Dove alloggiare a Londra: migliori zone e quartieri dove dormire per visitare la città

1
4042

Londra non è soltanto la capitale dell’Inghilterra, ma anche una delle principali mete turistiche in Europa. È una città cosmopolita, moderna e dinamica, considerata una delle più affascinanti al mondo. Che si tratti di un weekend o di un soggiorno più prolungato di 2, 3, 4 o 5 giorni, Londra offre un’esperienza indimenticabile per chiunque decida di visitarla.

Ma quali sono i migliori quartieri dove alloggiare a Londra? Con una vasta metropoli come Londra, è fondamentale trovare la zona giusta che si adatti alle tue esigenze di viaggio, interessi e budget. In questo articolo, esploreremo le migliori zone e quartieri dove soggiornare a Londra in base alle varie esigenze e preferenze.

Così come è essenziale cercare un volo conveniente per Londra, prenotare l’alloggio in anticipo è fondamentale per ottenere le migliori tariffe negli hotel o garantirsi una camera disponibile nei pochi alberghi economici nella città, soprattutto per coloro che intendono prenotare con il miglior rapporto qualità prezzo.

Migliori zone dove alloggiare a Londra

Londra, Inghilterra – Foto da iStock

Londra è composta da 33 distretti (boroughs), con alcune aree più importanti di altre, ognuna con il proprio fascino. Questi distretti sono ulteriormente suddivisi in due categorie principali: in Inner London che comprende i quartieri più centrali come Westminster, Camden, Covent Garden e in Outer London che si riferisce alle aree periferiche della città, che circondano l’Inner London.

Non esiste una zona migliore in assoluto dove soggiornare a Londra, la scelta dipende dallo scopo del viaggio, dal budget a disposizione e dall’aeroporto in cui si arriva e si parte.

Anche se le cose da vedere a Londra sono un po’ sparse in tutta la città, la maggior parte delle attrazioni sono concentrate in centro. Dunque, alloggiare nella zona 1 e 2 del trasporto pubblico, o scegliere un hotel in una posizione centrale, può far risparmiare soldi e tempo per gli spostamenti.

Comunque, bisogna sempre considerare che qualunque zona di Londra si scelga per l’alloggio, occorrerà sempre utilizzare i mezzi pubblici per visitare questa mega metropoli e per spostarsi tra l’aeroporto e la città.

In questa guida, comunque, vi indicheremo quali sono i migliori quartieri dove alloggiare per: visitare bene la città, essere in comoda posizione e non spendere molto per l’alloggio. Vi alleghiamo anche una mappa delle migliori zone dove alloggiare a Londra, per rendervi ancora più semplice la scelta.

West End: per dormire nelle zone centrali di Londra

dove-alloggiare-a-londra-west-end
Oxford Street, West End, Londra – Foto da Depositphotos

West End non è un quartiere, ma rappresenta l’insieme delle zone centrali di Londra. Molto spesso, specialmente nei periodi di alta stagione, è la migliore ricerca da fare, in modo da cercare tra tutti gli alloggi e gli hotel nella zona centrale di Londra, specialmente se si è alla ricerca di un hotel o un alloggio economico.

Situata nella parte settentrionale del Tamigi ed a ovest della City, è la scelta preferita da tutti i turisti che visitano la capitale inglese. Alloggiando in quest’area permetterà di spostarsi facilmente a piedi o con i mezzi pubblici e raggiungere i principali luoghi d’interesse ed attrazioni di Londra, risparmiando costi sui trasporti e tempo per gli spostamenti.

Migliori alloggi e hotel a West End

Cerca un hotel o alloggio nella zona centrale di Londra

Westminster: la zona più turistica di Londra

Londra, Inghilterra – Foto da Istock

Dormire nel quartiere di Westminster significa scoprire il cuore storico di Londra. Situato tra il quartiere di Soho e il fiume Tamigi, è un quartiere centrale, perfetto per esplorare facilmente la città, anche a piedi.

La zona ospita molte delle principali attrazioni della capitale inglese, come:

  • L’orologio del Big Ben
  • L’Abbazia e il Palazzo di Westminster
  • Buckingham Palace
  • La Cattedrale di Westminster
  • La National Gallery, la Galleria nazionale di Londra
  • Il Westminster Bridge
  • Clarence House, una delle residenze reali.

