Dove alloggiare in Toscana: le migliori zone e località dove dormire

0
155

Se volete visitare o fare una vacanza in Toscana, è molto utile conoscere quali sono i migliori luoghi dove andare in vacanza o da visitare, e quali sono le migliori località o zone dove soggiornare.

La Toscana è una delle regioni turistiche in Italia più complete, con un incredibile offerta turistica: storiche e affascinanti città, splendide colline verdeggianti, incantevoli paesaggi, bellissime spiagge ed un’ottima cucina, con alcuni dei vini, piatti e prodotti tipici più famosi del reparto enogastronomico italiano.

Dove alloggiare in Toscana

In questa guida troverete utili consigli su quali sono le città e le zone migliori dove alloggiare in Toscana. Dopo un accurata analisi, abbiamo selezionato le località principali, quelle più turistiche ed anche quelle con la migliore e più ampia offerta alberghiera.

Prenotando un hotel o un alloggio in queste località dà la possibilità di visitare facilmente anche altre zone della regione interessanti dal punto di vista turistico. La scelta della o delle località dove soggiornare è molto importante per poter organizzare al meglio un tour o quello che si vuole vedere e visitare.

Trova un alloggio o un hotel in Toscana

Firenze

Firenze è il capoluogo della Toscana e la città più turistica della regione. Considerata il centro del Rinascimento e Patrimonio mondiale dell’Unesco, è la migliore zona e città dove dormire in Toscana.

La città ospita numerosi edifici, musei, chiese, piazze storiche e gallerie d’arte di fama mondiale. A Firenze abitavano e vi lavoravano artisti, filosofi e scienziati, come Leonardo da Vinci, Dante Alighieri, Michelangelo, Galileo Galilei, Niccolò Machiavelli e Sandro Botticelli, solo per dirne alcuni.

Da non perdere il centro storico, Patrimonio mondiale dell’UNESCO, con bellissime opere d’arte come il David di Michelangelo, edifici come il Duomo di Santa Maria del Fiore con la cupola del Brunelleschi, il Ponte Vecchio con case su entrambi i lati del ponte, e la Galleria degli Uffizi che conserva un patrimonio artistico di ineguagliabile valore.

Firenze è una delle città turistiche più importanti e visitate al mondo, un concentrato di cultura, arte e architettura. Passeggiare lungo l’Arno (il fiume che attraversa la città), attraversando uno dei suoi ponti, oppure camminare per strette stradine medievali, nella zona di Santa Croce, è un’esperienza fantastica.

Soggiornare a Firenze permette non solo di visitare un buon pezzo del patrimonio culturale e artistico italiano, ma anche di poter fare escursioni giornaliere verso altre importanti città e zone turistiche toscane.

Per visitare la città 3 o 4 giorni possono andare bene. Se si vuole alloggiare a Firenze anche per visitare le altre località della Toscana in giornata, con auto, treno o autobus, meglio un soggiorno di una settimana o anche più.

Trova un alloggio o un hotel a Firenze

 

Firenze è una meta turistica tutto l’anno, anche se i periodi migliori per visitarla sono la primavera e l’autunno, quando il clima non è né freddo né troppo caldo, e le principali attrazioni non sono molto affollate.

L’ingresso in auto al centro storico è vietato ai non residenti. Se si ha l’hotel in centro occorre richiedere un permesso auto all’albergatore oppure si può parcheggiare fuori dalla zona storica e utilizzare uno dei tanti autobus per il centro o l’hotel. Il modo migliore per spostarsi nel centro della città è a piedi oppure utilizzando i mezzi pubblici o noleggiando una biciletta.

Se si vuole visitare Firenze, si consiglia l’acquisto delle Firenze Card, che al costo di 72€ consente l’ingresso gratuito a circa 30 musei e l’uso gratuito dei trasporti pubblici per 72 ore. Inoltre, permette anche di evitare file per l’acquisto dei biglietti e in alcuni musei si ha anche l’accesso agevolato.

