Dove andare in vacanza alle Azzorre: le migliori isole e località dove dormire

0
133

Le Isole Azzorre sono considerate un autentico paradiso naturale. Se state organizzando di visitare questo splendido arcipelago nel cuore dell’Oceano Atlantico, in questa guida vedremo quali sono le isole migliori dove andare in vacanza alle Azzorre e le località migliori dove dormire sia per chi cerca una piacevole e tranquilla vacanza al mare, sia per chi vuole scoprire gli incantevoli paesaggi. 

Situate nel Nord Atlantico, a circa 1.500 chilometri dall’Europa e a 3.500 chilometri dal Nord America, le Azzorre sono un arcipelago del Portogallo costituito da 9 isole principali divise in 3 gruppi: 

  • gruppo centrale: Terceira, Faial, Pico, São Jorge e Graciosa (Azzorre) 
  • gruppo occidentale: Corvo e Flores 
  • gruppo orientale: São Miguel e Santa Maria 

Le Azzorre sono la scelta perfetta per chi ama la natura, il mare, il trekking e le vacanze all’insegna di attività all’aria aperta alla scoperta di attrazioni naturali come cascate, laghi, fumarole, piscine e terme naturali. 

Migliori isole e zone dove dormire alle Azzorre 

Come vedremo in questa guida, è abbastanza semplice scegliere dove dormire alle Azzorre. Le isole principali dell’arcipelago delle Azzorre sono nove, ma sono solo cinque le isole interessanti dove alloggiare e dove andare in vacanza. 

Di queste, l’isola più grande e turistica della Azzorre è Sao Miguel. Lunga circa 60 chilometri e larga circa 20 km, l’isola di Sao Miguel ospita anche la città di Ponta Delgada, capoluogo delle Azzorre. 

Oltre a São Miguel, che è l’isola dove arrivano e partono la maggior parte dei voli, le altre quattro isole da scegliere come alternativa a São Miguel sono Terceira, Pico, Santa Maria e Faial. 

São Miguel: la migliore isola dove dormire 

São Miguel è l’isola più grande e popolosa dell’arcipelago delle Azzorre. Conosciuta dalla gente del posto come “The Green Island”, perché la più verde tra le isole, è la principale destinazione turistica delle Azzorre. 

Oltre alla ricca vegetazione subtropicale, grazie al clima umido e mite dell’isola, il mare che circonda l’isola presenta anche una ricca fauna marina, comprese balene e delfini. Le attività principali da fare sull’isola sono il trekking per scoprire l’incantevole scenario vulcanico dell’isola, le immersioni e i tour in barca. 

L’attrazione principale dell’isola è il suo spettacolare paesaggio naturale formato da verdeggianti colline, pittoresche cascate e splendide viste sull’oceano. Anche se non è la migliore isola delle Azzorre per godersi la spiaggia, ci sono alcune interessanti spiagge dove godersi sole e mare. 

Essendo un’isola di origine vulcanica, le altre attrazioni dell’isola sono i resti di numerosi coni vulcanici dormienti, dove l’acqua piovana ha creato dei laghi, e le sorgenti termali naturali, dove fare piacevoli e salutari bagni termali. La località principale per le terme è il paese di Furnas. 

Per chi ama la vita all’aria aperta e un po’ di avventura, São Miguel ha molto da offrire, si possono svolgere vari sport ed attività: trekking, escursionismo, ciclismo, kayak, canyoning, immersioni e surf. 

L’isola di Sao Miguel offre la più ampia e varia offerta ricettiva delle Azzorre, con una completa offerta di servizi ed infrastrutture turistiche. Trovare un alloggio sull’isola non sarà difficile anche in alta stagione, anche se per le migliori offerte e tariffe occorre prenotare con largo anticipo. 

São Miguel è tra le Isole Azzorre quella più facile da raggiungere dall’Italia e dall’Europa. Il noleggio auto è la scelta più semplice e comoda per visitare l’isola. L’autobus è un modo economico per girare l’isola, la rete di autobus degli autobus compre buona parte dell’isola. Anche il taxi può essere una buona scelta per muoversi sull’isola, le tariffe sono abbastanza convenienti. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi sull’isola di São Miguel

 

Ponta Delgada: la località migliore dove dormire

Ponta Delgada non è solo la capitale di di São Miguel e della regione delle Azzorre, ma anche la località turistica più grande ed importante dell’arcipelago. La maggior parte delle attrazioni turistiche e il centro storico, dove possiamo vedere i migliori esempi di architettura locale, si trovano lungo il lungomare Avenida Infante Dom Henrique ed intorno al porto turistico. 

