Thailandia

La Thailandia, ufficialmente il Regno di Thailandia e precedentemente noto come Siam, è un paese situato al centro della penisola dell’Indocina, penisola nel sud est asiatico. Confina a nord con la Birmania e il Laos, a est con il Laos e la Cambogia, a sud con il golfo di Thailandia e Malesia, ad ovest è bagnata dal Mar delle Andamane e all’estremità meridionale confina con la Birmania. I suoi confini marittimi sono Vietnam nel Golfo di Thailandia a sud-est, e l’Indonesia e l’India nel Mare delle Andamane a sud-ovest.

La Thailandia non è un paese facilmente riassumibile in poche parole, ogni viaggio o vacanza offre esperienze e sensazioni molto diverse. Il paese è in continua evoluzione e le diverse zone della Thailandia soddisfano i diversi gusti dei turisti, da quelli con zaino in spalla alla ricerca di una grande avventura, ai turisti che vogliono rilassarsi e non preoccuparsi di niente durante la vacanza.




La Thailandia si è guadagnata la fama di meta backpacking, ed oggi è soprattutto un luogo che richiama il turismo di massa. Infatti oggi il paese è uno dei primi 10 paesi più visitati al mondo. Se siete alla ricerca di “gemme nascoste”, ci sono pochissimi luoghi sconosciuti, ma se siete alla ricerca di qualcosa di divertente, affidabile, un po folle, allora questa è la meta che fa per voi.

Tutti quando pianificano un viaggio o una vacanza in Thailandia desiderano andare a visitare Koh Phi Phi, l’isola resa famosa dal film The Beach, al Full Moon Party, o sperimentare la follia di Khao San Road a Bangkok, ma la Thailandia è molto più di tutto ciò. Tutti gli spostamenti sono facilmente organizzabili: qui è possibile organizzare escursioni o il trasporto al vostro hotel o ostello, utilizzando in qualsiasi momento i piccoli agenti di viaggio locali. La Thailandia è una delle mete più sicure al mondo, probabilmente più sicura delle nostre città italiane.

La Thailandia è perfetta anche per i viaggi in solitario, con ostelli o alberghi a basso costo ideali anche per incontrare persone nuove. Se non avete mai viaggiato da soli, ma volete fare un tentativo, la Thailandia è un ottima meta per iniziare. Sicuramente il paese si appresta ad affermarsi ancora più come una delle principali mete per viaggi e vacanze del mondo grazie a prezzi low cost di hotel, alberghi, ristoranti e alle bellezze paesaggistiche senza eguali.



Cosa vedere e visitare in Thailandia

Città
Bangkok – la vivace e frenetica capitale della Thailandia, nota tra i thailandesi come Krung Thep
Ayutthaya – una città storica, patrimonio mondiale dell’UNESCO e antica capitale del Siam
Chiang Mai – di fatto capitale della Thailandia del Nord e il cuore della cultura Lanna
Chumphon – porta di accesso all’Arcipelago di Chumphon, spiagge incontaminate sull’isola di Pathio & Ko Tao
Chiang Rai – porta di accesso al Triangolo d’Oro, minoranze etniche e trekking in montagna
Kanchanaburi – sede del ponte sul fiume Kwai e di numerosi musei della seconda guerra mondiale
Nakhon Ratchasima – la più grande città della regione di Isaan
Pattaya – una delle principali destinazioni turistiche, conosciuta per la sua vita notturna
Sukhothai – prima capitale della Thailandia con incredibili rovine
Surat Thani – sede dell’Impero Srivijaya, gateway per il Ko Samui

Altre destinazioni 
Ko Chang – una volta un’isola tranquilla, ora in fase di importante sviluppo turistico
Ko Lipe – piccola isola nel cuore del Parco Nazionale Tarutao, sorprendentemente incontaminata con grandi barriere coralline e bellissime spiagge
Ko Pha Ngan – sede del famoso Full Moon Party con miglia di costa tranquilla
Ko Samet – la più vicina isola da Bangkok
Ko Samui – comfort, natura, divertimento e ritrovo hippy
Ko Tao – nota per le sue immersioni e la natura, facilmente raggiungibile da Chumphon in catamarano ad alta velocità
Khao Lak – porta di accesso alle isole Similan, duramente colpita dallo tsunami del 2004, ma ritornata ancora più vibrante
Khao Sok National Park – una delle più belle riserve naturali della Thailandia
Parco nazionale di Khao Yai – si può fare un safari di notte su un 4×4 o visitare le spettacolari cascate
Provincia di Krabi – spiaggie e sport acquatici, comprende Ao Nang, Rai Leh, Ko Phi Phi e Koh Lanta
Phuket – l’originale e paradisiaca isola thailandese, ora molto sviluppata, ma ancora con alcune belle spiagge tranquille
Khon Kaen – nel cuore di Esaan (Isan), nota per i vari siti di seta
Mae Sot – una città di confine multiculturale fiorente, con un sacco di parchi nazionali da esplorare
Mae Sariang – vita cittadina a cavallo tra il confine birmano e quello thailandese e Parco Nazionale Salween

Gli stupendi paesaggi e le spiagge favolose della Thailandia

Gli stupendi paesaggi e le spiagge favolose della Thailandia

Commenti chiusi