Lucca

Lucca è una piccola città medievale piena di fascino, con una lunga storia risalente all’epoca etrusca e romana. La città conserva ancora parte della sua architettura antica, le mura della città (una fortificazione del XVI e XVII secolo) sono ancora intatte. L’area di maggior interesse turistico è racchiusa tra le mura difensive della città vecchia.

Uno dei luoghi più piacevoli dove passeggiare è sulle sue ampie mura che racchiudo il centro storico e formano un parco ad anello. La zona storica ha un’estensione esigua, circa 800 metri di lunghezza e 600 metri di larghezza, e può essere visitata facilmente a piedi.

Trova un alloggio o un hotel a Lucca

 

Una delle attrazioni più conosciute e visitare della città è la casa di Giacomo Puccini, uno dei più noti compositori d’opera. Di grande interesse sono anche Piazza Anfiteatro, una piazza che un tempo era un anfiteatro e la Torre Guinigi, alta 45 metri e con degli alberi che crescono sulla sua sommità.

Lucca si può raggiungere in auto, con l’autostrada A11 che corre pochi chilometri a sud della città. Si può arrivare anche in treno, il centro storico è a circa 400 metri dalla stazione ferroviaria. L’aeroporto di Pisa dista 20 minuti di treno da Lucca.

Cortona

Cortona essendo situato su una montagna, a 600 metri di altitudine, offre una splendida vista sulla valle e sul paesaggio toscano, fino a poter vedere nelle giornate più limpide il Lago Trasimeno in Umbria.

Cortona si trova a circa 30 km dalla città di Arezzo, ed è famosa anche per essere stata usata come location di importanti film, come “La vita è bella” e “Sotto il sole della Toscana”. Cortona è un importante centro storico etrusco, con molte attrazioni e rovine di quell’epoca.

Trova un alloggio o un hotel a Cortona

 

Il modo migliore per visitarla è a piedi, in quanto la città è molto piccola. Se si arriva in auto si consiglia di parcheggiarla al di fuori delle mura della città, dove sono presenti anche alcuni parcheggi gratuiti.

L’unico modo per arrivare a Cortona è su strada. Se percorrete il raccordo autostradale che collega Firenze con Perugia, prendere l’uscita Cortona San Lorenzo e proseguire fino a Cortona, a circa 10 km di distanza.

Pisa

Pisa, famosa a livello internazionale per la sua torre pendente, è una splendida città con un ricco patrimonio storico, artistico e architettonico. Anche se è una piccola città, offre molto a livello turistico, dovuto anche al suo periodo di maggiore prosperità, quello delle Repubbliche marinare, quando furono costruiti molti dei suoi monumenti.

La zona più famosa della città è Piazza dei Miracoli, dove sorgono i monumenti più celebri della città: il duomo di Santa Maria Assunta (la cattedrale); la Torre di Pisa, il campanile della cattedrale di Santa Maria Assunta; il battistero di San Giovanni e il Campo Santo, un cimitero storico monumentale di Pisa.

Dalla stazione ferroviaria, percorrendo una strada pedonale, in circa 20 minuti a piedi si raggiungere Piazza dei Miracoli, nominata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Lungo la strada sono presenti molti luoghi interessanti, negozi, bar e ristoranti. Il percorso prevede anche l’attraversamento di un caratteristico ponte sul fiume Arno, che come Firenze attraversa anche Pisa.

Se si vuole, si può fare anche un salto sulle spiagge vicino la città. Le località balneari più importanti vicino Pisa sono: Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone. In estate queste zone sono molto frequentate, con numerose spiagge attrezzate con lidi, ristoranti e pub. Un bus navetta collega direttamente le spiagge a Pisa.

Il modo migliore per vedere Pisa è a piedi, esplorando le strade del piccolo centro storico, per immergersi nella suggestiva ed accogliente atmosfera cittadina. Anche per questo motivo la migliore zona dove alloggiare a Pisa è il centro storico, dove sono presenti la maggior parte dei monumenti ed attrazioni della città. In città sono presenti oltre 500 strutture alberghiere.

