Dove dormire a Milano: le zone migliori e più comode dove alloggiare

1
950

Milano è la seconda città più visitata in Italia e quasi sempre chi la visita vi soggiorna almeno una notte. Qualunque sia il motivo del viaggio (lavoro, affari, turismo, sport, famiglia, …), è sempre bene scegliere una buona zona dove dormire a Milano.

Con una popolazione di quasi un milione e mezzo di abitanti e un’area di 182 chilometri quadrati, Milano è la seconda città più grande d’Italia dopo Roma, ed è la quarta area urbana più grande d’Europa dopo Mosca, Parigi e Londra. Dunque non certo una piccola città, e dormire in una zona o l’altra può fare la differenza sulla comodità degli spostamenti, sulla sicurezza, sulla bellezza del quartiere e dei servizi presenti, …

Conosciuta come la “capitale della moda“, Milano è la città più industriale d’Italia, una città che abbraccia tutti i settori, compreso quello turistico. Per accogliere gli oltre 12 milioni di visitatori che arrivano ogni anno in città, la città ha un’ampia e varia offerta ricettiva, che va dagli hotel agli appartamenti turistici, dai Bed & Breakfast agli ostelli, ed anche campeggi ed agriturismi nelle zone periferiche della città. 

Migliori zone dove dormire a Milano

Vediamo quali sono le migliori zone dove dormire a Milano in base ai motivi del viaggio e alle varie preferenze ed esigenze personali, della famiglia o del gruppo.

Centro storico: per turismo

Milano – Castello Sforzesco – Foto di Istock

Il centro storico è il posto perfetto dove alloggiare se si arriva a Milano per motivi turistici. La principale attrazione turistica della zona è il Duomo, simbolo di Milano. Questa cattedrale mescola epoche e stili diversi (neogotico, classico …) ed è un edificio sontuoso, sia dentro che fuori.

Nelle vicinanze si trova la Galleria Vittorio Emanuele II, il famoso Teatro alla Scala, il Palazzo Reale, Piazza Mercanti, … E poi il più antico museo di Milano: la Pinacoteca Ambrosiana, risalente agli inizi del XVII secolo, la chiesa di San Gottardo in Corte, il Parco Sempione, polmone verde della città e il Castello Sforzesco.

La zona è molto bella, ci sono numerosi edifici storici, negozi e ristoranti, ed è molto movimentata sia di giorno che di notte. Le tariffe degli hotel sono un po’ più alte rispetto alle altre zone di Milano. Ci sono anche numerosi hotel a quattro e cinque stelle, con tariffe che raramente scendono sotto i 100 euro a notte per camera doppia.

Raccomandiamo questa zona:

  • se si vuole alloggiare nel centro di Milano
  • per vedere i principali monumenti storici, tra cui la famosa cattedrale
  • se si soggiorna pochi giorni in città
  • come punto di partenza per visitare Milano a piedi
Trova un hotel nel centro di Milano

Brera: il quartiere della moda

Il quartiere di Brera si trova a nord dello storico quartiere del Duomo. I due quartieri sono confinanti, quindi alloggiare a Brera permette di essere vicini anche al centro di Milano, il Duomo dista circa dieci minuti a piedi. Questo quartiere offre il vantaggio di essere molto vivace e autentico.

Qui troverai tutto il comfort e il fascino di un tipico centro urbano: bar, vicoli colorati e pittoreschi, gallerie d’arte, ristoranti … Il quartiere pullula di gente tutto il giorno e sembra in costante “ebollizione”.

Brera è nota per ospitare la famosa Pinacoteca di Brera, uno dei più importanti musei di arte antica e moderna in Italia. Più a est, il quadrilatero della moda riunisce una serie di prestigiose boutique come Armani e Dolce & Gabbana. In più potrete visitare l’Osservatorio Astronomico, il giardino botanico, il Museo del Risorgimento e la Chiesa di Santa Maria del Carmine.

Anche se gli hotel hanno tariffe un po’ più alte, hanno comunque un buon rapporto qualità / prezzo. È sicuramente un quartiere molto carino dove dormire a Milano. 

Raccomandiamo questa zona:

  • se si cerca una zona vivace con molti bar e ristoranti
  • se si cerca un quartiere molto sicuro
  • se amate lo shopping di lusso
  • se siete interessati all’arte
Trova e prenota un hotel a Brera

Stazione Centrale di Milano: se si arriva in treno o aereo

Milano – Stazione Centrale – Foto da Istock

Porta Garibaldi è il nome della grande stazione ferroviaria centrale di Milano che collega la città con tutte le altre città italiane e le principali città europee, e dove arrivano e partono i bus da e per gli aeroporti.

Il quartiere è situato a nord-est del centro storico ed è ben collegato con le altre zone della città. Diverse linee di autobus e tram fermano nella zona, e ci sono anche due stazioni della metropolitana (Caiazzo e Centrale).

Questo quartiere è il luogo ideale dove dormire a Milano se non si vuole spendere troppo ed essere comunque non troppo lontano dal centro città. È anche un punto strategico dove alloggiare se si vogliono visitare i dintorni di Milano.

Alloggiando vicino la Stazione Centrale di Milano sarete a pochi passi dai Giardini Pubblici, da Piazza Gae Aulenti e potrete raggiungere facilmente a piedi il quartiere più moderno di Milano, vale a dire il distretto finanziario.

