Le principali 10 attrazioni di Dubai negli Emirati Arabi

0
307

Dubai si trova negli Emirati Arabi Uniti, 200 km a nord della capitale Abu Dhabi. Una volta era solo una postazione commerciale sonnolenta e un villaggio di pescatori per lo più costituito da deserti sabbiosi. Oggi è conosciuta in tutto il mondo per gli imponenti grattacieli.

È attualmente una delle destinazioni turistiche più ricercate in tutto il mondo e la città con la più rapida crescita negli ultimi dieci anni. Lo shopping è all’ordine del giorno e gli acquirenti hanno difficoltà a scegliere tra almeno settanta centri commerciali.

Lo svuluppo di Dubai è stato opera del cervello dell’intraprendente Sceicco Maktoum e della sua famiglia che si sono resi conto che le riserve di petrolio si sarebbero esaurite un giorno e che sarebbe stato necessario un nuovo flusso di entrate per finanziare il futuro di Dubai. Quale modo migliore per attirare i soldi esteri che creare un parco giochi edonistico per i ricchi?

Questo piano astuto ha pagato molto gli sforzi fatti; espatriati ad ogni angolo, centri commerciali in abbondanza, hotel con resort sottomarini e un resort a forma di palma costruito verso il mare.

È ancora possibile trovare i souk (mercati arabi) o prendere un abra (un piccolo taxi acqueo) e visitare la parte vecchia della città dove regna ancora l’esotica cultura araba.

Dubai è un’importantissima meta turistica del divertimento e dello svago. Sono tantissime le attrazioni presenti in città, tra cui alcuni dei più grandi parchi divertimento al mondo.



Burj Khalifa

L’imponente Burj Khalifa è l’edificio più alto nel mondo con i suoi 828 metri di altezza. Il suo interno ospita il maestoso hotel Armani. Il Burj Khalifa è anche l’edificio con il maggior numero di piani (160), e con il punto di osservazione più alto del mondo (al 148° piano). Anche il suo ascensore si classifica come l’ascensore più veloce al mondo.

Ci sono due piattaforme di osservazione a 360 gradi, quella al 124-esimo piano (At the Top, 456 metri) e quella al 148-esimo piano (At the Top, Burj Khalifa SKY a 555 metri). Di fronte a questo immenso grattacielo troviamo il Lake Burj Khalifa, dove si può assistere ad incredibile spettacolo coreografico di luci, fontane, giochi d’acqua e belle melodie.

Desert Safari

Il Desert Safari è una delle attrazioni di Dubai preferite dai viaggiatori avventurosi. È un’esperienza indimenticabile da fare su fuoristrada 4×4 per attraversare il deserto. Guidare nel deserto e superare le varie dune è una sensazione unica e anche divertente. Se si preferisce qualcosa di più tranquillo un giro in cammello è l’ideale.

Souk e centri commerciali imperdibili

Souk di Murshid
Qui puoi fare acquisti con la gente del posto. Principalmente prodotti per la casa e spezie. Scegli tra sacchi pieni di cardamomo, zenzero, limone essiccato, mandorle e albicocche.



Deira Gold Souk
Questo mercato ha strade dopo strade che brillano d’oro e ogni sorta di collane, anelli e gioielli. Se ti piacciono i colori sgargianti, li troverai qui tra oro, diamanti, rubini, smeraldi, opali, ametiste e perle che decorano le finestre.

Mall of the Emirates
Il centro commerciale Mall of the Emirates rivestito in marmo ha negozi dei migliori designer. Questa è anche la sede di Ski Dubai, che ospita la prima e la più lunga pista nera al mondo. C’è anche una seggiovia e due ristoranti a tema alpino.

Ibn Battuta Mall
Il centro commerciale Ibn Battuta sulla Sheikh Zayed Road è considerato il più grande centro commerciale a tema del mondo. Ispirato all’esploratore Ibn Battuta, il centro commerciale offre 275 punti vendita, la cui atmosfera è creata con decorazioni intricate e dettagliate. Troverete molti nomi familiari come Debenhams, Marks and Spencer, Decathlon e Montblanc.




La Moschea di Jumeirah

Questa moschea deve essere l’opera architettonica più fotografata di Dubai. È realizzato interamente in pietra con due minareti. Di notte, la moschea è illuminata e molto bella da vedere. E’ l’unica moschea che i non – musulmani possono visitare. La meravigliosa architettura interna ed esterna lascerà a bocca aperta. L’accesso è consentito con pantaloni sopra le ginocchia e le donne devono coprire la testa con un velo.

Aperta: 6 giorni a settimana (chiuso il venerdì).
Accesso ai non musulmani solo attraverso visite organizzate.

Museo di Dubai nel Forte di Al Fahidi

Se hai difficoltà a credere che Dubai era una volta solo un porto sabbioso e un villaggio di pescatori, allora una visita a questo museo interattivo (e climatizzato) dissiperà ogni dubbio. Il primo riferimento scritto del sonnolento villaggio di pescatori è scritto nel 1580 dal gioielliere veneziano Gasparo Balbi che passò qui in cerca di perle.

Ci sono innumerevoli foto di Dubai prima dello sviluppo, display a grandezza naturale come i diorami (un modello che rappresenta una scena con figure tridimensionali) e manichini in costume che ritraggono vari aspetti della vita a Dubai. Il museo è ospitato nel Al Fahidi Fort, il più antico edificio di Dubai, del 18° secolo, che serviva a proteggere la città dagli invasori.