Trova un alloggio o un hotel a Pisa

 

L’aeroporto di Pisa dista meno di due chilometri dal centro storico della città ed è collegato da numerosi voli, di cui molti sono voli low cost operati dalla compagnai aerea Ryanair che collegano Pisa ai vari aeroporti italiani.

Dall’aeroporto con il Pisamover, una navetta ecologica totalmente automatizzata, si può raggiungere la stazione Centrale di Pisa in meno di tre minuti. Se si arriva in auto, vi è un ampio parcheggio gratuito vicino al centro storico.

Siena

Siena è senza dubbio una delle città più belle della Toscana. Il suo aspetto più caratteristico è la sua architettura, essendo una città fortificata sulla cima di un promontorio formato da tre colline. La città mantiene intatta la sua configurazione medievale con i suoi vicoli stretti e i suoi palazzi nobiliari.

Situato a 320 metri sul livello del mare, la città ha un tipico borgo medievale come altre città toscane: Arezzo, San Gimignano, Volterra, … Il luogo più conosciuto della città è Piazza del Campo, dove si svolge una volta all’anno il famoso Palio di Siena, una frenetica corsa a cavallo. Ogni fantino rappresenta una contrada, cioè uno dei distretti di Siena.

Anche se le zone periferiche della città si sono sviluppate industrialmente, il suo centro storico è rimasto protetto e ben conservato, e nominato Patrimonio mondiale dell’UNESCO. Siena è senza dubbio una delle migliori località da visitare e dove alloggiare in Toscana.

Trova un alloggio o un hotel a Siena

 

Il centro storico di Siena è estremamente pittoresco e dalle alte torri si può vedere la splendida campagna che circonda gran parte la città, una campagna molto simile a quella di dipinti medievali. Il modo migliore per spostarsi a Siena è a piedi, poiché i vicoli sono molto stretti. La città è priva di barriere architettoniche, dunque accessibile anche in sedia a rotelle.

Oltre ad essere conosciuta a livello internazionale come una città medievale, Siena è conosciuta a livello nazionale come una città universitaria. Ci sono alloggi sia per lunghi periodi adatti a studenti universitari, sia hotel e bed and breakfast per soggiorni brevi.

Si può raggiungere Siena facilmente tramite i due aeroporti toscani di Pisa e Firenze, o in treno. Se si arriva in auto percorrere l’Autostrada A1, prendere l’uscita Valdichiana e poi proseguire sulla SS 326 Bettolle-Siena.

Grosseto

Grosseto è la provincia della zona sud della Toscana. La città ha un bellissimo centro storico ed è un interessante località dove alloggiare, anche per visitare la Maremma e il Promontorio dell’Argentario.

La zona più interessante della città è Piazza Dante dove ci si può rilassare in uno dei bar, caffetterie e ristoranti sotto i portici degli storici palazzi. In questa piazza è presente anche la Cattedrale di San Lorenzo, uno dei monumenti più importanti di Grosseto. Da non perdere anche il Museo archeologico e d’Arte della Maremma.

Il modo migliore per spostarsi in città è a piedi o in bicicletta, mentre per visitare le zone circostanti l’auto è sicuramente il mezzo migliore. L’offerta alberghiera non è ampissima, ci sono circa 100 strutture in città. Se possibile preferire e scegliere un alloggio a ridosso del centro storico.

Trova un alloggio o un hotel a Grosseto

 

Nelle calde giornate estive, se si vuole fare un salto al mare, si può raggiungere Marina di Grosseto. Distante 10 km da Grosseto, è una delle località balneari più moderne della Maremma. Ci sono molti appartamenti, hotel ed agriturismi dove poter alloggiare, nonché stabilimenti balneari, bar e divertimenti vari.

Livorno

Livorno è una città portuale sul Mar Tirreno con uno dei porti più grandi d’Italia. La città non ha un grande interesse turistico per il suo centro storico, per i suoi monumenti od attrazioni; i visitatori e turisti arrivano in città per prendere i traghetti per la Corsica o la Sardegna, oppure per fare una pausa durante un tour della costa toscana.

