Dove alloggiare a Minorca: le migliori zone dove dormire e soggiornare

Se state pensando di trascorrere le prossime vacanze sulla splendida isola spagnola di Minorca, in questa guida troverete tutte le informazioni e consigli dove alloggiare a Minorca, le migliori zone per dormire.

Minorca fa parte dell’arcipelago delle isole Baleari che comprende anche l’isola di Maiorca, Ibiza e Formentera. È la seconda isola dell’arcipelago per dimensioni, infatti il suo nome deriva da Minorica, cioè più piccola di Maiorca, l’isola principale dell’arcipelago.

L’isola di Minorca conserva molto bene il suo passato, come quello del periodo in cui fu una colonia inglese, in particolare negli edifici del XVIII secolo, in stile coloniale britannico. È stata dichiarata Riserva della Biosfera l’8 ottobre 1993 dall’UNESCO.

L’isola offre bellissimi paesaggi dove la natura ampia e varieggiata è sicuramente la protagonista. Se si vuole godere al meglio tutto ciò, si consigliano i percorsi di ecoturismo, ma anche quelli a cavallo o in bicicletta.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, essendo lunga circa 48 km e con una larghezza massima di 16 km, il numero di spiagge che Minorca ha eguaglia il numero di spiagge che si possono trovare sulle isole di Maiorca e Ibiza insieme.

Dove alloggiare a Minorca

Dopo aver descritto brevemente l’isola, vediamo quali sono le migliori zone dove alloggiare a Minorca, per trascorrere una piacevole e rilassante vacanza.

L’isola ha due città principali, una su ciascuna estremità dell’isola, che rappresentano anche le 2 principali mete turistiche dell’isola. Mahón è il centro amministrativo e la capitale attuale di Minorca, mentre Ciutadella è la capitale episcopale.

Oltre alle 2 grandi città, la principale area turistica si trova lungo la costa meridionale che offre spiagge con sabbia bianca, acqua calma e cristallina, e poco vento. Le principali località sulla costa meridionale sono: Santo Tomas, Cala en Bosc, Son Bou, Cala en Porter, Binibeca, Punta Prima e S’Algar.

La costa nord è meno turistica perché più selvaggia e rocciosa, con calette racchiuse non facili da raggiungere, perché situate tra grandi scogliere, ed alcune giornate possono presentarsi ventose.

Mahón

Mahón è la città più grande di Minorca e anche la capitale dal XVIII secolo. Mahon è famosa per ospitare il secondo più grande porto naturale del mondo. Inoltre, riveste grande interesse la sua caratteristica architettura in stile coloniale inglese, che abbraccia tutto il suo centro storico e gran parte della città.

Alloggiare a Mahon è un’ottima scelta per stare vicino all’aeroporto, ma anche per soggiornare a pochi passi da ottime spiagge e numerose attrazioni turistiche. La città offre molti bar, ristoranti, negozi, cinema, ed un interessante vita notturna.

Trova un alloggio o un hotel a Mahón

Ciutadella de Menorca

Ciutadella de Menorca è la seconda città più grande di Minorca ed ex capitale dell’isola. Presenta un bellissimo centro storico, pieno di case ben curate, affascinanti vicoli e palazzi. Oltre alla famosa Cattedrale di Minorca, ci sono interessanti musei, chiese e cappelle.

Oltre al bellissimo centro storico da visitare, offre la possibilità di fare varie attività. È buona scelta per soggiornare perché facilmente raggiungibile e perché è la città più bella di Minorca, inoltre offre bellissime spiagge.

Trova un alloggio o un hotel a Ciutadella de Menorca

Cala en Blaines

Cala en Blaines, situata a 4 km a nord di Ciutadella. è un vivace luogo di villeggiatura con vari hotel, bar e ristoranti. È una buona scelta per famiglie con bambini o per chi cerca case e ville private dove trascorrere la vacanza.

Trova un alloggio o un hotel a Cala en Blaines

Cala en Bosc

Per chi cerca una vacanza tranquilla e rilassante, Cala en Bosc è un interessante metà turistica, specialmente per le famiglie con bambini o per i giovani alla ricerca di attività acquatiche. Questo pittoresco villaggio costiero offre splendide viste sul mare e sulla vicina isola di Maiorca.

Nella zona è presente un parco acquatico e una scuola di surf. È un ottima meta per chi cerca hotel che offrono trattamento all-inclusive, ma sono presenti anche case vacanze.

Trova un alloggio o un hotel a Cala en Bosc

Le migliori spiagge di Minorca

dove-alloggiare-minorca

Le spiagge sono una delle principali attrazioni dell’isola, specialmente durante il periodo estivo quando diventano la principale attrazione. Di conseguenza se si sceglie di fare una vacanza a Minorca in estate sarà molto importante soggiornare vicino le migliori spiagge.

Le più belle spiagge di Minorca sono: Pregonda, Cavalleria, Cala Pilar i Algaiarens nel nord e Macarella, Macarelleta, Cala en Turqueta, Binigaus, È Talaier, Arenal de Son Saura (a volte con molte alghe) e Cala Mitjana.

Ci sono anche belle spiagge vicino i centri urbani, di queste le migliori sono: Cala Caldana, Binibeca, Calan Bosch (Son Xoriguer ed è Platjals), Cala Tomàs, Son Bou, Calan Porter e s’Arenal d’en Castell.

Dove alloggiare a Minorca: le migliori zone dove dormire e soggiornare

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.