eurostars Guadalquivir

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Los Remedios

Nervión: per motivi di lavoro

Stazione Nervión della Metro di Siviglia – Foto di Andreuvv da Wikimedia

È uno dei quartieri più importanti della città. Si tratta di una zona molto più residenziale rispetto alle precedenti, senza grandi attrazioni turistiche. È la zona migliore dove alloggiare a Siviglia per motivi di lavoro. 

La maggior parte degli alloggi in questa zona è composta da grandi catene alberghiere. Le tariffe sono simili a quelle del centro storico, ma essendo strutture di livello migliore, offrono un miglior rapporto qualità prezzo. 

La presenza dello stadio Ramón Sánchez-Pizjuán, rende Nervión una buona scelta se si vuole assistere alle partite di calcio del Sevilla Fútbol Club. 

L’area è molto ben collegata al centro con autobus, metropolitana e tram, mentre volendo raggiungere il centro a piedi occorrerà circa mezz’ora. Oltre a molti negozi e ristoranti, la zona offre tutti i servizi di cui il turista può aver bisogno, persino grandi centri commerciali. 

In questo quartiere c’è anche la stazione ferroviaria di Santa Justa, dove si ferma il treno ad alta velocità AVE. 

Migliori hotel a Nervión

Ayre Hotel Sevilla

Occidental Sevilla Viapol

Hesperia Sevilla

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nel quartiere di Nervión

Quando visitare Siviglia

Siviglia ha un clima mite anche in inverno, dunque può essere visitata in qualsiasi periodo dell’anno. 

La primavera, con il suo clima molto piacevole e la coincidenza con i principali eventi della città (la Fiera di aprile e la Settimana Santa), è la stagione più interessante per visitare Siviglia. 

L’autunno è il periodo più conveniente per visitare la città. Le temperate massime variano dai 20° ai 30° e le tariffe alberghiere sono le più economiche di tutto l’anno. 

In inverno il clima di Siviglia è piuttosto mite, dunque è sicuramente un’ottima meta durante il periodo invernale per chi cerca una destinazione interessante in Europa e con un clima molto piacevole. 

L’estate, essendo un periodo molto caldo, con temperature massime che spesso superano spesso i 40° C, è il periodo meno indicato per visitare Siviglia. 

siviglia-plaza-de-spagna
Siviglia, Spagna – Foto da Pixabay

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.