In città sono presenti oltre 200 strutture alberghiere. Si consiglia di soggiornare nella zona vicino il porto, sia per la comodità poi di imbarcarsi su navi e traghetti, se si deve raggiungere una delle isole tirreniche, sia per visitare il caratteristico centro città, racchiuso tra pittoreschi canali.

Trova un alloggio o un hotel a Livorno

 

Livorno è un buon punto di partenza per visitare Pisa, Firenze e Lucca distanti massimo un ora in auto oppure per fare un tour veloce del Chianti, visitando anche Siena, San Gimignano, Monteriggioni e Volterra.

San Gimignano

San Gimignano è una piccola città famosa per le sue tante torri, costruite da benestanti famiglie locali durante il Medioevo. Il centro storico di San Gimignano è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1990.

La città è una popolare destinazione turistica. Conosciuta come la città delle torri, la presenza di questi alti edifici è dovuta alle famiglie e alle persone potenti di allora che ordinarono la costruzione di torri sempre più alte per dimostrare il loro potere e la loro ricchezza.

Il modo migliore di visitare San Gimigliano è passeggiando. Durante la visita sarà come tornare al Medioevo. Le strade, le chiese e le torri, sono come era allora, dando alla città un aspetto trecentesco. Oltre a passeggiare per il suo centro storico, patrimonio dell’umanità, le zone più interessanti sono le piazze, in particolare Piazza Duomo e Piazza Cisterna, dove sono presenti vari edifici storici.

Essendo abbastanza piccola, San Gimignano si può visitare in un giorno, partendo da Siena e Firenze, tuttavia si consiglia di alloggiare almeno una notte in città, per vivere anche la suggestiva e caratteristica atmosfera notturna. In città sono presenti oltre 300 strutture alberghiere.

Trova un alloggio o un hotel a San Gimignano

 

San Gimigliano non ha una stazione ferroviaria. Si consiglia di arrivare in auto o con i bus in partenza dalle principali località turistiche toscane come Firenze, Siena e Volterra. In auto è possibile arrivarci da Pisa o Firenze, prendendo la strada in direzione di Siena.

Se si arriva in aereo, i due aeroporti più vicini sono quello di Firenze e Pisa. All’arrivo si consiglia di noleggiare un’auto per visitare anche altre località.

Chianti

Il Chianti è una zona turistica della Toscana, famosa per il suo vino da cui prende il nome. Gli amanti di gastronomia, enologia e natura, apprezzeranno molto una vacanza o un soggiorno su queste tranquille colline.

Geograficamente, la zona del Chianti può essere rappresentata dal territorio compreso nel triangolo tra Firenze, Siena e il Monte San Savino. All’interno di questa zona si trova la regione vinicola del Chianti Classico.

La zona è dominata dall’agricoltura, che ha portato ad un paesaggio rurale unico, simile a un giardino. Su quasi ogni collina c’è una città o un villaggio medievale, un castello, una fortezza o una tenuta di campagna. Tutto questo rende la zona un incredibile attrazione turistica. Molte cantine sono aperte ai turisti, consentendo visite e degustazioni di vini.

Si consiglia di soggiornare nelle splendide e storiche città di Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Radda in Chianti e San Casciano in Val di Pesa, dove sono stati girati alcuni film importanti e storici film, come Amici miei. Queste sono anche le località che hanno una maggiore offerta alberghiera, gli alloggi sono per lo più: hotel, bed and breakfast, case vacanza o appartamenti e agriturismi

Trova un alloggio o un hotel nel Chianti

 

Il modo più semplice per esplorare il Chianti è in auto. La visita può iniziare da Firenze o Pisa, percorrendo la Chiantigiana, la strada più importante e che penetra nel cuore della regione, quella del Chianti Classico. Se si arriva in aereo a Firenze, si consiglia di noleggiare un’auto.

