Vacanze a Cervia: cosa vedere e fare, dove dormire

0
83
vacanza-cervia-cosa-vedere-fare-dove-dormire

La città di Cervia è una delle località più famose della Riviera Adriatica. Situata sulla costa centrale italiana, in Provincia di Ravenna, Cervia viene visitata da migliaia di visitatori ogni estate che arrivano per godersi i suoi 10 km di spiagge sabbiose e il clima temperato costiero. La popolazione della città quasi triplica durante i mesi estivi.

Come abbiamo detto l’attrazione principale della zona è la sua costa delimitata da foreste di pini. Oltre le sue spiagge la città offre diverse strutture architettoniche storiche, tra cui la bellissima cattedrale del XVIII secolo.

Cervia è una perfetta destinazione balneare per le famiglie con i bambini grazie alle sue spiagge sabbiose e la vasta gamma di attività che offre. Ma ciò non significa che per i giovani la vacanza qui sarà noiosa perché chi vuole divertirsi e fare festa tutta la notte a pochi passi troverà la città di Milano-Maritima, separata da Cervia solo da un piccolo canale, famosa per i suoi locali notturni e discoteche.

Cosa vedere e fare a Cervia

La spiaggia di Cervia

Cervia è famosa per la sua ampia e lunga spiaggia sabbiosa molto ben organizzata. Lungo la sua costa, estesa per diversi chilometri, si alternano più di 200 stabilimenti balneari. In città non mancano nemmeno i tratti di spiaggia libera che rendono Cervia una meta adatta ad una vacanza low-cost.

La spiaggia è perfetta sia per le famiglie con i bambini, grazie al fondale che scende dolcemente verso il mare, e sia per i giovani, che avranno sempre qualcosa da fare.

Ci sono molti parchi giochi lungo la riva. Si può giocare a beach volley o a calcio. Si possono fare snorkeling e immersioni. Fuori dalla spiaggia ci sono campi da tennis e da golf.

Per chi ama il divertimento notturno e i balli ci sono diversi locali con musica dal vivo e soprattutto a pochi km di distanza si può raggiungere la città gemella di Milano Marittima e la sua ampia varietà di bar e discoteche di alta gamma.


Il centro storico – Piazza Garibaldi

È un grande piazza rettangolare, pavimentata con ciottoli di fiume, che domina il centro della città vecchia, la zona migliore dove alloggiare a Cervia. È circondata da diversi edifici storici, tra cui spicca in particolare la Cattedrale, una costruzione classica con un campanile a cuspide e, proprio di fronte, il maestoso Palazzo Municipale, del XVIII secolo.

Da non perdere la piccola fontana ottocentesca nell’angolo sud-occidentale della piazza, completamente restaurata e con l’acqua potabile. La piazza è molto animata nelle sere d’estate, quando ospita spettacoli di strada e spettacoli di luci che vengono proiettati sulla facciata del Municipio.

Il centro storico ospita anche numerose fontane, ponti, torri e campanili. Da non perdere anche il Ponte delle Paratoie, l’ottocentesco Teatro Comunale di Cervia, il Monumento a Grazia Deledda e il Piazzale dei Salinari.


Torre San Michele

A pochi passi da Piazza Garibaldi si trova la Torre San Michele, che risale al 1691 e che nel corso dei secoli che ha avuto diversi usi. Inizialmente era stata edificata per difendere la città e il prezioso magazzino adiacente di sale dagli assalti di briganti e saccheggiatori. Infatti la Torre era un vero e proprio fortino con feritoie e aperture per armi leggere e cannoni.

Successivamente la torre fu utilizzata come faro. Oggi invece è la sede dell’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica. Questa costruzione è particolarmente impressionante al tramonto. Tuttavia, per accedere alla parte superiore è necessario un permesso.


Il MUSA

Accanto alla torre di San Michele si trova l’imponente costruzione che ospita il Museo del Sale (MUSA) di Cervia. È un museo etnografico dedicato alla storia della produzione del sale in città.

Inizialmente l’edificio serviva come magazzino del sale in città. Nello spazio in cui un tempo ospitava decine di migliaia di tonnellate di sale, oggi espone documenti, attrezzature e fotografie storiche. L’accesso è gratuito ogni prima domenica del mese.


La Salina di Cervia

Scopri uno dei paesaggi più verdi dell’Adriatico, il Parco Regionale del Delta del Po, un vasto parco naturale costellato di pittoresche lagune accanto alla secolare salina della città, la Salina di Cervia.

È una riserva naturale di grande interesse naturalistico e paesaggistico e un luogo di notevole bellezza durante il giorno, ma vale la pena rimanere fino al tramonto per ammirare le bellissime scene di stormi di aironi e fenicotteri che tornano ai loro nidi.

Il Centro Visite organizza visite guidate a piedi, in bici e in barca elettrica, per famiglie e appassionati di birdwatching e di fotografia naturalistica.


Ravenna 

mosaici-ravenna

Nel corso della storia, Ravenna è stata una città estremamente importante in molti imperi diversi tra cui la capitale dell’Impero Romano d’Occidente e la capitale del Regno degli Ostrogoti.

A causa di questa elaborata storia antica, Ravenna ha una miriade di fantastici edifici storici. Classificati come patrimonio mondiale dall’Unesco i mosaici di Ravenna sono davvero incredibili. Costituiscono il più ricco patrimonio di mosaici risalenti al V e al VI secolo d.C. e sono tra le più belle rappresentazioni in Europa dell’arte paleocristiana e bizantina.

Nel centro della città, puoi visitare una raffinata selezione di chiese e basiliche, passeggiare per le imponenti piazze o persino vedere la tomba del leggendario scrittore Dante Alighieri. Ravenna si può raggiungere facilmente da Cervia in auto in solo mezz’ora di tragitto.

