Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice in Croazia è probabilmente uno dei parchi più belli d’Europa. Nel cuore delle montagne Lika, tra laghi e cascate, Jezera rivela un’eccezionale ricchezza vegetale e animale.

Di seguito troverete tutte le informazioni necessarie per visitare il parco e scoprite rutto il suo splendore: come arrivare, le entrate e i migliori percorsi, quando arrivare e prezzi d’ingresso …

Che cos’è il Parco Nazionale dei laghi di Plitvice

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, situato nella regione centrale di Lika Senj, tra Zagabria e Zara, è un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1979. Plitvice è il parco più visitato in Croazia e senza dubbio il più impressionante.

Il suo successo è dovuto a diversi elementi: è accessibile a tutti, è visitabile a piedi, in barca oppure con un trenino. Grazie ad un sentiero in legno, lungo 18 km è possibile scoprire una successione di 16 laghi interconnessi da numerose cascate e fiumi.

Il tutto crea un paesaggio incredibilmente bello, fatto di foreste, laghi di acque turchesi e cascate… L’acqua è cosi limpida che si possono vedere una moltitudine di pesci che vi nuotano.

I laghi si dividono in Gornja jezera (laghi superiori) e Donja jezera (laghi inferiori). I circuiti possono richiedere da 2h a 8h di marcia e sono molto ben segnalati …

Plitvice ha una flora e una fauna selvatica varia e piuttosto impressionante, ma il fatto che i sentieri siano ben segnalati riduce la possibilità di scoprire davvero piante e animali. È quindi necessario immaginare che in questo paradiso di pace, di cui solo i turisti e le cascate rompono il silenzio, vivono orsi, linci o addirittura lupi.

Come ogni parco nazionale croato, i regolamenti sono severi e impongono il rispetto assoluto della vegetazione e degli animali, il che spiega, tra le altre cose, perché non possiamo raccogliere piante, fare il bagno, pescare o toccare gli animali incrociati per strada.

 

Come arrivare ai laghi di Plitvice?

Per andare a Plitvice le due soluzioni migliori sono in autobus o in macchina.

Arrivare a Plitvice in bus

È possibile andare ai laghi di Plitvice in autobus da Zara e Zagabria e da altri luoghi intermedi, come da Spalato e Sebenico, due altre grandi città croate (per le ultime ci sarà spesso un cambio da fare).

Da Zagabria, il viaggio dura 2 ore e 30 minuti e costa 85 Kuna. Ci sono circa una decina di autobus ogni giorno dalla stazione degli autobus di Zagabria.

Anche da Zara, l’autobus impiega circa lo stesso tempo. Ci sono solo 3-4 autobus al giorno in partenza per Plitvice, quindi controlla gli orari il giorno prima. Il biglietto da Zara costa circa 100 Kuna.

Da Spalato il viaggio dura 4 ore e 30 minuti, e l’autobus passa per Zara.

Da Dubrovnik non esiste un autobus diretto per Plitvice. La distanza è di 450 km tra i due luoghi e in ogni caso sarà necessario attraversare Spalato.

Informazioni pratiche: controlla gli orari degli autobus e i prezzi in Croazia tramite questo sito, Buscroatia.com. Nota che possono cambiare frequentemente e che ci sono spesso sconti per acquistare il tuo biglietto su internet.

Da Plitvice: non esiste una stazione degli autobus in quanto tale, ma piccole capanne vicino ai due ingressi principali, dove gli autobus si fermano e partono. Se non si dispone di un biglietto, è possibile acquistarlo direttamente dal conducente. Ricordati di tenere 10 kuna da dare all’autista se hai dei bagagli da mettere nella stiva.

Piccolo consiglio: se da Plitvice devi rientrare a Zagabria in autobus, prendilo alla fermata dell’ingresso 2 (dove non c’è nessuno). L’autobus passerà prima attraverso l’ingresso 2, questo ti permetterà di trovare sicuramente un posto!

Arrivare a Plitvice in macchina

Se non vuoi preoccuparti troppo dei trasporti pubblici croati puoi noleggiare un’auto e raggiungere Plitvice molto facilmente da qualsiasi grande città croata. La rete stradale in Croazia è eccellente, non avrai problemi a muoverti e arriverai più velocemente che con l’autobus che si ferma in tutti i villaggi.