Questa località, oltre ad avere una discreta offerta di bar, negozi e ristoranti, ha un’ampia e varia offerta turistico ricettiva fatta principalmente di hotel, appartamenti turistici, case vacanze, ostelli e bed and breakfast. La presenza di una discreta vita notturna rende Ponta Delgada anche una delle migliori zone dove dormire alle Azzorre per i giovani. 

L’aeroporto di Ponta Delgada, distante 5 km dalla città, è il principale aeroporto delle Azzorre. Dall’aeroporto si può raggiungere la città con il sevizio autobus (5 euro) o con il taxi (10 euro). Quasi sempre Ponta Delgada rappresenta il punto di inizio di un viaggio o di una vacanza alle Azzorre. Nel porto di Ponta Delgada fermano anche molte delle crociere che fanno rotta nell’Oceano Atlantico. 

Alloggiare a Ponta Delgada è dunque sia una buona e comoda soluzione per visitare l’isola, sia per raggiungere e visitare le altre isole, avendo sia il porto dove arrivano e partono i traghetti per tutte le isole dell’arcipelago, sia l’aeroporto (il più grande aeroporto delle Azzorre) dove arrivano e partono non solo i voli verso le altre isole dell’arcipelago, ma anche quelli da e per gli aeroporti europei. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi a Ponta Delgada

Terceira: per le coppie e per chi cerca tranquillità 

Terceira è la terza isola più grande delle Azzorre e sede della città più antica delle Azzorre, Angra do Heroísmo, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Questa città portoghese ospita tre castelli, tra cui il castello più grande al mondo costruito dagli spagnoli, con un perimetro delle mura di quasi 4 km. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi ad Angra do Heroísmo

 

Oltre a Angra do Heroísmo, l’altra importante località dell’isola è Praia da Vitória, una città portuale situata vicino l’aeroporto di Lages/Terceira dove arrivano e partono voli per le altre isole dell’arcipelago e verso Lisbona e Porto. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi a Praia da Vitória

 

L’isola è contraddistinta dalle caratteristiche case bianche e da un lussureggiante paesaggio verde. Le attrazioni principali dell’isola sono le grotte vulcaniche di Algar do Carvão e Gruta do Natal, situate all’interno dell’isola e dalle fumarole, uno degli spettacoli più suggestivi della natura. È un’isola perfetta per le coppie in cerca una vacanza romantica e per chi cerca tranquillità. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi sull’isola di Terceira

Pico: per le escursioni e per vedere le balene 

L’isola di Pico offre tanti diversi itinerari per gli amanti dell’escursionismo, oltre a vari tour in barca per l’osservazione delle balene e dei delfini. Le tre principali località dell’isola sono Madalena, São Roque do Pico e Lajes do Pico. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi nella località di Madalena

 

La sua terra vulcanica molto fertile ha favorito la crescita di pregiati e storici vigneti dichiarati patrimonio mondiale dell’UNESCO, che hanno permesso lo sviluppo economico dell’isola. Anche se ci sono alcune piscine naturali, l’isola non è la scelta migliore per chi cerca vacanze al mare. Sull’isola si possono svolgere varie attività e sport come immersioni, trekking e ciclismo. 

Il Monte Pico, con i suoi 2.351 metri di altitudine, è la montagna più alta del Portogallo. In base al livello atletico, ci vogliono dalle 2 alle 4 ore per raggiungere la vetta dall’ultimo posto raggiungibile in auto. Dalla vetta si può godere una splendida vista sull’isola e sull’Oceano, con un panorama che ingloba anche le isole di Faial e São Jorge.   

Da Pico si può raggiungere facilmente la vicina isola di Faial (distante 7 km), ma anche São Jorge (distante 17 km), Graciosa e Terceira. L’offerta ricettiva è abbastanza buona e varia, tale da coprire tutte le esigenze e preferenze del turista. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi sull’isola di Pico

Santa Maria: per le spiagge e il mare 

Santa Maria è la terza più piccola delle nove isole delle Azzorre e la più meridionale. È scelta principalmente dagli amanti della spiaggia e delle acque calme e calde, come le famiglie con bambini. 