Scopri tutti i tour disponibili per visitare Ravenna e i suoi monumenti


Parchi divertimento

Il Parco dei Pirati, Cervia – I bambini potranno divertirsi al Parco dei Pirati, un parco divertimenti ispirato al mondo dei pirati, situato tra la costa di Cervia e le pinete di Pinarella. Offre attività per tutte le età, come go-kart, mini golf, gommoni “da scontro” in acqua e giochi di ultima generazione sia per bambini che per adulti.

CerviAvventura, Cervia – Bellissimo parco avventura immerso nella natura a due passi dal mare. Percorsi emozionanti per tutte le età e tutti i gusti.

Italia in Miniatura, Rimini – una visita alla scoperta del partimonio culturale d’Italia e d’Europa. In questo parco troverete 270 perfette riproduzioni in scala di monumenti e capolavori architettonici.

Atlantica, Cesenatico – Questo grande parco acquatico inaugurato nel 1998 si estende su un’area di 100.000 metri quadri ed ospita spazi verdi e bellissime piscine riscaldate a 28° C.

Mirabilandia, Ravenna – È il più grande parco divertimenti della Riviera Romagnola ed ospita 6 aree tematiche e 37 attrazioni differenti adatti sia agli adulti che  ai bambini. La sua visita vi regalerà tanto divertimento, adrenalina e spettacoli mozzafiato. Si trova a circa 10 chilometri da Cervia verso Ravenna.


Le Terme di Cervia

Cervia è famosa per il suo stabilimento termale, adiacente alla millenaria pineta di 27 ettari. Le Terme di Cervia sono il luogo ideale per chi desidera provare la riconosciuta efficacia terapeutica delle acque salmastre di Cervia. 

Tutte i trattamenti termali sono effettuati con l’impiego della cosiddetta Acqua Madre, un elisir dalle virtù antinfiammatorie e analgesiche utilizzata nella piscina termale sia sotto forma di bagni, che di fanghi e di cure inalatorie e del Fango Liman, che è simile per contenuto al fango del Mar Morto.

La balneoterapia è rappresentata da una piscina termale con concentrazione di sale 4 volte maggiore rispetto all’acqua di mare ed una temperatura costante pari a 33 gradi. Esistono anche diverse forme di terapie come la fangoterapia calda e fredda, l’ozono terapia, la magnetoterapia e un’ampia varietà di tipi di massaggio.


Zona commerciale di Cervia

Il centro di Cervia ha un numero limitato di negozi, ma gli amanti dello shopping possono raggiungere in 10 minuti Milano Marittima che è il paradiso degli acquisti. Sebbene siano due aree chiaramente differenziate, Cervia e Milano Marittima sono molto vicine, collegate dal ponte di Via Bonaldo, accanto alla Torre San Michele.


Come arrivare a Cervia

In Aereo

Per raggiungere Cervia si può arrivare in aereo all’aeroporto internazionale di Rimini o all’aeroporto di Bologna. Solo nel primo caso la distanza da Cervia sarà di 30 km e nel secondo di 90 km. Dall’aeroporto, si può prendere un bus navetta o un taxi per raggiungere la città oppure si può noleggiare un’auto e raggiungere Cervia facilmente.

Prenota un volo per raggiungere Rimini o Bologna

In Treno

Sono diversi i treni che collegano Ravenna a Cervia (il tragitto dura 20 minuti) e vi sono collegamenti ferroviari anche con Venezia, Roma, Bologna e Milano.

Prenota qui il tuo biglietto per raggiungere Cervia in treno

In auto

Da Bologna o Roma si prende la E45. Chi guida da Firenze dovrebbe prendere la E35 per Bologna, quindi cambiare, mentre chi arriva da Venezia dovrebbe prendere la A13 fino a Bologna e successivamente la E45 fino all’uscita Cesena Nord e seguire le indicazioni per Cervia.

Noleggia un auto per raggiungere Cervia

Con gli autobus 

Da Ravenna si può prendere l’autobus 176 per Cervia ma ci sono anche diversi bus di compagnie private come Flixbus che collegano la città con Milano, Trento, Roma, Verona, Padova


Dove dormire a Cervia

Resort di lusso di alta qualità a Cervia includono MarePineta e il Grand Hotel Gallia, entrambi con tratti di spiaggia privata.

Il centro della città e soprattutto Piazza Garibaldi è una zona animata, fiancheggiata da caffè vivaci e ottimi ristoranti. Qui non mancano nemmeno gli alloggi che in generale risultano abbastanza economici.

Sul mare, invece ci sono diversi hotel a 3 stelle, che regalano una bellissima vista sul Mar Adriatico. Diversi hotel offrono la colazione inclusa nel prezzo e splendide terrazze dove rilassarsi gustando un bel drink.

Trova e prenota un alloggio a Cervia

 

Milano Marittima invece è famosa per le sue numerose opzioni di lusso. Tuttavia, grazie alla loro posizione invidiabile e la loro qualità di servizi gli alloggi qui sono solitamente più costosi.

Trova e prenota un alloggio a Milano Marittima

Come muoversi a Cervia

Per spostarsi in città si può facilmente usare il trasporto pubblico. Ci sono diversi autobus locali, ma la maggior parte delle persone sceglie di andare in bicicletta o passeggiare a piedi grazie alle dimensioni compatte della città.

Se si ha bisogno di andare da una spiaggia all’altra, i taxi sono una buona opzione perchè per brevi tragitti il costo non è elevato.

L’auto rimane il mezzo migliore per spostarsi in città, per raggiungere le varie spiagge e soprattutto per visitare i dintorni di Cervia e le città vicine come Ravenna, Rimini, Riccione, San Marino…

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.