In Croazia, sulle strade, i “Laghi di Plitvice” sono indicati con il nome “Plitvička jezera”, basta seguire le indicazioni e si arriva facilmente.

Da Zagabria: due ore di viaggio. Si deve andare a Karlovac, 40 km a sud-est di Zagabria, quindi prendere la D1 in direzione di Plitvice.
Suggerimento: se venite in auto da Zagabria, provate ad attraversare il grazioso villaggio di Radstoke.

Da Spalato e Zara: prendere l’autostrada A1 in direzione di Zagabria, quindi uscire a Gornja Ploca. Proseguire sulla D522 per Udbina quindi la D1 verso Plitvice.

Una volta lì, puoi parcheggiare in uno dei tanti parcheggi del Parco Nazionale. La tariffa è di 7 kune all’ora (circa 1 €).

Arrivare in treno o in bici

I treni non sono ben organizzati in Croazia, quindi è meglio non prenderli in considerazione. Si può arrivare anche in bici ma devi essere molto allenato perché questa parte della Croazia è molto collinosa.

Ingressi al parco e percorsi

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Il parco nazionale di Plitvice copre un’area di 29.685,15 ettari. Anche se non tutta questa zona è accessibile ai visitatori, è comunque possibile trascorrere ore a passeggiare nel parco e scoprire i suoi paesaggi che cambiano con le stagioni.

Ci sono due ingressi al parco, l’ingresso numero 1 St1 e l’ingresso numero 2 St2. Ad ogni entrata troverai un parcheggio a pagamento. Se vuoi lasciare le cose ingombranti, troverai degli armadietti all’ingresso numero 1.

Se arrivi all’ingresso 1, sarai vicino alla cascata gigante di circa 100 metri che è una delle più ricercate attrazioni del parco. Dall’ingresso 1, utilizzato meno dai turisti perché il viaggio dall’ingresso 2 è in discesa e quindi meno stancante, possiamo accedere ai punti panoramici sin dai primi minuti di visita.

Puoi anche optare per l’ingresso 2 e seguire il circuito H che richiede tra le 4 e le 6 ore di cammino ed è probabilmente il più completo per visitare i laghi di Plitvice in un giorno. Scoprirai poi i laghi più alti prima di raggiungere i laghi più bassi.

Ci sono diversi percorsi lungo i 16 laghi, alcuni dei quali sono attraversati da pontili di legno. Una volta nel parco, è possibile utilizzare un autobus / treno elettrico che va dal punto più basso al punto più alto del parco per tutto il giorno, così come una barca elettrica che attraversa il lago più grande, il Lago Kozjak.

I vari percorsi a disposizione sono rappresentati da una lettera e un colore. Quindi una volta nel parco devi seguire i percorsi che sono molto ben segnalati.

Quando visitare Plitvice

parco-laghi-di-plitvice
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Per sfruttare appieno le meraviglie di Plitvice si deve trovare il giusto compromesso tra il clima più mite e l’affluenza turistica più bassa.

Se vieni in alta stagione: troverai un tempo meraviglioso che risalterà al massimo la bellezza del paesaggio, ma ti ritroverai in mezzo a gruppi affollati di turisti su dei stretti sentieri senza ringhiere, sopra l’acqua. Fai attenzione: è facile cadere!

Se arrivi troppo fuori stagione: alcuni sentieri saranno inondati (quindi poco pratici), o potresti trovare un tempo grigio che non evidenzierebbe i meravigliosi colori del parco.

Il periodo migliore per visitare Plitvice è di venire prima dell’estate, intorno ad aprile-maggio (massimo all’inizio di giugno). Oppure un po’ più tardi, dopo metà settembre e fino alla fine di ottobre, quando il tempo è ancora buono, le foglie cambiano colore creando un paesaggio magico e la folla si è dissolta.

Se puoi, evita di venire durante un fine settimana (meglio un giorno intermedio), e, cosa più importante, vieni il prima possibile al mattino, per evitare le orde dei gruppi organizzati di turisti!

Prezzi Parco nazionale dei laghi di Plitvice

I prezzi del Parco nazionale cambiano in base al periodo di visita: inverno, media stagione e alta stagione.

  • In inverno (da novembre a marzo), il biglietto d’ingresso costa 55 kune (8 €).
  • A metà stagione (aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre), il prezzo è di 110 kune (16 €).
  • In alta stagione (luglio e agosto), pagherai 180 kune (circa 27 €).