Caratterizzata da ampi viali e imponenti edifici è la zona più turistica di Londra, con molti bar, ristoranti e negozi. Chi ama passeggiare troverà a pochi passi due dei tanti parchi londinesi, Green Park e Saint James Park.

È una zona tranquilla in cui alloggiare a Londra, il che è un vantaggio quando si vuole stare lontani dal trambusto della città. Tuttavia, una volta che cala il buio, la zona diventa piuttosto desolata, con pochi pub e ristoranti aperti.

La zona è collegata molto bene al resto della città, ci sono importanti stazioni ferroviarie e della metro, e chi vuole fare un giro sul Tamigi può imbarcarsi al vicino molo.

Migliori alloggi e hotel a Westminster

Trova un alloggio o un hotel nella zona di Westminster

Soho: per giovani ed amanti della vita notturna

dove-alloggiare-a-londra-soho-Piccadilly- Circus
Piccadilly Circus, Soho, Londra – Foto da Depositphotos

Il quartiere di Soho è una delle migliori zone dove dormire a Londra. È una zona di svago, con molti ristoranti e una movimentata vita notturna, con molti club di buon livello. Soho comprende anche il quartiere a luci rosse di Londra e l’imperdibile Chinatown, una delle attrazioni principali della città.

Soho è una delle zone più interessanti, turistiche e cosmopolite di Londra. Il quartiere rappresenta anche il centro della Londra gay. Nella parte meridionale di Soho si trova Picadilly Circus, l’incrocio più famoso di Londra, con i suoi innumerevoli luminosi manifesti pubblicitari che decorano palazzi, cinema e teatri.

Migliori alloggi e hotel a Soho

Trova un hotel a Soho

Kensington e Chelsea: dove alloggiare a Londra per un soggiorno tranquillo

Kensington, Londra – Foto da Depositphotos

Kensington e Chelsea, situati nella zona ovest del centro di Londra, sono due quartieri ricchi ed eleganti, con un’atmosfera bohémien. In questa zona scoprirai una Londra tranquilla, piacevole e molto borghese, con una vasta gamma di hotel di lusso per il tuo soggiorno. Qui, decine di librerie, negozi di lusso, ristoranti alla moda e bar di tendenza creano un’atmosfera chic e accogliente, perfetta per gli amanti dello shopping e della cultura.

Inoltre, questi quartieri ospitano alcuni dei più prestigiosi musei della città, come il Museo di Storia Naturale e il Victoria and Albert Museum. Se desideri un soggiorno in un ambiente privilegiato e lussuoso, questi quartieri sono la scelta ideale, anche se è importante considerare che i prezzi possono essere più alti rispetto ad altre zone di Londra. La zona è servita molto bene dai mezzi pubblici.

Migliori hotel a Kensington

Verifica tariffe ed offerte per hotel e alloggi nella zona di Kensington

Covent Garden: dove alloggiare se è la prima volta che si visita Londra

dove-alloggiare-a-londra-covent-garden
Covent Garden a Londra – Foto da Depositphotos

Se è la prima volta che si visita Londra e si vogliono vedere le principali attrazioni della città, Covent Garden è uno dei migliori quartieri dove soggiornare. Offre una posizione centrale, a pochi passi dalle più importanti attrazioni di Londra come la National Gallery, il Parlamento, il Big Ben e la London Eye.

Il quartiere ha un gran numero di alloggi disponibili e di buon livello, ma difficilmente si trovano tariffe economiche. È un interessante zona dove passeggiare sia di giorno, che di notte. Di giorno si possono visitare vari mercatini di artigianato, mentre la sera ci si può intrattenere nei vari bar, ristoranti o, se si vuole, passare la serata a teatro. La zona è molto ben collegata con i mezzi pubblici.

Migliori alloggi e hotel a Covent Garden

Prenota un hotel o alloggio nella zona centrale di Covent Garden

Paddington: la zona più economica dove alloggiare a Londra

Stazione Paddington a Londra – Foto da Depositphotos

Paddington è una buona scelta per chi cerca una sistemazione economica e vicina al centro, in una zona tranquilla e sicura, molto adatta a famiglie con bambini. Infatti alloggiando qui permette di essere vicini ad Hyde Park, il famoso parco londinese e a soli 10 minuti a piedi da Oxford Street.