L’isola ha il clima più secco e mite di tutte le isole delle Azzorre. Sull’isola ci sono le spiagge più belle alle Azzorre, come la baia di Sao Lourenço e la spiaggia di Formosa, frequentata specialmente dagli appassionati di sport acquatici. 

Oltre alle spiagge bianche, le attrazioni e caratteristiche principali dell’isola sono le case bianche con alti camini cilindrici e la Cascata do Aveiro, una delle cascate più alte del Portogallo. L’isola di Santa Maria si può raggiungere facilmente sia in aereo da São Miguel con collegamenti giornalieri regolari (30 minuti di volo), o in nave due volte a settimana in estate (4 ore di traghetto). 

L’offerta ricettiva non è così ampia, ma prenotando con largo anticipo si possono trovare buone soluzioni. La capitale e la città più importante dell’isola è la cittadina di Vila do Porto. Situata nel sud-ovest dell’isola e con una popolazione di circa 3 mila abitanti, è stato il primo insediamento nelle Azzorre. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi sull’isola di Santa Maria

Faial: per gli amanti della natura 

Distante solo 6 km dalla vicina isola di Pico, Faial è una destinazione turistica con una ricca offerta di attrazioni storiche e naturali. L’unico comune dell’isola è Horta, famosa soprattutto per il suo porto e per essere la capitale dell’isola. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi ad Horta

 

Le spiagge di sabbia nera di Praia de Almoxarife, Conceição e Porto Pim sono una buona scelta per chi vuole godersi sole e mare. Anche sull’isola di Faial ci sono le caratteristiche piscine naturali, tra le quali la cui più famosa è quella di Varadouro. 

Nonostante la sua latitudine, l’influenza della Corrente del Golfo porta ad avere inverni molto miti ed estati calde e relativamente secche, una situazione climatica perfetta per far fiorire durante i mesi estivi una grande quantità di ortensie. 

Verifica tariffe ed offerte hotel ed alloggi sull’isola di Faial

Come arrivare alle Azzorre e come muoversi 

Anche se non ci sono voli diretti per le Azzorre dall’Italia, raggiungere una di queste isole è abbastanza semplice partendo da uno degli aeroporti italiani e facendo scalo in uno degli aeroporti del Portogallo o in uno quelli europei che hanno voli diretti con l’arcipelago portoghese. 

Ci sono anche compagnie aere low cost che effettuano i collegamenti, dunque si possono trovare anche biglietti economici per le Azzorre. L’aeroporto principale delle Azzorre è quello di Ponta Delgada situato sull’isola di São Miguel. 

Ci sono voli diretti da e per Ponta Delgada da: 

  • Santa Maria, Flores, Horta, San Jorge, Terceira – Lajes, Graciosa, Funchal, Lisbona e Porto (Portogallo)  
  • Londra e Manchester (Regno Unito)    
  • Francoforte e Düsseldorf (Germania)  
  • Parigi (Francia)  
  • Bruxelles (Belgio)  
  • Barcellona e Madrid (Spagna)  
  • Praia (Capo Verde)  
  • Amsterdam (Paesi Bassi)  
  • Zurigo (Svizzera)  
  • Hamilton (Bermuda)  
  • Toronto (Canada)  
  • New York e Boston (Stati Uniti)  
Verifica tariffe, disponibilità ed offerte voli per le Azzorre

 

Per spostarsi tra le varie isole si può utilizzare l’aereo, che è la soluzione più veloce, oppure anche il traghetto. La compagnia di navigazione Atlanticoline collega tutte le principali isole dell’arcipelago. 

Verifica tariffe, disponibilità ed offerte traghetti

 

Una volta giunti su una delle isole, il modo più semplice e comodo per girare e visitare l’isola è noleggiare un’auto. Anche l’autobus può essere una buona soluzione se ci si deve spostare solo tra le principali mete e località dell’isola. 

Noleggia un’auto per esplorare le Azzorre

 

Il taxi è una buona soluzione alternativa se si devono fare pochi spostamenti, le tariffe non sono costose. L’ultima soluzione è la bicicletta, ma solo se si è abbastanza in forma, dato che sono isole montuose con grandi pendenze.

Isole Azzorre, Portogallo – Foto da iStock

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.