Arezzo

Arezzo è un importante meta turistica nella zona orientale della Toscana. Situata in cima a una ripida collina, è una storica città con molti interessanti luoghi e cose da vedere. Passeggiare nel suggestivo centro storico e godersi le sue strade tranquille è un’esperienza molto bella.

Piazza Grande è la piazza più bella di Arezzo, piena di edifici medievali e dove ogni anno si svolge una festa medievale, chiamata Giostra del Saracino. Dalla torre del Palazzo dei Priori, in Piazza della Libertà, si può godere di una splendida vista panoramica della città.

La città di Arezzo è famosa per i suoi musei, chiese e palazzi storici, e per le varie opere di Piero della Francesca, l’artista aretino più produttivo e famoso, presenti negli edifici religiosi. Da non perdere la visita del Duomo di Arezzo (Cattedrale dei Santi Pietro e Donato) e Basilica di San Francesco.

Il centro storico è piuttosto piccolo, quindi i principali luoghi di interesse sono raggiungibili a piedi. La bella atmosfera che si respira in città e i famosi ristoranti completano l’offerta turistica. In città sono presenti quasi 300 strutture alberghiere, di cui molti sono hotel, appartamenti e bed and breakfast. Nelle zone rurali sono presenti anche case vacanze, agriturismi e ville.

Trova un alloggio o un hotel ad Arezzo

 

Arezzo si può raggiunge in auto, in bus o in treno. Da Firenze si può arrivare ad Arezzo in treno o in auto, mentre da Siena in autobus o in auto. Da Arezzo si possono raggiungere facilmente in auto Cortona e Lucignano.

Poggibonsi

Poggibonsi è un interessante ed alternativa meta da visitare e dove alloggiare. La riscoperta di molte attrazioni storico culturali e la presenza di numerose chiese romaniche, castelli medioevali e ville rinascimentali, ha contribuito molto alla crescita turistica della città

Un eccellente posizione geografica rende la località un buon punto di partenza per visitare in giornata molti luoghi e zone interessanti della Toscana come: Firenze, Siena, Pisa, San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Volterra e la zona del Chianti.

Trova un alloggio o un hotel a Poggibonsi

 

L’aumento della presenza di turisti e visitatori ha portato ad una crescita della propria capacità ricettiva, come vari hotel, bed and breakfast ed appartamenti ad uso turistico.

Montepulciano

Montepulciano, situata su una collina, è una città famosa per i suoi vini, in particolare il classico Vino Nobile di Montepulciano, un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG). La località è meta di tanti turisti anche per i caratteristici monumenti ed edifici, per la piacevole atmosfera cittadina e per i tanti rinomati ristoranti.

La città ha guadagnato notorietà anche per essere stata utilizzata come location per importati film come Twilight. L’offerta alberghiera è discreta con quasi 300 strutture. La maggior parte degli alloggi sono appartamenti, agriturismi e bed and breakfast, ma ci sono anche vari hotel.

Trova un alloggio o un hotel a Montepulciano

 

Montepulciano non ha una stazione ferroviaria. Si consiglia di arrivare in auto o con in bus in partenza dalle principali località turistiche toscane come Siena, Pienza, Montalcino e Chiusi. Se si arriva in auto, Montepulciano dista pochi chilometri dall’autostrada A1 e dalla più panoramica SS2 che va da Roma a Firenze.

Le auto non sono ammesse all’interno della città vecchia, in quanto è una zona a traffico limitato. Se si alloggia nel centro storico, si può richiedere all’hotel il permesso per accedervi in auto.

Isola d’Elba

L’isola d’Elba, situata nel Mar Tirreno, tra la penisola appenninica e la Corsica, è la terza più grande isola italiana e la più grande dell’Arcipelago Toscano. Non solo, è anche tra le principali mete turistiche della Toscana e d’Italia, grazie all’ampia e varia offerta turistica.

Trova un alloggio o un hotel sull’Isola d’Elba

 

Si può raggiungere l’isola in traghetto, imbarcandosi dal porto di Piombino. Se si arriva in auto, si può anche imbarcare l’auto su traghetto. Se si arriva a Piombino in bus o treno, con i mezzi pubblici si può raggiungere il porto e poi sbarcati sull’isola, continuare il viaggio in bus o con un’auto a noleggio. L’auto è estremante consigliata per visitare comodamente l’isola.