Il quartiere è formato da un piccolo centro dove ci sono bei negozi, mercatini delle pulci, caffè e ristoranti. La zona è anche ben collegata dai mezzi pubblici. Il nodo principale per gli spostamenti è la stazione della metropolitana di London Paddington, una delle più importanti di Londra.

Migliori hotel a Paddington

Trova un hotel o un alloggio economico a Paddington

City of London: la Londra storica e moderna insieme

City of London, Londra – Foto da Depositphotos

La City rappresenta la zona storica, dove Londra si è originariamente sviluppata ed è una città a sé stante, separata dal resto della città. Oggi questo distretto finanziario è uno dei più importanti del mondo ed una delle zone più costose della città.

Nella zona moderni grattacieli si ergono accanto a chiese medievali su antiche strade. Da vedere la Cattedrale di St. Paul, la Torre di Londra, il Tower Bridge e il London Museum. Se si atterra nel City Airport con la metropolitana leggera, la DLR, in meno di mezz’ora si raggiunge la zona.

Migliori hotel a City London

Trova un hotel nel distretto finanziario di City of London

Bloomsbury: migliore zona dove alloggiare a Londra con bambini

dove-alloggiare-a-londra-Bloomsbury
Bloomsbury in Londra – Foto da Depositphotos

Bloomsbury è una zona residenziale nel centro di Londra. Il quartiere è caratterizzato da aree paesaggistiche e tranquille. Senza dubbio è una delle migliori nonché economiche zone in cui soggiornare a Londra. La zona a nord confina con la stazione di London St Pancras, uno dei principali punti di partenza ed arrivo dei treni, tra cui i TGV Eurostar per Bruxelles e Parigi.

Questo vivace quartiere storico è oggi è sede di numerose dimore storiche e piazze contornate da eleganti edifici. Nella zona sono presenti il British Museum, il Grant Museum of Zoology, il Cartoon Museum e l’University College London, una prestigiosa università britannica. Non molto distante c’è Regent’s Park che ospita il London Zoo, il più antico zoo scientifico del mondo.

La possibilità di vedere e specialmente di fare varie attività durante il giorno molto piacevoli per i bambini, rende Bloomsbury la migliore zona dove alloggiare a Londra con la famiglia.

Migliori hotel a Bloomsbury

Verifica disponibilità e tariffe hotel e alloggi a Bloomsbury

Knightsbridge: per gli amanti dello shopping

Grandi magazzini Harrods, Knightsbridge, Londra – Foto da Depositphotos

Knightsbridge è un’area esclusiva, con importanti negozi e hotel di lusso. Per lo shopping assolutamente da non perdere i famosi negozi Harrods. La zona è servita dalla stazione della metropolitana di Knightsbridge.

Da vedere nei dintorni il bellissimo parco di Hyde Park, stupendo nel periodo di Natale, e vari musei come: il Museo di Storia Naturale di Londra, il Museo della Scienza di Londra e il Victoria & Albert Museum.

Migliori hotel a Knightsbridge

Trova un hotel o un alloggio a Knightsbridge

Notting Hill: per coppie e viaggi romantici a Londra

l mercato di Portobello, Nothing Hill, Londra – Foto da Depositphotos

Notting Hill è uno dei quartieri più romantici di Londra, reso celebre dal famoso film “Notting Hill” con Julia Roberts e Hugh Grant. Anche se non proprio centrale, la zona è molto popolare per i suoi meravigliosi viali e per il vivace mercato di Portobello Road, pieno di bancarelle che vendono frutta, verdura, spezie, oggetti d’antiquariato e vestiti di seconda mano.

La zona è famosa anche per il Carnevale che si svolge ogni anno in un fine settimana di meta agosto. Attira oltre un milione di persone e si dice che sia il più grande carnevale del suo genere al mondo. Tranne che durante il periodo del carnevale, è abbastanza semplice trovare alloggi economici, le tariffe sono più economiche rispetto la zona centrale di Londra.

Migliori alloggi e hotel a Notting Hill

Cerca un hotel o alloggio nella zona di Notting Hill
tower-bridge-londra
Tower Bridge Londra -Foto di E. Dichtl da Pixabay

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.