Prezzo del parcheggio se arrivate in auto: 7 kune (circa 1 €) all’ora.

Le mappe del Parco Nazionale di Plitvice sono in vendita, per 20 kune al pezzo (3 €), ma tutto è così ben marcato che potrebbero risultare inutili. Inoltre, sui biglietti c’è una mappa del parco ben fatta.

Quale circuito scegliere all’interno del parco di Plitvice

Il parco nazionale è grande, ma è facile da visitare in un giorno o anche in mezza giornata se cammini con un buon ritmo e non ci sono troppi turisti per bloccare il percorso.

Ci sono diversi sentieri da seguire. Sono segnati con lettere che vanno da A a K. Il percorso più lungo e più completo è K, 18 km.

Se non sei un escursionista esperto, non devi fare necessariamente il percorso K perché è molto lungo e ne uscirai stanco. È più interessante godersi i sentieri sicuramente più esposti alla folla, ma francamente anche più belli.

La maggior parte dei turisti sceglie il sentiero H. Questo percorso richiede circa 4 ore di cammino. Si inizia all’ingresso numero 2, da lì si prende l’autobus che porta al punto più alto. Da qui si inizia la camminata. Si scende giù per tutto il percorso e si attraversano diversi laghi fino a raggiungere il lago Kozjak. Qui puoi prendere la barca e attraversare il lago.

Il percorso H nel Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Si arriva al punto P3 dove si possono utilizzare i servizi igienici. Quindi continua la tua passeggiata per raggiungere il punto culminante del tragitto, la Grande Cascata. Da lì si sale fino all’ingresso numero 1 da dove è possibile prendere l’autobus per raggiungere l’ingresso numero 2.

Questo percorso ti consente di visitare l’intero parco e dal momento che inizia dai laghi superiori ai laghi più bassi è meno difficile di altri percorsi perché è in discesa.

In ogni caso, è necessario comprendere che i percorsi seguono quasi gli stessi sentieri. È solo che qualche percorso fa delle deviazioni in determinati momenti, per allungare o mostrare delle attrazioni un po’ più isolate. In ogni caso, i percorsi formano dei giri, si intersecano e si mescolano costantemente e attraversano tutti i posti da vedere.

Quanto tempo ci vuole per visitare l’intero parco

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

All’ingresso del parco, i cartelli indicano il tempo necessario per realizzare ogni sentiero. Il percorso E dovrebbe durare 2-3 ore, eppure c’è chi lo fa in 1 ora e 30, tutto dipende dal passo e dalla folla che in alta stagione è cosi compatta da rallenta veramente l’andamento.

Quella che può essere lunga è l’attesa sui ponti. Le barche navetta partono teoricamente ogni 30 minuti e prendono solo 100 persone alla volta. Quando c’è la folla rischi di rimanere in fila per un bel po’ prima di salire.

Orari del parco

  • Inverno: dalle ore 9 alle ore 16
  • Primavera e autunno: dalle ore 8 alle ore 18
  • Estate: dalle ore 7 alle ore 20

Dove dormire a Plitvice?

Non troverai un ostello economico nei dintorni del parco, solo hotel, camere in affitto presso le famiglie o fattorie nei villaggi circostanti che mostrano cartelli “zimmers” o “sobe”.

Ci sono dei campeggi se hai una tenda, specialmente uno dove l’autobus da Zagabria si ferma per far scendere i visitatori.



Booking.com

I consigli principali per visitare Plitvice

  • Vieni fuori stagione e presto al mattino
  • Un giorno è abbastanza per vedere tutto
  • Invece di mangiare in un ristorante, puoi prendere con te un panino e molta acqua
  • Meglio non dormire sul posto ma a Zagabria o Zara (o altrove).
  • Non ti stressare sui circuiti da scegliere: quello E circonda i laghi superiori, mentre F i laghi inferiori.
  • Entra dall’ingresso 2, ci sono meno persone.
  • Da non perdere la splendida vista dall’ingresso 1.
  • Se torni a Zagabria con l’autobus, prendilo assolutamente alla fermata dell’ingresso 2.

Se questo articolo ti è stato utile, lascia una traccia del tuo passaggio mettendo “Mi piace” qui sotto. Grazie 🙂

Benvenuto sul sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.