Le principali località turistiche dell’isola dell’Elba sono:

L’Isola d’Elba offre un gran numero di attrazioni, sia storiche che naturali e paesaggistiche. È una meta adatta a tutti ed è perfetta per chi cerca piacevoli vacanze al mare. L’offerta turistica è ricchissima sia di servizi turistici che di strutture alberghiere. Le attività all’aria aperta sono infinite, completa è anche l’offerta di sport acquatici.

Versilia

Delimitata a nord dal fiume Seravezza e a sud dall’antico forte del Motrone, la Versilia è una delle zone più turistiche della Toscana. Conosciuta specialmente per le bellissime località balneari presenti lungo la costa, offre anche interessanti località nella zona interna.

La riviera costiera ha una forte vocazione turistica con un esteso litorale sabbioso ed una vivace attività mondana. Le località balneari più importanti e dove si consiglia di alloggiare per piacevoli vacanze al mare sono: Viareggio, Lido di Camaiore, Forte dei Marmi e Marina di Pietrasanta.

Trova un alloggio o un hotel in Versilia

 

La spiaggia della Versilia è rinomata per gli ampi spazi che offre con sabbia fine dorata, e per la lunghezza della costa dove poter fare rilassanti e piacevoli passeggiate. Per l’ampia offerta di servizi turistici, gli ampi spazi, il clima gradevole e gli stabilimenti balneari moderni ed attrezzati di tutti i comfort, questo litorale è considerato uno dei migliori d’Italia.

Anche la vita notturna è molto interessanti, con molti bar, locali e discoteche, tra cui molti locali storici come la Capannina di Franceschi. È sicuramente una meta adatta a tutti e per tutte l’età. L’offerta alberghiera è molto ampia e varia, specialmente nelle località come Viareggio, Lido di Camaiore, Forte dei Marmi e Marina di Pietrasanta.

Monte Argentario

Il Monte Argentario, situato a sud della costa toscana, è una penisola turistica formata da un promontorio montuoso, il cui punto più alto è il Monte Telegrafo (635 metri di altitudine). La penisola è collegata alla terraferma da due strisce di terra, il tombolo di Gianella nella parte settentrionale e della Feniglia nella parte meridionale.

All’interno della laguna, formata da queste due strisce di terra, si trova la località turistica di Orbetello. Situata su una striscia di terra che si spinge all’interno della laguna e che lì dà anche il nome, è una delle zone turistiche più rinomate della Toscana. Orbetello è collegata al promontorio del Monte Argentario da un ponte che attraversa la laguna.

Monte Argentario non è solo una penisola e un promontorio, ma anche un comune. I due principali centri residenziali ed anche turistici nel comune sono Porto Santo Stefano a nord e Porto Ercole a est. Al largo del promontorio si trovano due delle isole più meridionali dell’Arcipelago Toscano, quella del Giglio e di Giannutri.

Trova un alloggio o un hotel nella zona del Monte Argentario

 

Per visitare la zona si consiglia di arrivare in auto. Per raggiungere il promontorio si può usare la strada che percorre il tombolo nella parte settentrionale o il ponte che lo collega ad Orbetello. Il Tombolo di Feniglia, nella parte meridionale, è chiuso alle auto perché riserva naturale.

La zona è un’area naturale protetta, in particolare per la costa rocciosa delle scogliere, di elevato interesse naturale e paesaggistico, dove crescono alberi di pino e la caratteristica vegetazione mediterranea. La costa del promontorio è incastonata nel santuario dei cetacei, istituito nel 1991 come area marina naturale protetta di interesse internazionale.

Le migliori zone dove alloggiare, che sono anche quelle con la maggiore offerte alberghiera, sono: Orbetello, Porto Santo Stefano e Porto Ercole.