Trova un hotel vicino alla Stazione Centrale

Sempione: per famiglie con bambini

Il quartiere di Sempione ospita uno dei parchi più importanti di Milano. Situato vicino a Brera, questo enorme spazio verde di 47 ettari simboleggia il polmone verde della città.

Adatto per il relax e le passeggiate, questo quartiere e il suo parco attraggono soprattutto chi viaggia con la famiglia e i bambini. Si tratta di una zona verde lussureggiante in città, molto tranquilla, ombreggiata e piacevole. È un buon quartiere dove dormire a Milano se ci cerca una zona più tranquilla.

Nel mezzo si erge orgoglioso il Castello Sforzesco che ospita diverse mostre ed eventi interessanti. All’interno del Parco, la Triennale è un altro edificio che vale la pena visitare, soprattutto quando ospita delle mostre. Potrete visitare anche la Chiesa di Santa Maria delle Grazie e il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Raccomandiamo questa zona:

  • se si cerca una zona tranquilla e silenziosa
  • per le famiglie con i bambini
  • se amate il verde e la natura
Trova e prenota un alloggio a Sempione

Navigli: per la vita notturna

Il quartiere dei Navigli si trova nella zona meridionale di Milano, a sud-est del quartiere Sempione. Un tempo considerata una zona periferica e degradata, oggi è il quartiere più pittoresco e una bella zona dove dormire a Milano. L’attrazione principale della zona sono i suoi Navigli, un sistema di canali inventato dallo stesso Leonardo da Vinci che serviva per trasportare merci a Milano.

Di giorno, le terrazze che occupano le sponde dei canali sono meta di famiglie che passeggiano e si rilassano, dal tramonto invece con l’aperitivo inizia la movida notturna. La presenza di numerosi bar e locali rende la zona una delle migliori di Milano per gli amanti della vita notturna.

Una parte dei Navigli è occupata da due grandi parchi: Baden-Powell e Segantini. A ovest di quest’ultimo, ci sono due centri d’arte: la Camp Design Gallery e la NABA Nuova Accademia di Belle Arti. Più a nord, ci sono due musei (Alda Merini e l’ecomuseo MUM) e il Nidaba Theatre.

Se si vuole alloggiare a Milano senza spendere troppo, i Navigli possono essere una buona scelta. La zona offre diversi hotel ed appartamenti turistici a prezzi abbastanza economici. Sebbene non ci siano stazioni della metropolitana, ci sono abbastanza linee di autobus e tram per spostarsi facilmente.

Ti consigliamo di alloggiare in questa zona:

  • se si vuole alloggiare in un quartiere alla moda
  • per uscire la sera e godervi una vivace vita notturna
Trova un hotel nei pressi dei Navigli

Porta Venezia: per giovani e studenti

Il quartiere di Porta Venezia si trova a nord-est della cattedrale, tra i quartieri di Porta Romana e Brera. È un quartiere animato e festoso, adatto specialmente a giovani. Si tratta di un quartiere studentesco, qui la gioventù milanese è molto presente.

Intitolato ad una delle principali porte storiche della città, Porta Venezia è anche il nome di una stazione della metropolitana.

Questo quartiere ospita diversi siti storici del XIX secolo come la Galleria d’Arte Moderna, il Museo di Storia Naturale e potrete anche passeggiare nel verde del Parco Indro Montanelli.

Raccomandiamo questa zona:

  • per i giovani ed amanti della vita notturna
  • se piacciono i quartieri vivaci
  • per lo shopping
  • per visitare vari edifici storici
Trova un hotel a Porta Venezia

Porta Romana: per lo shopping

Il quartiere di Porta Romana si trova a sud dello storico quartiere del Duomo e ad est dei Navigli. Questa non è la zona più popolare tra i turisti, ma è sicuramente una bella zona dove dormire a Milano.

Nelle vicinanze, è possibile ammirare la “Porta Romana”, la vecchia porta d’accesso alla città, e fare il giro dei piccoli negozi di questo quartiere dello shopping. Percorrendo Corso Porta Romana si arriva direttamente nel cuore della città.

Raccomandiamo questa zona:

  • se piacciono i quartieri chic
  • se si cerca una zona tranquilla
Trova un hotel a Porta Romana

Corso Como: per il lusso e la vita mondata

Questo è il ritrovo delle celebrità e della ricca classe italiana, che vengono a trascorrere del tempo piacevole nei bar e nei ristoranti chic e alla moda. Il quartiere è molto vivace e attraente. Ha molti ristoranti eleganti, bar alla moda e terrazze. Così come l’incredibile centro commerciale di Corso Como che delizierà gli amanti dello shopping.

Se amate il lusso e la vita mondata, la zona di Corso Como può essere sicuramente una buona zona dove alloggiare.

Trova un hotel a Corso Como

Dove dormire vicino Milano

Se preferite una vacanza più a contatto con la natura, nei dintorni di Milano ci sono numerose belle zone.

Delle buone zone dormire vicino Milano sono Novate Milanese, Bergamo o le zone intorno ai grandi laghi (Lago di Como e Lago di Garda principalmente), dei luoghi molto piacevoli per trascorrere qualche giorno nel verde.

Grazie all’ottima rete di trasporti ferroviari, sarà poi facilmente raggiungere il centro di Milano.

dove-dormire-a-milano
Dove dormire a Milano, i migliori quartieri – foto di Igor Saveliev da Pixabay

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.