La gola di Todra

La gola di Todra è una trincea di pareti rocciose gigantesche che cambiano colore e attraversano le montagne dell’Alto Atlante creando un magnifico spettacolo. Molti viaggiatori che arrivano a Marocco visitano la Gola di Todra incamminandosi dal sud della ‘Strada dei Mille Kasbah’. La città mineraria di Tinerhir è la città base per visitare la gola di Todra. La gola è mozzafiato ed è facile attraversarla con un escursione a piedi, con molti posti dove fermarsi per fare delle foto lungo la strada sterrata in buone condizioni.




Parte dello spettacolare scenario include l’opportunità di vedere come i berberi locali vivono come nomadi; come passeggiano attraverso le gole sul dorso dei loro asini e cammelli. Lungo il tragitto che porta da Tinerhir alla gola ci sono grossi passaggi di palmeti e villaggi berberi. Se si decide di passare la notte lì è ‘possibile soggiornare all’entrata della gola, proprio accanto alle scogliere alte trecento metri. Questa opzione è particolarmente popolare tra gli scalatori delle pareti rocciose della gola.

La Gola di Todra, un passaggio tra le rocce

La Gola di Todra, un passaggio tra le rocce

Commenti chiusi