San Vincenzo

San Vincenzo è una rinomata località balneare sulla costa tirrenica. L’economia della città si basa soprattutto sul turismo estivo, grazie ad un’ampia e lunga spiaggia sabbiosa ed a una ricca offerta ricettiva fatta di numerosi hotel e villaggi turistici.

La presenza di un importante ed attrezzato porto turistico, di spiagge libere ed attrezzate, e di un bel lungomare con bar, ristoranti e negozi, ne fa uno dei migliori luoghi turistico-balneari della Toscana, specialmente per vacanze al mare per famiglie con bambini.

Trova un alloggio o un hotel a San Vincenzo

 

Fin dagli anni ’70, la località ha un tratto di spiaggia libera, detto Nido dell’Aquila, dove poter praticare il naturismo. Questa zona si trova a km a sud della città, nel Parco Naturale, ed una delle mete più conosciute in Italia per gli amanti del nudismo.

Chianciano Terme

Chianciano Terme è una delle principali località turistiche toscane ed una tra le migliori stazioni termali in Italia. Tra gli stabilimenti termali più importanti in città, troviamo: Acqua Santa, Acqua Fucoli, Acqua Sillene, Acqua Santissima e Acqua Sant’Elena.

La città si suddivide in due aree distinte. Chianciano Terme è la parte moderna della città dove sono presenti le sorgenti termali, i parchi e i numerosi hotel. Chianciano Vecchia, situata in cima a una piccola collina, è la zona storica della città con le sue mura medievali e il suo antico schema urbano.

Trova un alloggio o un hotel a Chianciano Terme

 

Gli aeroporti sono distanti, il miglior mezzo per raggiungere Chianciano Terme è l’auto. Se si arriva in auto percorrere l’autostrada A1 del Sole ed uscire al casello Chiusi-Chianciano Terme, distante solo 12 km dalla città. La stazione ferroviaria più vicina è quella di Chiusi-Chianciano Terme, distante 15 km.

Soggiornare a Chianciano Terme permette anche di effettuare escursioni in giornata delle seguenti località turistiche: Chiusi, Montepulciano, Pienza e Sarteano.

Val d’Orcia

Situata sulle colline a sud di Siena, il paesaggio della Val d’Orcia è uno dei luoghi più suggestivi al mondo e Patrimonio mondiale dell’UNESCO. Questa ampia valle è un importante parco naturale attraversato da corsi d’acqua, con bellissime colline, nonché caratteristici borghi medievali come San Quirico d’Orcia e Castiglione d’Orcia.

Il territorio della Val d’Orcia è suddiviso in cinque comuni: Castiglione d’Orcia, una città medievale con castello; Montalcino, una città medievale con cattedrale e fortezza; Pienza, città gotica e Patrimonio mondiale dell’UNESCO; Radicofani, una città medievale con fortezza; e San Quirico d’Orcia, una città medievale con molte chiese.

Trova un alloggio o un hotel in Val d’Orcia

 

Il turismo rurale e l’enoturismo, costituisce l’attività economica predominante della regione. Vi è anche un interessante turismo termale nei due centri di Bagno Vignoni e Bagni San Filippo.

Grazie alle peculiarità paesaggistiche della zona, la Val d’Orcia è stata più volte usata come location per film di importanza internazionale, come Il Gladiatore. Soggiornare nella zona permette di potere raggiungere facilmente Firenze e Siena, e di godere di una ambiente unico, tranquillo e rilassante.

Follonica

Follonica, ma anche la vicina località di Scarlino, è una popolare meta turistico balneare sulla costa della Toscana. La buona posizione, al centro del golfo, permette di raggiungere agevolmente Piombino per poi imbarcarsi per l’Isola d’Elba, oppure fare escursioni in giornata per visitare Arezzo e Siena.

La città è stata premiata con la Bandiera Blu per la pulizia delle sue spiagge e dell’acqua del mare. Le sue ampie spiagge, che scendono gradualmente in mare, rendono la località perfetta per vacanze al mare di famiglie con bambini o per gli anziani che possono fare piacevoli passeggiate in riva al mare.