Per chi vuole vivere un’esperienza di contatto con gli animali, raccomandiamo Dolphin Bay dove è possibile nuotare tra i delfini e entrare a contatto con queste straordinarie creature del mare. Questo delfinario si trova all’interno dell’hotel Atlantis.

Palm Jumeirah

E’ un insieme di isole artificiali che formano l’immagine di una palma in mezzo al mare ed è una delle attrazioni che attira più attenzione tra i visitatori. Tra le isole, vi è un complesso residenziale e un hotel, ma per apprezzare appieno Palm Jumeirah occorre fare un giro in elicottero o idrovolante. Dicono che Palm Islands (Palm Jumeirah e Palm Jebel Ali) sono così grandi da poterli vedere dallo spazio.

Queste isole artificiali progettate per apparire come palme usando l’esperienza di bonifica del terreno, sono destinate a essere le più grandi isole artificiali del mondo che ospiteranno oltre un milione di persone. Il Palm Jebel avrà un parco acquatico, il Palm Jumeirah ha un mix di abitazioni residenziali e hotel. Questi sono accompagnati da “The World” – una serie di 300 isole al largo che rappresentano il mondo.




Il Burj Al Arab

Questo iconico hotel a forma di vela, famoso in tutto il mondo, è il più caratteristico di Dubai. L’hotel da miliardi di dollari si trova da solo sulla propria isola artificiale e si affaccia sulla spiaggia di Jumeirah. Si è auto-designato come l’unico hotel a sette stelle del mondo, ma con i suoi 321 metri (1053 piedi) è il quarto hotel più alto del mondo.

Il Burj Al Arab è uno degli hotel più costosi al mondo che offre 202 suite duplex a due piani invece di camere (alcune con letti rotanti) e ha la hall più alta al mondo (180 metri / 590 piedi). Nel suo cuore c’è una cascata abbagliante in combinazione con uno spettacolo di luci.

Nella sua parte superiore c’è il ristorante Al Muntaha, che offre splendide viste panoramiche. Al suo livello inferiore si trova il ristorante Al Mahara a cui si accede tramite un sottomarino simulato. Al centro si trova un ipnotico acquario, pieno di pesci colorati e piante che si trovano nel Golfo Persico.

Dubai Creek

Il Creek è un canale d’acqua lungo circa 14 chilometri, attorno a cui si estende il centro originario dell’attività commerciale cittadina di Dubai. Dovete prendere un abra e fare un viaggio lungo il Dubai Creek, sempre brulicante di imbarcazioni.

Questo canale di acqua di mare, punto di riferimento per gli abitanti e un polo di attrazione per i turisti, attraversa Dubai ed è il modo più veloce e più caratteristico per conoscere il vecchio porto commerciale e i dhow (un dhow è un tradizionale veliero arabo con una o più vele triangolari). È anche il modo ideale per attraversare il Creek dai Souk di Eira a quelli sul lato di Bur Dubai.



Gli appassionati di birdwatching dovrebbero fermarsi nel Dubai Creek perché questa è una grande laguna poco profonda che è stata trasformata in un santuario della fauna selvatica. Gli uccelli migratori lo adorano e 27.000 sono stati avvistati in una sola volta durante la migrazione autunnale.

Ski Dubai

Sciare nel deserto? A Dubai è possibile. In questa città piena di eccessi e con tutti i comfort, si può fare tutto, anche sciare. Scopri Ski Dubai, la prima stazione sciistica al coperto in Medio Oriente offre divertimento per tutta la famiglia. Il più grande snowpark al coperto al mondo ospita ben 3.000 metri quadrati di neve.

Un’incredibile ambientazione invernale a tema montano in cui è possibile praticare lo sci, lo snowboard, lo slittino, partecipare a numerosi eventi sulla neve e incontrare e giocare con i nuovi residenti di Ski Dubai; i pinguini di neve! Ski Dubai si trova nel Mall of the Emirates.

Parchi divertimento

Dubai non è solo la città delle grandi attrazioni, ma anche di importanti parchi divertimento. Nel 2016 sono stati creati due fantastici parchi a tema per affascinare i visitatori e sopratutto le famiglie.

Dubai Parks and Resorts
Il nuovo Dubai Parks and Resorts si trova su Sheikh Zayed Road, di fronte al Palm Jebel Ali, inaugurato il 31 ottobre ed è il più grande parco tematico multipiano del Medio Oriente. Bisogna scegliere solo il tuo spazio preferito tra Legoland e il suo parco acquatico, i parchi di Bollywood e il Motiongate a tema hollywoodiano.

IMG Worlds of Adventure
Questo parco tematico ha collaborato con la Marvel e la rete dei cartoni animati che si rivolge ai fan dei supereroi che potrebbero amare l’idea di interagire con il dottor Ocopus, Spider-man e i Vendicatori. O anche cenare al ristorante a 10 piani ad alto livello di Iron Man.

Kidzania
Per il divertimento dei bambini Kidzania è la giusta tappa. Questo grande centro di intrattenimento offre tante incredibile opportunità per i più piccoli per divertirsi ed imparare tante nuove cose.

Wadi Wadi Water Park
Progettato come un wadi arabo (oasi), questo è un parco acquatico di 12 acri che offre 30 giostre e scivoli diversi di diversa difficoltà per tutta la famiglia.




Le principali 10 attrazioni di Dubai negli Emirati Arabi
Le principali 10 attrazioni di Dubai negli Emirati Arabi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.