La località offre oltre 200 strutture alberghiere di vario tipo, anche se gli alloggi più scelti restano gli hotel, gli appartamenti e le case vacanze. Si può raggiungere Follonica agevolmente in auto con autostrada Via Aurelia (SS 1) o in treno.

Trova un alloggio o un hotel a Follonica

Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia, situata cuore della Maremma, è una delle località balneari più rinomate della Toscana. È considerata un’esclusiva meta turistica, anche per la presenza di numerosi negozi di alta moda, e di molti alberghi di classe e hotel di lusso.

Per la qualità del mare e delle spiagge, ben curate ed attrezzate, ha ricevuto molteplici riconoscimenti che la posizionano tra le prime località balneare per qualità ambientale e turistica.

Trova un alloggio o un hotel a Castiglione della Pescaia

Montecatini Terme

Nota per i famosi stabilimenti termali, Montecatini Terme è una piacevole località di villeggiatura e la più grande città termale della Toscana. La città è divisa in due zone: Montecatini Terme, la zona più turistica e dove sono presenti i vari centri termali, e Montecatini Alto, il centro storico della città.

Spesso definita città giardino, per la presenza di grandi giardini pubblici e dei parchi termali, è una rinomata località turistica per le qualità benefiche delle sue acque termali. Per raggiungere la parte superiore della città si può usare la funivia.

Montecatini Terme non è una meta solo per soggiorni termali, ma anche una bellissima città dove trascorrere piacevoli e rilassanti vacanze tra la natura. Inoltre, la presenza di molte strutture alberghiere con buone tariffe, rendono la località una buona zona dove alloggiare per effettuare anche visite giornaliere a Firenze, Pistoia, Lucca e in Versilia.

Trova un alloggio o un hotel a Montecatini Terme

 

Si può raggiungere facilmente Montecatini Terme in auto con l’autostrada A11 o in treno, Montecatini ha 3 stazioni ferroviarie. Se si vuole arrivare in aereo, gli aeroporti più vicini sono quello Firenze, a circa 40 km e quello di Pisa, a circa 50 km.

Volterra

Situata su una collina, Volterra è una pittoresca città in provincia di Pisa, nella zona centrale della Toscana. La città è conosciuta a livello turistico per la presenza di molti reperti e monumenti risalenti all’epoca etrusca e romana, e che rappresentano secoli di storia.

La città è costruita su una delle dodici città dell’antica civiltà etrusca. Il centro storico e medievale è completamente conservato all’interno delle mura cittadine. È una bellissima città dove soggiornare e facilmente visitabile anche a piedi, dato che è abbastanza piccola.

Tra le principali attrazioni e luoghi da vedere: il teatro romano, situato ai piedi della città; il Palazzo dei Priori e la bellissima cattedrale con il battistero. Alcune delle porte storiche della città, risalenti all’epoca etrusca e romana, sono ancora in piedi. Da non perdere anche il museo, con una ricca collezione di reperti etruschi e romani.

Un’attrazione speciale a Volterra sono le “La Balze“, grandi rocce che cadono sul bordo orientale della città, da cui si gode anche una vista meravigliosa sulla zona circostante di Volterra. Uno degli edifici più famosi di Volterra è la grande fortezza, costruita dalla famosa famiglia dei Medici. Si può accedere solo in alcuni giorni perché è usata come prigione di stato.

Il centro della città è rappresentato da Piazza dei Priori e Piazza San Giovanni. Questa è anche la zona migliore dove alloggiare. Per visitare la città anche un giorno può bastare, ma si consiglia di soggiornare almeno una notte per goderla al meglio. Soggiornare nel labirinto piuttosto complesso del suo centro storico, fatto di edifici con archi e cortili, è una bella esperienza.

Trova un alloggio o un hotel a Volterra

 

Il modo migliore per raggiungere Volterra è in auto. Ci sono anche collegamenti in autobus da Firenze, Siena, Pisa e San Gimignano. Tutti gli autobus partono e arrivano in Piazza Martiri della Libertà.

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.